La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Salta introduzione introduzione Julio Humberto Olarte Disegno: Elena Cristino Centro Salesiano Regional – Quito - 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Salta introduzione introduzione Julio Humberto Olarte Disegno: Elena Cristino Centro Salesiano Regional – Quito - 2011."— Transcript della presentazione:

1 Salta introduzione introduzione Julio Humberto Olarte Disegno: Elena Cristino Centro Salesiano Regional – Quito

2 RINGRAZIAMENTI Ringrazio innanzitutto coloro che hanno seminato in me l’amore a Don Bosco e alla ricerca, in particolar modo P. Fernando Peraza Leal Ringrazio i salesiani dell’Archivio centrale Salesiano (Roma), quelli di Torino e di Chieri per la loro collaborazione. In particolare d. Venanzio Nazer. Ringrazio il gruppo di collaboratori laici: Claudio Cecchin, Giampiero Bianco, Esther Negro (Missioni Don Bosco) e Federico Valle. Ringrazio in particolare Elena Cristino collaboratrice incondizionata e agile disegnatrice.

3 “Sui passi di Don Bosco” è uno strumento creato per seguirlo nei luoghi in cui ha vissuto. La presentazione, ad uso individuale o di gruppo, serve per facilitare la comprensione delle biografie e gli studi su Don Bosco... Seguendo il proposito di ritornare a Don Bosco per rinnovare la nostra identità e missione salesiana. Per questo, come contributo al triennio di preparazione al bicentenario della nascita di Don Bosco (2015), il programma può essere copiato e riutilizzato, citando, come unica condizione, la fonte da cui proviene. segue

4 Vogliamo prestare i nostri occhi: - innanzitutto a chi mai potrà visitare questi luoghi - a chi si prepara a visitarli - a chi li ha visitati in fretta e desidera ripercorrerli per rivivere e ordinare i suoi ricordi Il programma non è fatto per essere visto in una sola volta, ma in piccole parti o per temi particolari. Ringrazio chiunque mi comunichi qualcosa sull’utilizzo o sulla diffusione al seguente indirizzo Ogni segnalazione sarà utile per una nuova edizione. Seguiranno i simboli e la istruzioni che vi permetteranno di utilizzare la presentazione con precisione e agilità. Julio Humberto Olarte Franco sdb

5

6 Verso il Colle DB Verso il Colle DB CHIERI Corso Matteotti Viale Fiume Viale Fiume

7 Posizione normale della mappa con il NORD in alto

8 antica via Orientamento facilitato con il NORD a sinistra

9 Viale Fiume, quello della Sfida con il saltimbanco Viale Fiume, quello della Sfida con il saltimbanco Corso Matteotti aggira Chieri verso Andezeno e Riva Corso Matteotti aggira Chieri verso Andezeno e Riva Corso Torino arrivando a Chieri Corso Torino arrivando a Chieri DA TORINO SIAMO ARRIVATI FINO A QUEST’INIZIO DEL CENTRO URBANO DI CHIERI DA TORINO SIAMO ARRIVATI FINO A QUEST’INIZIO DEL CENTRO URBANO DI CHIERI

10 verso Riva CHIERI centro Corso Matteotti Viale Fiume Viale Fiume Arrivando da Torino siamo arrivati qui Arrivando da Torino siamo arrivati qui

11 Corso Matteotti che aggira Chieri. Sopra il ponte resti delle vecchie mura

12 Uscita per Andezeno e Croce di Pane Incrocio tra Corso Matteotti e strada Andezeno. Noi proseguiamo per Corso Matteotti

13 Corso Matteotti quasi al Cimitero

14 proseguendo C.so Matteotti Cimitero Verso Riva Vista aerea di Corso Matteotti

15

16 4,7 Km CHIERI - RIVA Verso Andezeno

17 Lasciando Chieri

18 strada per Riva

19 a metà strada…

20 avvicinandosi a Riva Chiesa e Municipio di Riva Chiesa e Municipio di Riva

21 Arrivando a Riva

22 a Buttigliera rotonda Ingresso a Riva com’era fino al 2009 anno in cui si è ampliata la rotonda Ingresso a Riva com’era fino al 2009 anno in cui si è ampliata la rotonda

23 Ingresso attuale a Riva

24 Indicazioni a bordo della rotonda. Si notano le indicazioni salesiane Indicazioni a bordo della rotonda. Si notano le indicazioni salesiane

25 Insediamento già noto nell’Impero Romano. Dal 1309 passò sotto diverse signorie tra le quali i Savoia e i Gonzaga. L’edificio del municipio sorse a metà del 1600 costruito dal duce Carlo Manuele I di Savoia per la sua favorita la marchesa Margherita de Rousillon. La chiesa è stata costruita nella prima metà del Insediamento già noto nell’Impero Romano. Dal 1309 passò sotto diverse signorie tra le quali i Savoia e i Gonzaga. L’edificio del municipio sorse a metà del 1600 costruito dal duce Carlo Manuele I di Savoia per la sua favorita la marchesa Margherita de Rousillon. La chiesa è stata costruita nella prima metà del 1700.

26 Carlo Savio e Brigida Gaiatto si erano sposati il 2 Marzo del 1840 a Cerreto d’Asti prendendo poi residenza a Moriondo. Lì nacque il primogenito Domenico Giuseppe Carlo, morto 15 giorni dopo. Trasferitisi a S. Giovanni, frazione di Riva di Chieri, nacque il loro secondo figlio Domenico Giuseppe (il nostro santo) il 2 aprile 1842, fu battezzato lo stesso pomeriggio nella parrocchia di Riva che stiamo per visitare. L’anno seguente, 1843, i Savio si trasferirono a Morialdo, vicino al Colle don Bosco. Carlo Savio e Brigida Gaiatto si erano sposati il 2 Marzo del 1840 a Cerreto d’Asti prendendo poi residenza a Moriondo. Lì nacque il primogenito Domenico Giuseppe Carlo, morto 15 giorni dopo. Trasferitisi a S. Giovanni, frazione di Riva di Chieri, nacque il loro secondo figlio Domenico Giuseppe (il nostro santo) il 2 aprile 1842, fu battezzato lo stesso pomeriggio nella parrocchia di Riva che stiamo per visitare. L’anno seguente, 1843, i Savio si trasferirono a Morialdo, vicino al Colle don Bosco.

27 verso S. Giovanni di Riva Arrivando da Chieri verso Buttigliera RIVA presso CHIERI

28 Verso la Parrocchia

29 verso la Parrocchia

30 …Municipio e campanile della parrocchia …Municipio e campanile della parrocchia Municipio

31 Parrocchia e Municipio (Comune) Municipio

32 Parrocchia di S. Maria Assunta

33 Porta della Chiesa Parrocchiale

34 Battistero

35

36 Fonte Battesimale

37 Lapide posta dai bambini di Riva nel centenario del battesimo di Domenico Lapide posta dai bambini di Riva nel centenario del battesimo di Domenico

38 Libro dei battesimi 1842

39 Savio Domenico Giuseppe Parrocchia S. Maria Assunta 1842 sabato 2 Aprile Nato: 9 a.m. Battezzato: 5 p.m. Dal Viceparroco Domenico Menzio

40 Tra la Chiesa e l’adiacente Municipio arriva la vecchia strada da Chieri a Riva Tra la Chiesa e l’adiacente Municipio arriva la vecchia strada da Chieri a Riva Vista laterale della Chiesa

41 Vista opposta: antica strada verso Chieri

42 L’antica strada da Riva a Chieri appena iniziata

43 Torna alla MAPPA


Scaricare ppt "Salta introduzione introduzione Julio Humberto Olarte Disegno: Elena Cristino Centro Salesiano Regional – Quito - 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google