La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un embrione umano non può essere pensato come una persona umana o anche una persona potenziale: è semplicemente un insieme di cellule che, a mano che si.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un embrione umano non può essere pensato come una persona umana o anche una persona potenziale: è semplicemente un insieme di cellule che, a mano che si."— Transcript della presentazione:

1 Un embrione umano non può essere pensato come una persona umana o anche una persona potenziale: è semplicemente un insieme di cellule che, a mano che si impianti in un ambiente uterino umano, non ha potenziale di sviluppo. Non cè, perciò, ragione per accordare a queste cellule alcuna protezione. Rapporto Warnock.

2 1)Non si può non ammettere che una nuova entità biologica nasce allatto della fecondazione; 2) questa nuova entità ha una unicità genetica che è definitiva; 3) nel caso di gemellarità il processo non è di divisione ma di moltiplicazione; 4) distinguere i concetti di identità (che cosa è?) ed individualità (quanti sono?).

3 JÉRÔME LEJEUNE I termini feto ed embrione hanno tanti significati quanti ne hanno i termini scolaro e coscritto. Quando un bambino va alla scuola comunale si dice che è scolaro. Quando va al liceo si dice che è un liceale. Quando fa il servizio di leva si dice che è una recluta, ecc.. Ed in ogni caso è sempre il medesimo individuo. Allo stesso modo per lessere concepito, che lo si chiami embrione, che lo si chiami successivamente feto o che lo si chiami bambino, si tratta comunque di appellativi che definiscono uno stadio della sua crescita, ma non definiscono la sua natura. La sua natura è la natura umana, a partire dalla fecondazione.

4 1) Lembrione umano non è una pura potenzialità ma una sostanza vivente ed individualizzata; lembrione umano è un essere nel quale, come in tutte le sostanze viventi, il principio di sviluppo e mutamento sono interni alla sostanza stessa.

5 2) Lovulo e lo spermatozoo sono in potenza un individuo umano ma solo se si uniscono tra loro; lo zigote è già in atto un essere umano, sviluppa un programma interno suo proprio, come programma è già completo, sufficiente, individualizzato e attivante se stesso, ovviamente date le condizioni necessarie di sviluppo.

6 3) Lo zigote è dotato di vita propria, con una propria identità conferita da un unico principio sostanziale unificante; lembrione ha bisogno per svilupparsi fisicamente e culturalmente dellambiente esterno ma gli stimoli ambientali vengono da lui assimilati secondo una sua propria legge di sviluppo.

7 4) Il salto qualitativo avviene nel passaggio dalla condizione di due sostanze (ovulo e spermatozoo) ad ununica sostanza (zigote); questo passaggio avviene nella fecondazione non prima e non dopo.

8 Laddove la ricerca sugli embrioni in vitro è consentita dalla legge, questa assicurerà una protezione adeguata allembrione. Council of Europe, Convention for the Protection of Human Right and Dignity of the Human Being with Regard to the Application of Biology and Medicine, 4 aprile 1997, art. 18.

9 Proteggere qualcuno o qualcosa, nel linguaggio corrente, richiama lattenzione alla necessità di preservare o salvare il protetto da un pericolo presente o prevedibile; ed il minimo grado di protezione da garantire ad una entità che abbia un certo valore è di preservarla dalla morte e dalla distruzione. A prescindere da come lembrione umano in vitro venga considerato nellattuale dibattito - un soggetto umano con piena dignità personale e diritti o unentità biologica il cui valore si fonda sulla sua potenzialità di divenire una persona - la richiesta di protezione dellembrione nellambito della ricerca biomedica dovrebbe mettere al bando ogni sperimentazione che di sua natura o nelle intenzioni ne provoca la morte.

10 Il frutto della generazione umana, dal primo momento della sua esistenza, e cioè a partire dal costituirsi dello zigote, esige il rispetto incondizionato che è moralmente dovuto allessere umano nella sua totalità corporale e spirituale. Congregazione per la Dottrina della Fede, Donum Vitae, I, 1, 1988.


Scaricare ppt "Un embrione umano non può essere pensato come una persona umana o anche una persona potenziale: è semplicemente un insieme di cellule che, a mano che si."

Presentazioni simili


Annunci Google