La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di laurea: Editoria multimediale e nuove professioni dell`informazione 2009 2010 - 1°anno Professore: Sandro Cristaldi Laboratorio di analisi dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di laurea: Editoria multimediale e nuove professioni dell`informazione 2009 2010 - 1°anno Professore: Sandro Cristaldi Laboratorio di analisi dei."— Transcript della presentazione:

1 Corso di laurea: Editoria multimediale e nuove professioni dell`informazione °anno Professore: Sandro Cristaldi Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo Lezione del 21 Aprile 2010 LA NOTIZIA

2 Cosa notate? Pagina 2LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10

3 Pagina 3LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10 New York Times, Vietnam 1 febbraio 1968

4 Pagina 4LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10 Robert Capa, Spagna 5 Settembre 1936

5 LA NOTIZIA 21/04/10LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo Pagina 5 qualcosa che la gente è interessata a conoscere e non conosceva prima (Lenzi)

6 LA NOTIZIABILITÀ Pagina 6LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10 COSA FA NOTIZIA? 1.Attualità 2.Originalità e singolarità 3.Grado e ruolo sociale delle persone coinvolte 4.Quantità di persone coinvolte

7 Pagina 7LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10 5.Grado di interesse per la nazione, regione, provincia … 6.Vicinanza fisica, politica, ideologica, culturale 7.Sviluppo di idee condivise di progresso 8.Conseguenze per il futuro COSA FA NOTIZIA?

8 Pagina 8LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10 COSA FA NOTIZIA? 9.Elementi di conflittualità 10.Il dato numerico 11.Utilità pratica e conseguenze per la gente 12.Coinvolgimento emotivo del lettore

9 Pagina 9 PERCHÉ UN FATTO DIVENTI NOTIZIA SECONDO MARIO LENZI I.Carica di novità e singolarità II.Importanza pratica che il fatto assume nella vita della gente III.Possibili conseguenze sulla vita di ciascuno IV.Vicinanza fisica/psicologica V.Possibilità di far leva sulle emozioni e creazione senso di attesa VI.Lo sviluppo che un avvenimento promette VII.Carattere di esclusiva LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10

10 Pagina 10LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10 LA NOTIZIABILITÀ CRITERI RELATIVI AL PRODOTTO INFORMATIVO a.Novità b.Accessibilità dellevento c.Brevità della notizia d.Qualità della storia e.Bilanciamento allinterno di un flusso

11 Pagina 11LA NOTIZIA Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 21/04/10 LA NOTIZIABILITÀ CRITERI RELATIVI AL MEZZO Tempi e formato CRITERI RELATIVI ALLA CONCORRENZA Scoop, esclusive, anticipazioni

12 PROSSIMA LEZIONE Sabato 24 Aprile 2010 ore Caserma Sani aula 10

13 21/04/10 Laboratorio di analisi dei contenuti della stampa e del fotogiornalismo 1.LEZIONE merc 21/4, ore Caserma Sani aula 10 LA NOTIZIA – Ospite: Roberto Napoletano direttore de "il Messaggero 2.LEZIONE sab 24/4, ore Caserma Sani aula 10 I QUOTIDIANI – Ospite: Mario Sechi, direttore de "il Tempo 3.LEZIONE merc 28/4, ore Caserma Sani aula 10 LA FREE PRESS – Ospite: Giampaolo Roidi, direttore di "Metro 4.LEZIONE merc 5/5, ore Caserma Sani aula 10 I PERIODICI – Ospite: Rita Pinci, già vicedirettore di "Chi" e "Tv Sorrisi e Canzoni 5.LEZIONE sab 8/5, ore presso Centro Congressi di Facoltà in via Salaria LE BUONE PRATICHE DEL GIORNALISMO Lezione in comune con le Cattedre di Formati e stili del giornalismo radiotelevisivo e Teoria Etica e Regolamentazione del Giornalismo 6.LEZIONE merc 12/5, ore Caserma Sani aula 10 IL MERCATO EDITORIALE – Ospiti: Giuseppe Cornetto Bourlot, editore di "Internazionale e Apcom" e Massimo Scambelluri, presidente di "Datastampa 7.LEZIONE sab 15/5, ore presso Centro Congressi di Facoltà in via Salaria CHI PAGA I GIORNALI? TRA FINANZIAMENTO PUBBLICO E IMPRESA Lezione in comune con le Cattedre di Formati e stili del giornalismo radiotelevisivo e Teoria Etica e Regolamentazione del Giornalismo 8.LEZIONE merc 19/5, ore Caserma Sani aula 10 LA RETE E LA SATIRA – Ospite: Massimo Bucchi, vignettista 9.LEZIONE sab 22/5, ore Caserma Sani aula 10 FOTOGRAFIA È GOSSIP? – Ospite: Umberto Pizzi, fotografo 10.LEZIONE merc 26/5, ore Caserma Sani aula 10 FORMATO E DESIGN DEI GIORNALI – Ospite: Cynthia Sgarallino, art director de "La Stampa 11.LEZIONE sab 29/5, ore Caserma Sani aula 10 IL FOTOGIORNALISMO – Ospite: Francesco De Filippo, agenzia "Ansa"


Scaricare ppt "Corso di laurea: Editoria multimediale e nuove professioni dell`informazione 2009 2010 - 1°anno Professore: Sandro Cristaldi Laboratorio di analisi dei."

Presentazioni simili


Annunci Google