La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 COSTI DI ESERCIZIO Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 COSTI DI ESERCIZIO Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano."— Transcript della presentazione:

1 1 COSTI DI ESERCIZIO Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano

2 2 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano VARIABILI NON CONTROLLABILI VARIABILI NON CONTROLLABILI Clima Terreno Prezzi Politiche... VARIABILI CONTROLLABILI VARIABILI CONTROLLABILI RISORSE AZIONI PRESTAZIONI AZIENDA AGRICOLA FATTORI

3 3 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano RISORSERISORSE AZIONIAZIONI PRESTAZIONIPRESTAZIONI AZIENDA AGRICOLA FATTORIFATTORI R R F F A A Famiglie di ENTITA ENTITA omogenee Famiglie di ENTITA ENTITA omogenee FARM FARM P P APPLICAZIONE APPLICAZIONE per estrapolare giudizi sul comportamento del sistema FARM = OMOGENEE rispetto alle modalità DECISIONALI del responsabile aziendale

4 4 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano RISORSERISORSE AZIONIAZIONI FATTORIFATTORI FATTORI A LOGORIO PARZIALE entità assimilabili a FATTORI A LOGORIO PARZIALE INVESTIMENTIprofonde MODIFICHE la loro adozione comporta INVESTIMENTI o profonde MODIFICHE nelle strutture aziendali biologici strumentaliumani dotazione di beni biologici (animali e vegetali), strumentali ed umani necessari al conseguimento delle produzioni FATTORI A LOGORIO TOTALE entità assimilabili a FATTORI A LOGORIO TOTALE PRODOTTISOTTOPRODOTTI PRODOTTI e SOTTOPRODOTTI animali e vegetali dinamiche utilizzati e combinati modalità dinamiche con cui Risorse e Fattori vengono utilizzati e combinati nell'ambito dei processi

5 5 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano DEFINIZIONI ACQUISIZIONE DI UNA NUOVA RISORSA = INVESTIMENTO

6 6 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano DEFINIZIONI UTILITA PREVISTA GIUDIZIO DI CONVENIENZA Processo di valutazione BENEFICI ATTESICOSTI SOSTENUTI

7 7 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ANALISI BENEFICI-COSTI Limiti BENEFICI ATTESI COSTI SOSTENUTI Facilmente quantificabili Difficilmente quantificabili

8 8 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ESEMPIO BENEFICI ATTESI Acquisto un nuovo trattore Per effettuare la lavorazione X passo da 120 ore/anno a 80 ore/anno 1) Risparmio 40 ore/anno di manodopera 2) Riduco di 1/3 il rischio

9 9 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ESEMPIO (2) BENEFICI ATTESI 20 /ora Costi manodopera 800 di risparmio = Risparmio 40 ore/anno

10 10 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ESEMPIO (3) BENEFICI ATTESI Il rischio cala di 1/3 ? Risparmio 40 ore/anno

11 11 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ANALISI A PREVENTIVO E A CONSUNTIVO Risultato dellattività economica derivante da fatti effettivamente accertati CONSUNTIVO PREVENTIVO Previsione dellattività economica E PER LE MACCHINE?

12 12 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTO DI ESERCIZIO A CONSUNTIVO Linvestimento viene suddiviso su più anni AMMORTAMENTO Costi vivi + Tasse e assicurazioni Manutenzione Ricambi Lubrificanti Combustibili

13 13 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTO DI ESERCIZIO A PREVENTIVO Mancando i dati reali Calcolo basato su semplificazioni e convenzioni

14 14 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano CT a (/anno) = COSTI FISSI CF a CF a (/anno) (/anno) + COSTI VARIABILI CV a CV a (/anno) (/anno) COSTO TOTALE DI ESERCIZIO ANNUO

15 15 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTO TOTALE DI ESERCIZIO ANNUO COSTI FISSI CF a CF a Comprendono le voci di spesa i cui valori sono INDIPENDENTI dalluso della macchina. Risultano essere PROPORZIONALI al valore a nuovo della macchina. COSTI VARIABILI CV a CV a Comprendono le voci di spesa i cui valori sono DIPENDENTI dalluso della macchina, cioè dalle ore Ha di impiego annuo.

16 16 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTO TOTALE DI ESERCIZIO ANNUO COSTO ESERCIZIO TOTALE ORARIO COSTI VARIABILI COSTI VARIABILI CV a = H a.cv h

17 17 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano LA DURATA DELLE MACCHINE AGRICOLE DURATA ECONOMICA N e DURATA FISICA D f

18 18 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano LA DURATA FISICA D fTrattori ore (16000) Semoventi ore Macchine Operatrici Variabile

19 19 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano LA DURATA ECONOMICA N eTrattori >10 anni Semoventi 8-10 anni Macchine Operatrici Variabile

20 20 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano

21 21 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano LA VITA UTILE n Dipende sia da Df, sia da Ne Sia Ho limpiego annuo teorico (ore /anno) che consente di raggiungere la vita fisica di una macchina in un numero di anni pari alla durata economica: se Ha>Ho se Ha<=Ho Sarà: ContoterzistiComune az. agricola

22 22 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ESERCIZIO 1 Una stessa macchina operatrice, per la quale si assume D f =2500 ore e N e = 8 anni, deve essere acquistata da due diverse imprese: una agro-meccanica e laltra agricola di dimensioni medio-piccole. Le ore annue di utilizzo sono H a1 = 600 ore/anno e H a2 = 150 ore/anno. Quali sono le vite utili n 1 e n 2 prospettabili per la stessa macchina nelle due diverse imprese? a1o H a1 >H o o H a2 <=H o

23 23 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI FISSI ANNUI CF a = Q d + QUOTA DI DEPERIMENTO SvSv SPESE VARIE. I INTERESSI +

24 24 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano QUOTA DI DEPERIMENTO V o = Valore a nuovo [Euro] V R = Valore residuo [Euro] n = Vita utile [anni]

25 25 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano VALORE RESIDUO V o = Valore a nuovo [Euro] V R = Valore residuo [Euro] n = Vita utile [anni] t d = tasso di deprezzamento [%]

26 26 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano VALORE RESIDUO - GRAFICO Immediato deprezzamento iniziale Per n=0 sarà: V R =Vo(1-t d )

27 27 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano INTERESSI r = saggio di interesse sul capitale [%] < 4 % Prezzo duso del capitale speso per lacquisto della macchina

28 28 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano QUOTA SPESE VARIE q r = Quota di ricovero [% di V o ] q a = Quota assicurazione [% di V o ] q d = Quota amministr. e direz. [% di V o ] 2 % di V o 1 % di V o 1.5 % di V o Più semplicemente: S v = v * V o con v pari a 1-4% di V o

29 29 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI FISSI TOTALI

30 30 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COEFFICIENTE ANNUO DEI COSTI FISSI f f = [%] Con r = 2-4% : Trattori: f = 9-11% Operatrici: f = 11-18%

31 31 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ESERCIZIO 2 Stimare i costi fissi annui di un trattore 4RM da 136 kW con valore a nuovo V o = , nelle condizioni tipiche di impiego di unazienda agricola medio- piccola assumendo un saggio di interesse r=3,5% e v =1,5% Sarà n = N e 1) Stima di V R 2) Quota di deperimento 3) Interessi 4) Spese varie 5) Costi fissi annui 6) Coefficiente annuo dei costi fissi f

32 32 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI VARIABILI ORARI cv h =Cmr h + SPESE MANUTENZIONI E RIPARAZIONI Cgas h + COMBUSTIBILE Cman h MANODOPERA Coil h + LUBRIFICANTI

33 33 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE FR = Fattore di riparazione [% di Vo] Df = durata fisica [ore] k = intensità di variazione dei costi orari di riparazione e manutenzione in funzione delle ore annue di utilizzo Ha

34 34 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE - k K bassi (1,3-1,4) costi h alti per bassa intensità di utilizzo zappatrici, irroratrici, spandiconcime K alti (1,9-2,2) sensibili differenze tra costi h alti per bassa e alta intensità di utilizzo trattori, semoventi

35 35 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ESERCIZIO 3 Stimare i costi orari di manutenzione e riparazione di una mietitrebbia con valore a nuovo V o = , utilizzata per H a =200 ore/anno e Da tabella si ricava: N e = 10 anni f D f = 3000 ore FR = 40% k = 2,1 N=N e (3000/10 = 300 ore /anno) H a

36 36 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI PER MATERIALI DI CONSUMO = carico motore (%) Cs = consumo specifico (g/kWh Pmo = richiesta di potenza (kW) Pn = potenza nominale motore (kW) SOLO PER TRATTORI E SEMOVENTI con: = carico motore cui corrisponde il MINIMO consumo specifico (%)

37 37 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI PER MATERIALI DI CONSUMO P oil = prezzo di acquisto del lubrificante (/kg)

38 38 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano ESERCIZIO 4 Calcolare il costo orario relativo al consumo di gasolio (p gas = 0,80 /kg) e lubrificante (p oil = 3,5 /kg) per un trattore da 66 kW (Cs min = 225 g/kWh con o = 0,85) accoppiato ad una operatrice che mediamente, per il proprio funzionamento, richiede al motore un impegno di potenza di 43 kW carico motore Consumo specifico Consumo orario gasolio Consumo orario lubrificante Costo per materiali di consumo

39 39 Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano COSTI DI MANODOPERA Cman h = costo manodopera (/h) /h


Scaricare ppt "1 COSTI DI ESERCIZIO Istituto di Ingegneria Agraria Università degli Studi di Milano."

Presentazioni simili


Annunci Google