La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione e Marketing delle imprese editoriali Prof. Giuseppe Marchetti Tricamo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione e Marketing delle imprese editoriali Prof. Giuseppe Marchetti Tricamo."— Transcript della presentazione:

1 Gestione e Marketing delle imprese editoriali Prof. Giuseppe Marchetti Tricamo

2 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 2Scienze della Comunicazione

3 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL DIRITTO DELLAUTORE Quando nel500 unopera usciva dai torchi gli autori ne richiedevano alcune copie per loro e le inviavano a qualche ricco signore, amico delle lettere, accompagnandole da lusinghiere dediche. Il signore, mecenate, ricompensava con denaro. Non esistendo il principio della proprietà letteraria, il librario aveva il diritto di pubblicare il manoscritto di cui riusciva a procurarsi una copia e lautore non aveva nulla da pretendere. Per riservarsi gli utili e sorvegliare la diffusione molti autori alla fine del secolo XVI tentarono di farsi stampare le opere per conto loro. Scienze della Comunicazione

4 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL DIRITTO DELLAUTORE La nascita La prima vera regolamentazione risale al 1710, la regina Anna dInghilterra sancì per legge lappartenenza della proprietà di unopera al suo autore. Nel 1777 in Francia, 5 decreti più 1 decreto del 1778, riconoscono allautore: privilegi illimitati, al libraio: privilegi temporanei. Alla fine del XVIII e allinizio del XIX secolo, analoghe leggi proclamano in tutta lEuropa il diritto dellautore. Scienze della Comunicazione

5 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL DIRITTO DELLAUTORE La normativa vigente in Italia Si fonda sulla legge de 22 aprile 1941, n° 633 e relativo regolamento del 18 giugno 1942, n° A livello internazionale Convenzione internazionale del diritto dautore del 16 settembre 1955 poi riveduta e firmata a Parigi il 24 luglio 1971 sulla base della quale: tutti gli Stati del mondo riconobbero la legittimità del diritto dautore. Trattato internazionale sul diritto dautore entrato in vigore il 5 marzo Scienze della Comunicazione

6 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL DIRITTO DELLAUTORE La legge protegge Le opere dellingegno: testi scritti dallautore, testi di un traduttore, immagini, opere musicali. Con una duplice tutela: diritto morale (paternità dellopera) diritto patrimoniale (sfruttamento economico) Durata Fino a 70 anni dalla morte dellautore e del traduttore. Dopo lopera diventa di dominio pubblico e può essere pubblicata da tutti senza onere. Scienze della Comunicazione

7 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL CONTRATTO EDITORIALE Per il diritto italiano il contratto editoriale consente alleditore lo sfruttamento economico temporaneo: 20 anni. Un accordo che rechi le firme di entrambi i contraenti è un vero e proprio contratto e come tale soggetto a registrazione con relativi oneri. Per evitare questo si preferisce sancire gli accordi editoriali con uno scambio di lettere. Scienze della Comunicazione

8 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL CONTRATTO EDITORIALE Contenuti contratto Ragione sociale; periodo cessione (20 anni ma anche meno); titolo dellopera; indicazione dello sviluppo dellopera (cartelle, battute); data consegna; limite correzioni sul testo impaginato; riscontro delle cianografiche; tiratura minima; copie dellopera stampata che lautore riceverà in omaggio (10); compenso per lautore (royalties); copie destinate a pbc, stampa, deteriorate (non potranno superare il 15% della tiratura); rendiconti al netto rese … Scienze della Comunicazione

9 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL CONTRATTO EDITORIALE Contenuti contratto / 2 … rescissione del contratto (trascorsi 3 anni dallesaurimento della prima edizione o di una edizione successiva nel caso leditore non intenda più ripubblicarla); macero (dopo 18 mesi dalla pubblicazione se lopera si dimostra di difficilmente commerciabile); divieto concorrenza (lautore non può pubblicare presso altri editori opere simili); sub licenza (book club, radio, tv, cinema) e diritti derivati (ripartizione utili al 50%); diritto di prelazione sui lavori futuri (leditore deve decidere entro 60 giorni dalla proposta). Scienze della Comunicazione

10 07/10/2009 Scienze della Comunicazione Pagina 3 IL CONTRATTO EDITORIALE Ulteriori diritti protetti Cè la casistica che riguarda i diritti sulle immagini dove entra in scena il diritto sul possesso di un quadro, una statua, un oggetto artistico e un manoscritto autografo. Controllo e contestazione abusi Esistono organizzazioni che se ne occupano: Siae Aidro Scienze della Comunicazione


Scaricare ppt "Gestione e Marketing delle imprese editoriali Prof. Giuseppe Marchetti Tricamo."

Presentazioni simili


Annunci Google