La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

F. Borgonovo1 Esercizio 1 Un sistema di multiplazione TDM di velocità pari a 2Mb/s trasporta canali vocali codificati a 16 kb/s più un canale dati a 112.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "F. Borgonovo1 Esercizio 1 Un sistema di multiplazione TDM di velocità pari a 2Mb/s trasporta canali vocali codificati a 16 kb/s più un canale dati a 112."— Transcript della presentazione:

1 F. Borgonovo1 Esercizio 1 Un sistema di multiplazione TDM di velocità pari a 2Mb/s trasporta canali vocali codificati a 16 kb/s più un canale dati a 112 kb/s. a) Si indichi la struttura della trama e si determini il numero di canali vocali accomodabili nel TDM. b) Si determini il minimo numero di bit accomodabili nello slot del canale vocale e la corrispondente durata della trama. c) Con riferimento al caso b si spieghi come un canale vocale possa essere suddiviso in 10 sottocanali da 1.6 kb/s. d) Si calcoli la minima frequenza di inserimento del bit di stuffing in ciascun canale vocale nellipotesi in cui la precisione del clock sia di 10-5.

2 F. Borgonovo2 Esercizio 1 a. Si indichi la struttura della trama e si determini il numero di canali vocali accomodabili nel TDM. Non esistono overhead Il n. di canali vocali è pari a ( )/16= 118

3 F. Borgonovo3 Esercizio 1 Il canale a 112 kb/s corrisponde a 7 canali a 16 kb/s. Dunque il numero b di bit degli slot del canale a 16 kb/s e di quello a 112 kb/s devono essere nello stesso rapporto. Il valore minimo di b è 1. In questo caso, la durata della trama è il tempo di arrivo di un bit sul canale vocale: 1/16000= s b. Si determini il minimo numero di bit accomodabili nello slot del canale vocale e la corrispondente durata della trama.

4 F. Borgonovo4 Esercizio 1 c. Con riferimento al caso b si spieghi come un canale vocale possa essere suddiviso in 10 sottocanali da 1.6 kb/s. Se linterlacciamento fosse di 10 bit allora un canale vocale potrebbe essere suddiviso in 10 parti assegnando un bit dello slot a ciascun canale Altrimenti Si può utilizzare il meccanismo della multitrama con 10 multitrame. Lo slot di un bit viene assegnato a ciascun sottocanale ogni 10 trame

5 F. Borgonovo5 Esercizio 1 d. Si calcoli la minima frequenza di inserimento del bit di stuffing in ciascun canale vocale nellipotesi in cui la precisione del clock sia di

6 F. Borgonovo6 Esercizio 2 Un sistema di multiplazione TDM è usato per multiplare 4 tributari numerici a Mb/s ad interlacciamento di bit. Si determini la minima frequenza dei bit di giustificazione nel caso in cui l'intervallo relativo di variabilità dei clock dei tributari sia Si determini poi la durata della trama minima e la frequenza del multiplex supponendo di codificare il flag dei bit di giustificazione in modo che si possano correggere 2 errori e assumendo che gli altri overhead di trama ammontino a 100 bit.

7 F. Borgonovo7 Esercizio 2a la teoria ci dice che deve valere e con il minimo margine

8 F. Borgonovo8 Esercizio 2a il valore minimo si ha con si può assumere

9 F. Borgonovo9 Esercizio 2b Per correggere due errori i flag devono essere ripetuti 5 volte e dunque complessivamente abbiamo 20 flag. Loverhead totale è dunque di 120 bit. La trama è composta allora da e il multiplex ha frequenza contro una frequenza totale di ingresso di 4 x 2048=8192 kb/s

10 F. Borgonovo10 1)Esercizio: Un collegamento è costituito da un sistema che usa 4 canali di 100 kb/s col metodo della multiplazione inversa. Dovendo trasmettere consecutivamente pacchetti di bit si calcoli la velocità di trasmissione al SAP del multiplatore inverso nellipotesi che il multiplatore non segmenti il pacchetto. Si calcoli il tempo di trasmissione, ossia il tempo che intercorre fra la trasmissione del primo bit sul canale fisico e quella dellultimo bit. Si ripeta il conto nel caso in cui il multiplatore inverso operi la segmentazione dei pacchetti in segmenti di 2500 bit + un overhead di 100 bit, trasmettendo i pacchetti su canali diversi. Si ripeta il conto nel caso in cui il multiplatore inverso operi la segmentazione dei pacchetti in segmenti di 1000 bit + un overhead di 100 bit, trasmettendo i pacchetti su canali diversi Esercizio 3

11 F. Borgonovo11 Soluzione Esercizio 3 Senza segmentazione: a) Velocità di trasmissione = 4*100 kb/s=400 kb/s b) Tempo di trasmissione di un pacchetto = 10000/100000=0,1 secondi Canale 1 Canale 2 Canale 3 Canale 4

12 F. Borgonovo12 Soluzione Esercizio 3 Con segmentazione in 4 pacchettini: a) Velocità di trasmissione = 4*100*25/26 kb/s=384,6 kb/s b) ciascun pacchettino viene trasmesso su un canale diverso. Il tempo di trasmissione di un pacchetto vale allora= 2600/100000=0,026 secondi Canale 1 Canale 2 Canale 3 Canale 4

13 F. Borgonovo13 Soluzione Esercizio 3 Con segmentazione in 10 pacchettini: a) Velocità di trasmissione = 4*100*10/11 kb/s=363,6 kb/s b) almeno 3 pacchettini appartenenti a un unico pacchetto vanno trasmessi consecutivamente su un canale. Il tempo di trasmissione di un pacchetto vale allora= 3*1100/100000=0,033 secondi Canale 1 Canale 2 Canale 3 Canale 4

14 F. Borgonovo14 Esercizio 4 Un sistema radio cellulare presenta un accesso multiplo di tipo TDMA per 100 canali che trasportano voce codificata a 32 kb/s. Immaginando che il raggio delle celle sia di 300 m, che non si usi il meccanismo di compensazione delle distanze (timing advance), e che l'efficienza di trasmissione complessiva non debba essere inferiore al 90% (trascurando i bit di overhead all'interno del burst) si calcoli u Il tempo di guardia u La lunghezza del TDMA burst in bit u La durata della trama u La velocità del TDMA Si assuma che la velocità di propagazione del segnale sia di 3x10 8 m/s.

15 F. Borgonovo15 Detto il tempo di propagazione one way si ha = 1 s e un tempo di guardia di 2 s. Dunque il burst di trasmissione deve durare almeno T con T/(T+2 )>0,9, che fornisce T>18 ossia T s. La durata della trama D, con T= s è allora D=100(18+2)=2000 s ossia D=2 ms. Poiché i bit di ciascun burst (canale) arrivano durante il periodo di trama, il n. di bit B di un burst è B=32000 x 0,002=64. I B bit nel burst vanno spediti alla velocità V tale da impiegarci T= s. Allora V=64/18=3,555 Mb/s Esercizio 4


Scaricare ppt "F. Borgonovo1 Esercizio 1 Un sistema di multiplazione TDM di velocità pari a 2Mb/s trasporta canali vocali codificati a 16 kb/s più un canale dati a 112."

Presentazioni simili


Annunci Google