La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Universita degli studi di Napoli Federico II Facolta di Agraria-Portici Dipartimento di Entomologia e Zoologia Agraria IL VAPORE E SOSTANZE A REAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Universita degli studi di Napoli Federico II Facolta di Agraria-Portici Dipartimento di Entomologia e Zoologia Agraria IL VAPORE E SOSTANZE A REAZIONE."— Transcript della presentazione:

1 Universita degli studi di Napoli Federico II Facolta di Agraria-Portici Dipartimento di Entomologia e Zoologia Agraria IL VAPORE E SOSTANZE A REAZIONE ESOTERMICA PER LA DISINFESTAZIONE DEI TERRENI: OSSERVAZIONI PRELIMINARI SULLE PROSPETTIVE FUTURE Prof. Francesco Paolo dERRICO Rosa GIACOMETTI Giuseppe RUSSO Ornella RUSSO

2 Le restrizioni di impiego del Bromuro di metile, il cui utilizzo attuale è legato agli usi critici, il futuro incerto di altri formulati chimici volatili e non, rendono necessaria lindividuazione di vie alternative

3 Tra queste il vapore, immesso nel terreno abbinato a sostanze a reazione esotermica, grazie anche alle risposte fitoiatriche molto vicine ai p.a. volatili sembra essere il mezzo più affidabile

4 Lefficacia del vapore e sostanze a reazione esotermica è stata valutata da prove in campo (dErrico et al., 2003) ed in ambiente protetto (Curto et al., 2003) su lattuga nei confronti del nematode galligeno Meloidogyne incognita ed in campo nei confronti del cistiforme Globodera rostochiensis (dErrico et al., 2003) che sono i due gruppi trofici più diffusi e dannosi in agricoltura

5 La risposta fiotiatrica ottenuta è stata valida ma con la possibilità di essere inficiata da problemi di fitotossicità (lattuga) per innalzamento del pH del terreno. valori che rientrano nei livelli iniziali con i più alti dosaggi di CaO (8000 kg/ha) entro 6 settimane e poco oltre con KOH agli stessi dosaggi (Lenzi et al., 2003)

6 Nel maggio del 2005 fu impostata una prova in agro di Caivano (Napoli) su pomodoro in ambiente protetto. Furono messi a confronto due geodisinfestanti volatili (bromuro di metile e cloropicrina), il vapore da solo ed abbinato a due sostanze a reazione esotermica (CaO e KOH alla dose di 4000 kg/ha) ed un testimone. La prova fallì per le problematiche fitosanitarie legate al solo micete Pyrenochaeta lycopersici ed al galligeno Meloidogyne incognita, irregolarmente distribuiti ed in bassa carica.

7 In parellelo Al fine di verificare se era possibile attraverso il sostegno di un mezzo biologico (consorzio di microrganismi Micosat F costituito da: batteri (Pseudomonas spp., Bacillus spp.), attinomiceti (Streptomices spp.) e funghi (Glomus spp., Trichoderma spp)) e dellacidificazione dellacqua di irrigazione ottenere una soluzione operativa più affidabile fu messa a punto una prova di laboratorio secondo il programma di lavoro di seguito riportato.

8 Programma sperimentale Trattamenti al terreno in campo ( ) Allestimento prova in vaso ( ) Applicazioni al trapianto cv. Trocadero ( ) Irrigazioni con acqua acidificata ( ) Vapore_____ Vapore + KOHMicosat_____ Vapore + KOHMicosatAcido Vapore + KOH_____Acido Vapore + KOH_____ Vapore + CaOMicosat_____ Vapore + CaOMicosatAcido Vapore + CaO_____Acido Vapore + CaO_____ Testimone_____ N.B. valori rilevati prima dei trattamenti: pH terreno 7,82; pH acqua 6,5

9 Lindagine è stata effettuata su tre cicli colturali 1° ciclo dal al (durata 53 giorni) 2° ciclo dal al (durata 47 giorni) 3° ciclo dal al (durata 59 giorni)

10 tesi a confronto pHgrumoli (g) ° ciclo2° ciclo3° ciclo Vapore7,867, a 334 b 312 b Vapore + KOH9,227, c 366 ab 340 ab Vapore + KOH + Micosat9.157, c 382 a 369 a Vapore + KOH + Micosat + acido9,197, ab 402 a 378 a Vapore + KOH + acido9,187, a 380 a 348 ab Vapore + CaO9,127, c 359 ab 334 ab Vapore + CaO + Micosat9,147, b 362 ab 371 a Vapore + CaO + Micosat + acido9,107, a 384 a 390 a Vapore + CaO + acido9,167, a 368 ab 332 ab Controllo7,787, b 316 c 274 c I dati contrassegnati da lettere uguali sulle stesse colonne non differiscono statisticamente in base al Test di Duncan per P = 0,01 Tabella I.- Effetto dei trattamenti sul pH del terreno e produzione

11 tesi a confronto nematodi estratti (n) Totale nematodi IMI fitoparassiti batteriofagi 1° ciclo 2° ciclo 3° ciclo MeloidogyneAltriTotale Vapore 178 b12 a190 b 206 ab 396 b0,3 ab 0,9 ab 1,8 b Vapore + KOH 76 a 7 a 83 a 139 a 222 a0,1 ab 0,4 a 1,4 a Vapore + KOH + Micosat 77 a 11 a 88 a 193 ab 281 a0,0 a 0,3 a 1,2 a Vapore+ KOH + Micosat + acido 65 a 5 a 70 a 189 ab 259 a0,0 a 0,5 a 1,2 a Vapore + KOH + acido 71 a 5 a 76 a 182 ab 258 a0,1 ab 0,5 a 1,4 a Vapore + CaO 85 a11 a 96 a 114 a 210 a0,1 ab 0,5 a 1,9 b Vapore + CaO + Micosat 64 a 5 a 69 a 174 ab 243 a0,1 ab 0,3 a 1,1 a Vapore+ CaO + Micosat + acido 61 a 6 a 67 a 219 b 286 a0,0 a 0,4 a 1,2 a Vapore + CaO + acido 87 a 7 a 94 a 121 a 215 a0,2 ab 0,5 a 1,5 a Controllo 276 c10 a276 c 234 b 510 c0,7 b 1,4 b 2,7 c I dati contrassegnati da lettere uguali sulle stesse colonne non differiscono statisticamente in base al Test di Duncan per P = 0,01 Tabella II.- Effetto dei trattamenti sulle cariche nematologiche e sugli IMI

12 Figura 1 – Effetto dei trattamenti sulle cariche nematologiche. A) controllo; B) vapore; C) vapore + KOH, vapore + CaO; D) vapore + KOH + acido, vapore + CaO + acido; E) vapore + KOH+Micosat, vapore+KOH+Micosat+acido, vapore + CaO+Micosat, vapore+ CaO+Micosat+acido. A CD E B

13 CONCLUSIONI Il vapore abbinato alle sostanze a reazione esotermica esprime unefficacia fitoiatrica più elevata Le sostanze a reazione esotermica possono essere causa, su alcune specie botaniche, di fitotossicità Questa può essere contenuta o con il rispetto di tempi di attesa equiparabili ai fumiganti o attraverso lacidificazione dellacqua di irrigazione per 6-8 settimane Il consorzio di microrganismi oltre a migliorare lassorbimento di nutrienti da parte della pianta (con riduzione delle N-nitrosammine e incremento degli antiossidanti) e a potenziare la resistenza verso microrganismi target nocivi (funghi e nematodi) contribuisce a migliorare la fertilità dei suoli attraverso la riduzione delle specie dannose a vantaggio di quelle utili


Scaricare ppt "Universita degli studi di Napoli Federico II Facolta di Agraria-Portici Dipartimento di Entomologia e Zoologia Agraria IL VAPORE E SOSTANZE A REAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google