La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il sistema monetario. La moneta Definizione: La moneta è linsieme di attività usato per le transazioni economiche Funzioni: Mezzo di scambio: unattività

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il sistema monetario. La moneta Definizione: La moneta è linsieme di attività usato per le transazioni economiche Funzioni: Mezzo di scambio: unattività"— Transcript della presentazione:

1 Il sistema monetario

2 La moneta Definizione: La moneta è linsieme di attività usato per le transazioni economiche Funzioni: Mezzo di scambio: unattività che gli individui detengono allo scopo di utilizzarla per lo scambio di beni e servizi. Unità di conto: ununità di misura che gli individui usano per fissare i prezzi ed eseguire i calcoli economici. I l termine in cui si esprimono il valore dei beni e servizi.

3 La moneta Riserva di valore: un mezzo che permette di conservare il potere dacquisto nel tempo. Qualsiasi attività che conservi il potere dacquisto nel tempo può essere una riserva di valore. Pertanto la funzione di riserva di valore è necessaria ma non distintiva. La moneta risolve il problema del baratto che implica coincidenza di volontà

4 Tipi: Merce. Valore intrinseco (ad es. oro, sigarette) Fiduciaria (o a corso legale). Non ha valore intrinseco (ad es. banconote) Dalla moneta merce alla moneta a corso legale. (Oro, convertibilità aurea e gold standard) La moneta Cosè la moneta: funzioni, tipi e offerta

5 Lofferta di moneta La quantità di moneta disponibile è detta OFFERTA DI MONETA La moneta è controllata dalla banca centrale (BCE - euro, Federal Reserve - dollaro statunitense). Il controllo esercitato sullofferta di moneta è detto POLITICA MONETARIA

6 Che cosè la moneta La moneta in circolazione o Circolante, cioè il contante nelle mani del pubblico. + Depositi

7 Il ruolo monetario delle banche Una Banca è un intermediario finanziario che raccoglie attività liquide, sotto forma di depositi bancari, e le usa per finanziare linvestimento non liquido dei debitori. Le banche non danno a prestito tutti i fondi loro conferiti dai depositanti, perché devono poter venire incontro alle richieste dei depositanti. Tasso di riserva : la frazione di depositi che una banca detiene sotto forma di moneta.

8 Come le banche creano moneta

9 Moltiplicatore monetario Il processo descritto nella tabella precedente continua. La quantità di moneta che un sistema bancario genera a partire da ogni unità monetaria dei depositi è detto moltiplicatore bancario. Il valore del moltiplicatore bancario dipende principalmente dal tasso di riserva (Nelles. tasso riserva: 10%)

10 Gli strumenti della Politica Monetaria Operazioni di mercato aperto cioè operazioni di acquisto e vendita dei titoli del debito pubblico. PER ESEMPIO, se la BC vuole aumentare (diminuire) lofferta di moneta, compra (vende) titoli di Stato e obbligazioni private e paga emettendo circolante. La banca centrale fornisce liquidità al sistema e aumenta lofferta di moneta.

11 Gli strumenti della Politica Monetaria Riserva obbligatoria : La porzione minima dei depositi che deve essere accantonata. Se BC aumenta (diminuisce) riserva obbligatoria: politica monetaria restrittiva (espansiva) Tasso di sconto : il tasso di interesse applicato ai prestiti concessi dalla banca centrale al sistema bancario. Se BC diminuisce (aumenta) il tasso di sconto: politica moneta espansiva (restrittiva)


Scaricare ppt "Il sistema monetario. La moneta Definizione: La moneta è linsieme di attività usato per le transazioni economiche Funzioni: Mezzo di scambio: unattività"

Presentazioni simili


Annunci Google