La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Bilirubina 2 Metabolismo Intestinale e circolo enteroepatico p.a.2000.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Bilirubina 2 Metabolismo Intestinale e circolo enteroepatico p.a.2000."— Transcript della presentazione:

1 Bilirubina 2 Metabolismo Intestinale e circolo enteroepatico p.a.2000

2 RIASSUNTO Bilirubina non coniugata Bilirubina non coniugata Emolisi Urine: assente bilirubina presente bilirubinogeno Bilirubina coniugata Bilirubina coniugata Difetti di coniugazione o rilascio Difetti di coniugazione o rilascio Bilirubina nelle urine urine scure Bilirubina nelle urine urine scure p.a.2000

3 Bilirubina coniugata e il danno epatico non è tale da giustificarne laumento ALT indica danno epatocellulare GGT e ALP indicano Colestasi p.a.2000

4 CICLO DELLA BILIRUBINA EMOGLOBINA EME BILIRUBINA BILIRUBINA NON CONIUGATA BILIRUBINA CONIUGATA UROBILINOGENO UROBILINASTERCOBILINA Escrezione fecale Sistema macrofagico FEGATO BILE E INTESTINO GROSSO INTESTINO BATTERI RENE

5 Bilirubina e metabolismo intestinale e circolo enteroepatico coloreGli urobilinogeni vengono ossidati a composti colorati: UROBILINE e escreti nelle feci, sono responsabili del colore delle feci incoloreuna piccola frazione viene riassorbita nel tratto terminale dellileo e nellintestino crasso entra nella bile. Se lurobilinogeno viene riassorbito in grandi quantità viene escreto dal rene. Lurobilinogeno è incolore p.a.2000

6 Significato clinico delliperbilirubinemia liquido cefalo rachidiano, versamenti articolari, cistiÈ presente nei liquidi corporei:liquido cefalo rachidiano, versamenti articolari, cisti, in proporzione al loro contenuto di albumina è assente nelle lacrime,saliva, succo pancreatico nel plasma è presente in concentrazione di 0.4 mg/l quasi tutta in forma non coniugata. Il legame con lalbumina è così forte che non passa nelle urine. In compenso per la sua lipofilicità altera le membrane cellulari soprattutto nel SNC (ittero nucleare) la bilirubina coniugata invece può passare nelle urine e dare loro un colore rosso-marrone P.A.2000

7 Valore della bilirubina sopra il quale si rende manifesto littero mg/l per vedere se la bilirubina è coniugata o no basta indagare se è presente nelle urine classificazione classica dellittero: –preepatico –epatocellulare –post epatico o ostruttivo o colestatico classificazione dellittero in base al metabolismo iperproduzione diminuita captazione epatica ridotta coniugazione epatica diminuita escrezione nella bile per cause epatiche e post epatiche P.A.2000

8 ITTERO DA BILIRUBINA NON CONIUGATA DA IPERPRODUZIONE: livelli sierici di bilirubinemia non coniugata:3-4 mg/dl emolisi intra e extravasale infarti tissutali emorragie gastrointestinali eritropoiesi inefficace: eritrociti difettosi distrutti nel midollo DA DIFETTI DI CAPTAZIONE: ittero farmaco indotto:ac.flavaspidico, un antielmintico che inibisce il legame con la ligandina p.a.2000

9 ALBUMINA PLASMATICA è buon indice della progressione della MALATTIA CRONICA EPATICA ma non serve nella malattia epatica acuta perché la sua emivita è di 21 giorni IL TEMPO DI PROTROMBINA è un indice ancora migliore della progressione del danno epatico p.a.2000

10 ITTERO DA DIFETTI DI CONIUGAZIONE: - ittero fisiologico del neonato - sindrome di GILBERT: deficienza di glucuronil transferasi - sindrome di Crigler Najjar: tipo I, severo 45 mg/dl tipo II, moderato 20 mg/dl - acquisito, da farmaci: cloromicetina, novobiocina, vit K e da malattie epatiche p.a.2000

11 Cataboliti : urea e ioni ammonio Concentrazione ematica urea: 11-50/dl, mmol/l Equilibrio tra sintesi epatica e eliminazione renale Alfa-aminoacido ossiacido Alfa-chetoglutaratoL-glutammato Alfa-chetoglutarato L-glutammato NH 3 GLUTAMMATO DH amine Ac.nucleici urea glutammina carbammilfosfato citrullina arginosuccinato arginina urea NH 3 Ureasibatterrica transaminasi

12 IONE AMMONIO glutamina Lo ione ammonio, proveniente dalla degradazione epatica degli amminoacidi viene incorporato nella glutamina e trasportato nel sangue. Ammoniaca: ug/dl, umol/l Se aumenta lammonemia Se aumenta lammonemia: il metabolismo degli ioni ammonio è ostacolato perché? Perché normalmente gli ioni ammonio nellintestino ritornano per il circolo portale al fegato e qui danno origine al carbammilfosfato e al ciclo dellurea. cirrosi scompensata sindrome di Reye Se il fegato non funziona più, per grande perdita di epatociti o se ha un ostacolo al flusso ematico, come per esempio nella cirrosi scompensata, lammoniemia aumenta, come per esempio nella sindrome di Reye Sindrome di Reye Sindrome di Reye :sindrome postvirale dei bambini caratterizzata da iperammonemia, ipoglicemia, e aumento delle transaminasi

13 EPATITIACUTE E CRONICHE EPATITI ACUTE E CRONICHE ACUTE:in genere dovute a VIRUS o a TOSSINE La comparsa dellittero è posteriore allinnalzamento degli enzimi ALT e AST e alla comparsa dellurobilinogeno nelle urine Laumento degli enzimi e da 6 a 100 volte il range della normalità Le feci sono spesso pallide per incapacità del fegato di escrezione della bilirubina, in tal caso anche lurobilinogeno scompare dalle urine La fosfatasi alcalina invece aumenta solo di 2 volte sulla concentrazione normale Lepatite acuta si risolve in genere in tempi brevi e tutti i markers tornano normali in poche settimane

14 DANNI EPATO CELLULARI E COLESTASI


Scaricare ppt "Bilirubina 2 Metabolismo Intestinale e circolo enteroepatico p.a.2000."

Presentazioni simili


Annunci Google