La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1 – Info B Marco D. Santambrogio – Riccardo Cattaneo –

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1 – Info B Marco D. Santambrogio – Riccardo Cattaneo –"— Transcript della presentazione:

1 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1 – Info B Marco D. Santambrogio – Riccardo Cattaneo – Ver. aggiornata al 12 Ottobre 2013

2 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONEObiettivi Imparare ad usare lambiente di sviluppo Cosa è e come funziona un compilatore Sistemazione degli ambienti di sviluppo Comandi base da linea di comando Esercitarsi sui costrutti visti a lezione Inserimento dati da tastiera Controllo dei dati Uso delle funzioni 2

3 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1: Agenda Informazioni sui laboratori Benvenuti nel fantastico mondo del C Esercizi Lab1 3

4 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1: Agenda Informazioni sui laboratori Benvenuti nel fantastico mondo del C Esercizi Lab1 4

5 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Calendario dei Labs 15 Ottobre 2013, LM1 Installation Party: strumenti di sviluppo per il corso di Info B 22 Ottobre 2013, LM1 C: Strutture di controllo e cicli 29 Ottobre 2013, LM1 C: array e matrici 12 Novembre 2013, LM1 C: tipi di dato e strutture 5

6 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Calendario dei Labs 10 Dicembre 2013, LM1 MATLAB: Ambienti di sviluppo e primi codici 7 Gennaio 2014, LM1 MATLAB: strutture di controllo, tipi di dato strutturato, e vettori 14 Gennaio 2014, LM1 MATLAB: funzioni ricorsive 21 Gennaio 2014, LM1 MATLAB: funzioni ricorsive, funzioni di ordine superiore, grafici 2D e 3D 6

7 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONEStruttura Tolte le slide di contesto su Obiettivi Elenco esercizi Approccio dritto al sodo, niente "fronzoli": Introduzione all'uso di un editor di testo e di una shell Non useremo un IDE (e.g., code::blocks, eclipse,...) È una proposta, ci sono molti modi diversi di ottenere gli stessi risultati Per info, fare riferimento al sito del corso: Home: Calendario: 7

8 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1: Agenda Informazioni sui laboratori Benvenuti nel fantastico mondo del C Ambiente di sviluppo Un primo programma Esercizi Lab1 8

9 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Ambiente di sviluppo Useremo un ambiente basato su distribuzioni Linux: Sulle macchine del lab, CentOS Sui vostri portatili… Per sviluppare del codice C, è sufficiente avere: Un editor di testo, magari con syntax highlighting (e.g., geany, gedit) - Un compilatore (e.g., gcc) 9

10 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Ambiente – CentOS o VM 10 Shell: bash Editor: gedit

11 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Come si lanciano… 11

12 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE 12 Struttura di un programma C inclusione librerie / per poter invocare funzioni utili (i/o,...) / dichiarazione di variabili globali e funzioni int main ( ) { dichiarazione di variabili locali istruzione 1; / tutti i tipi di operazioni, e cioè: / istruzione 2; / istr. di assegnamento / istruzione 3; / istr. di input / output / istruzione 4; / istr. di controllo (condizionali, cicli) /... istruzione N; } parte esecutiva parte dichiarativa localeparte dichiarativa globale Ogni programma C deve contenere un modulo int main() {...}

13 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Il primo programma: ciao mondo 13

14 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Tutorial: bash e gcc Ecco alcuni comandi utili per utilizzare la shell bash: $ pwd - (Print Working Directory) visualizza la directory corrente $ ls - elenca i file presenti nella cartella corrente $ cd CARTELLA - cambia la cartella corrente a CARTELLA $./PROG - esegue il programma specificato (se è nella cartella corrente) Questi pochi comandi sono sufficienti per individuare ed eseguire un programma Per compilare un sorgente, abbiamo usato il comando gcc gcc FILE.c -o PROG Questo comando traduce il codice sorgente presente in FILE.c e lo salva nel file eseguibile PROG 14

15 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE HowTo: compilare ed eseguire Scritto e salvato il file sorgente (e.g., sul Desktop, nel file primo.c), Dobbiamo compilare ed eseguire un programma utilizzando una shell (e.g., bash) $ cd Desktop $ gcc primo.c –o exe $./exe 15 Per poter eseguire il nostro programma, bisogna tradurlo in codice macchina Questa operazione viene eseguita dal compilatore (e.g., gcc)

16 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1: Agenda Informazioni sui laboratori Benvenuti nel fantastico mondo del C Esercizi Lab1 16

17 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Exe 1: Stampa a video Scrivere un programma in C che visuallizzi a video la seguente scritta: INFOB /2014 Laboratorio 1 Studente: Nome Cognome Matricola: #mat 17

18 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Exe 2: Trova errori Il seguente programma non funziona… 18

19 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Exe 3: Mostra caratteri Si scriva un programma che richieda linserimento di un carattere e lo mostri a video, con anche la sua codifica ASCII 19

20 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Exe 4: Gestione errori sullinput Si scriva un programma in C che ammete linserimento da tastiera solo di numeri dispari e compresi tra 1 e 7 20

21 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Exe 5: Inserimento dati Si scriva un convertitore di unità dal sistema SI al US customary units Ci interessano solo le seguenti conversioni piedi in metri (1ft= m) pound in Kg (1lb = g) yard in metri (1yd = m) 21

22 DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONEFine… 22


Scaricare ppt "DIPARTIMENTO DI ELETTRONICA E INFORMAZIONE Lab 1 – Info B Marco D. Santambrogio – Riccardo Cattaneo –"

Presentazioni simili


Annunci Google