La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 virus nudi capside icosaedrico 60 capsomeri (VP1, VP2 e VP3) : genoma : 1 molecola lineare DNAss 4.5 - 6 Kb i più piccoli virus a DNA 18-28 nm massaDNA/proteine.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 virus nudi capside icosaedrico 60 capsomeri (VP1, VP2 e VP3) : genoma : 1 molecola lineare DNAss 4.5 - 6 Kb i più piccoli virus a DNA 18-28 nm massaDNA/proteine."— Transcript della presentazione:

1 1 virus nudi capside icosaedrico 60 capsomeri (VP1, VP2 e VP3) : genoma : 1 molecola lineare DNAss Kb i più piccoli virus a DNA nm massaDNA/proteine ( 1:1) come conseguenza della semplicità strutturale, il virione è estremamente resistente stabili da pH 3 a pH9 a 56° C per 1 ora

2 2 PARVOVIRUS: DNA lineare ss ( Kb) Sequenze terminali palindromiche Sequenze identiche Regione codificante: filamento(-) 115nt DNA ds DNA pol cellulare formazione di strutture hairpin

3 3

4 4 REPLICAZIONE DEL GENOMA (meccanismo di single strand displacement) rep78 attività di elicasi per srotolamento della regione ITR reazione nicking per la risoluzione dei terminali.

5 5 CLASSIFICAZIONE PARVOVIRIDAE PARVOVIRIDAE PARVOVIRINAE DENSOVIRINAE PARVOVIRUS ERYTHROVIRUS DEPENDOVIRUS DENSOVIRUS ITERAVIRUS CONTRAVIRUS FamigliaSottofamigliaGenere

6 6 la replicazione del virus richiede la molteplicazione (fase S) della cellula ospite PARVOVIRUS AUTONOMI virus in grado di instaurare infezioni fetali e neonatali virus teratogeni in molte specie di vertebrati incluso luomo

7 7 INFEZIONE PERMISSIVA co-infezione con virus helper per induzione della fase S INFEZIONE LATENTE bassi livelli di replicazione (cellule carrier) DEPENDOVIRUS

8 8 Infezioni latenti integrazione nel cromosoma 19q13.3qter AAVS1 AAVS1 : contiene sequenze RBE e ITR REP78 nucleo

9 9 Enterovirus : Poliovirus (1, 2, 3) Coxsackie A (1-24) Coxsackie B (1-6) ECHO * (1-34) Entero (68-71) Entero 72 (Hepatitis A) Rhinovirus: > 120 serotypes * Enteric Cytopathogenic Human Orphan Capside icosaedrico Nudo nm

10 10 vPg clivata da enzimi cellulari: il genoma diventa un mRNA IRES Genoma a RNAss di polarita positiva 7441 b attive nella forma di precursore 240 KDa poliproteina Replicasi 3D

11 11 From Flint et al Principles of Virology ASM Press RICHIESTA DI MEMBRANE CELLULARI PVR = Poliovirus Receptor (Ig-like membrane glycoprotein) ICAM-1 = Adhesion molecule

12 12

13 13 Decorso dellinfezione con Poliovirus

14 14 Il vaccino anti-polio inattivato di Salk costo sanitario: elevato dovuto alla necessità di richiami multipli la vaccinazione impedisce lo sviluppo della malattia ma non la diffusione del virus attraverso il tratto GI somministrazione per via parenterale - induce anticorpi della classe IgG - non induce di IgA secretorie (Poliovirus 1,2,3)

15 15 somministrazione per via orale - induzione di IgG e di IgA secretorie Il vaccino anti-polio di Sabin virus attenuato (Poliovirus 1,2,3) la vaccinazione impedisce sia lo sviluppo della malattia sia la diffusione del virus dovuta alla molteplicazione nel tratto GI - una singola somministrazione di vaccino - somministrazione facile e poco costosa

16 16 vaccino di Sabin vaccino di Salk I virus attenuati si diffondono nella popolazione (vaccinazione dei non vaccinati) I virus attenuati replicano nellorganismo vaccinato ampliamento della dose di virus I virus attenuati provocano malattia lieve o inapparente induzione di una risposta immunitaria autentica vaccino di Sabin

17 17 Farmaci WIN inibiscono la penetrazione dei picornavirus Efficaci in vitro, ma non in vivo - non utilizzati nella terapia From Flint el at Principles of Virology ASM Press meccanismo dazione: interagiscono con il sito di riconoscimento della VAP al recettore cellulare

18 18 Group IV: (+)sense RNA Viruses Aedes aegypti SLEV, WNV * vaccino attenuato D17 Flavivirus virus della febbre gialla *, mammiferi, uccelli (>70 membri)virus dengue insetti virus encefalite giapponese Pestivirus virus della febbre suina bovini, ovini, suini Hepacivirus HCV, virus GB uomo Genere Specie Ospite (

19 19 proteina C Flavivirus particella di forma sferica (approx. 50 nm) Capside icosaedrico proteina C Genoma RNAss a polarita positiva (9.6 Kb) Involucro pericapsidico gp E

20 20 tutte le proteine NS e S hanno sequenze di ritenzione nel RE RpRd

21 21 esocitosi

22 22 FAMIGLIA Coronaviridae GENERE Coronavirus 15 specie di HCoV note Morfologia rotondeggiante ( nm) con Involucro (glicoproteina S, proteina M) Genoma a RNAss di polarita positiva kb (5cap e 3poly-A) Malattie respiratorie (vie aeree superiori) - Gastroenteriti

23 23 Trascrizione di mRNA subgenomici con sequenze identiche al 5 (leader) e al 3 e identiche

24 24 Togaviridae Group IV: ssRNA (+) Famiglia Genere Specie Ospite Togaviridae Alphavirus * virus SindbisVertebrati e Invertebrati Rubivirus virus della Rosoliauomo Particella di forma sferica (70 nm) Capside icosaedrico involucro Genoma a RNAss di polarita positiva kb (5cap e 3poly-A) *trasmessi da artropodi: Aedes-Culex

25 25 involucro è strettamente associato al capside proteasi metil-transferasi RpRd

26 26 proteasi RpRd fusione (E1) Ciclo di replicazione


Scaricare ppt "1 virus nudi capside icosaedrico 60 capsomeri (VP1, VP2 e VP3) : genoma : 1 molecola lineare DNAss 4.5 - 6 Kb i più piccoli virus a DNA 18-28 nm massaDNA/proteine."

Presentazioni simili


Annunci Google