La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di giornalismo politico-economico Prof. Pierguido Cavallina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di giornalismo politico-economico Prof. Pierguido Cavallina."— Transcript della presentazione:

1 Corso di giornalismo politico-economico Prof. Pierguido Cavallina

2 Politica e televisione Giornalismo politico-economicoPagina 230/11/2010 Politica pop Fatti e personaggi, storie e parole, che appartengono al territorio della politica, tradizionalmente sinonimo di complessità e autoreferenzialità, un mondo distante dalla vita quotidiana della gente, diventano grazie ai media e soprattutto alla televisione realtà familiari, soggetti di curiosità e interesse, argomenti di discussione, fonti anche di divertimento, alla pari Di altre storie e di altri personaggi che appartengono al modo dello spettacolo. La trasformazione del sistema e della comunicazione politica verso forme di spettacolarizzazione e personalizzazione, di cui i media sono i motori, ma di cui i politici sono attori entusiasti. I fatti personali e familiari dei politici diventano di pubblico interesse: NON PERCHÉ siano di interesse pubblico MA PERCHÉ interessano al pubblico.

3 Politica e televisione Giornalismo politico-economicoPagina 330/11/2010 Popolarizzazione della politica Van Zoonen (2005) fa riferimento a 2 differenti modalità: la presentazione in chiave pop della politica, delle storie politiche e dei suoi protagonisti nei prodotti mediatici luso di codici pop da parte degli attori politici quando si esibiscono sui palcoscenici mediatici.

4 Politica e televisione Giornalismo politico-economicoPagina 430/11/2010 Infotainment, soft news e politainment INFOTAIMENT = si verifica in due casi: 1.Quando linformazione vuole anche intrattenere ed essere piacevole 2.Quando i programmi di intrattenimento si interessano di fatti e personaggi della politica. SOFT NEWS = la notizia raccontata con accenti sensazionalisti, incentrata sulle persone concrete, che rincorre il pettegolezzo e la varia umanità. Il dibattito politico viene accantonato a favore del gossip e i retroscena di un fatto diventano la scena. In televisione questa drammatizzazione della notizia politica è ancora più efficace, per luso di video, primi piani, un montaggio veloce, la presenza di celebrità politiche …

5 Politica e televisione Giornalismo politico-economicoPagina 530/11/2010 Infotainment, soft news e politainment POLITAIMENT = un termine che unisce politica e industria dellintrattenimento e dello spettacolo, e per questo può essere considerato una declinazione di natura politica del più generale fenomeno della spettacolarizzazione dellinformazione. Presenta due sfumature di significato: 1.Politica divertente: quando la politica si trasforma in qualcosa di divertente, attraente, godibile. 2.Intrattenimento politico: si riferisce alla presenza di politica, di politici o di temi politici nei vari prodotti della cultura popolare, quali film, soap opera, riviste di gossip, talk show, spettacoli teatrali e sportivi, contenitori televisivi …

6 Politica e televisione Giornalismo politico-economicoPagina 630/11/2010 I generi dellinformazione televisiva INFORMATION INFOINMENT INFOMOTION/ ENTERTAINMENT Raffreddamento della notizia Riscaldamento della notizia bassa FUNZIONE INTRATTENITIVA alta alta FUNZIONE INFORMATIVA bassa TV notizia: Informazione di Inchiesta e approfondimento TV dibattito, utility TV: Informazione allargata e spettacolarizzata TV del dolore e del gossip: informazione mercificata

7 Politica e televisione Giornalismo politico-economicoPagina 730/11/2010 Diversi generi TALK POLITICI (Es.; Annozero, Ballarò….) TALK DOPINIONE (Es.: Matrix, Porta a Porta …) PROGRAMMI DI INTRATTENIMENTO CON FINALITÀ INFORMATIVA (Es.: Striscia la notizia, Le Iene …)

8 Politica e televisione Giornalismo politico-economicoPagina 830/11/2010 Infotainment 3.0 Tre modelli di costruzione dellaffidabilità del relatore: 1.Il comico che si occupa di argomenti seri, denunciandoli o deridendo il sistema che li ospita o ufficialmente li gestisce (Es. il trio Medusa, Ezio Greggio, Piero Chiambretti …) 2. Figure carismatiche, leader della comicità che scelgono di entrare in politica, interpretare il pensiero comune trasformandolo in una corrente dopinione (Es. Beppe Grillo, Adriano Celentano ….) 3.Il giornalista che sceglie di ibridare la sua immagine di professionista impegnato con quella di presentatore, cerimoniere di salotti televisivi, scrittore di costume, intrattenitore tra gli intrattenitori (Es.: Bruno Vespa, Michele Cucuzza, Maurizio Costanzo …)


Scaricare ppt "Corso di giornalismo politico-economico Prof. Pierguido Cavallina."

Presentazioni simili


Annunci Google