La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Croce Rossa Italiana Umanità nata dall'intento di portare soccorso senza discriminazioni ai feriti sui campi di battaglia, la Croce Rossa,in campo internazionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Croce Rossa Italiana Umanità nata dall'intento di portare soccorso senza discriminazioni ai feriti sui campi di battaglia, la Croce Rossa,in campo internazionale."— Transcript della presentazione:

1 Croce Rossa Italiana Umanità nata dall'intento di portare soccorso senza discriminazioni ai feriti sui campi di battaglia, la Croce Rossa,in campo internazionale e nazionale, si adopera per prevenire e lenire in ogni circostanza le sofferenze degli uomini, per far rispettare la persona umana e proteggerne la vita e la salute; favorisce la comprensione reciproca, l'amicizia, la cooperazione e la pace duratura fra tutti i popoli

2 1. Le funzioni esercitate dall'Associazione italiana della Croce rossa (CRI), di seguito denominata CRI, di cui al comma 4, sono trasferite, a decorrere dal 1° gennaio 2014, alla costituenda Associazione della Croce Rossa italiana, di seguito denominata Associazione, promossa dai soci della CRI, secondo quanto disposto nello statuto di cui all'articolo 3, comma 2. L'Associazione e' persona giuridica di diritto privato ai sensi del Libro Primo, titolo II, capo II, del codice civile ed e' iscritta di diritto nel registro nazionale, nonche' nei registri regionali e provinciali delle associazioni di promozione sociale, applicandosi ad essa, per quanto non diversamente disposto dal presente decreto, la legge 7 dicembre 2000, n L'Associazione e' di interesse pubblico ed e' ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario; e' posta sotto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica. 1. Le funzioni esercitate dall'Associazione italiana della Croce rossa (CRI), di seguito denominata CRI, di cui al comma 4, sono trasferite, a decorrere dal 1° gennaio 2014, alla costituenda Associazione della Croce Rossa italiana, di seguito denominata Associazione, promossa dai soci della CRI, secondo quanto disposto nello statuto di cui all'articolo 3, comma 2. L'Associazione e' persona giuridica di diritto privato ai sensi del Libro Primo, titolo II, capo II, del codice civile ed e' iscritta di diritto nel registro nazionale, nonche' nei registri regionali e provinciali delle associazioni di promozione sociale, applicandosi ad essa, per quanto non diversamente disposto dal presente decreto, la legge 7 dicembre 2000, n L'Associazione e' di interesse pubblico ed e' ausiliaria dei pubblici poteri nel settore umanitario; e' posta sotto l'alto Patronato del Presidente della Repubblica.

3 Ex - norme L'Associazione Italiana della Croce Rossa, ente di diritto pubblico non economico con prerogative di carattere internazionale, ha per scopo l'assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace che in tempo di conflitto. Ente di alto rilievo, è posta sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica

4 Attività Sanitarie Sanitarie Socio-Assistenziali Socio-Assistenziali Socio-sanitarie Socio-sanitarie Protezione Civile e Soccorso Protezione Civile e Soccorso Emergenze Emergenze Attività Internazionali Attività Internazionali Attività per migranti Attività per migranti Formazione Formazione Campagne e interventi Campagne e interventi Servizio civile Servizio civile

5 L'attività di soccorso a chi soffre si esprime principalmente nei servizi di carattere sanitario svolti dalla CRI. L'attività di soccorso a chi soffre si esprime principalmente nei servizi di carattere sanitario svolti dalla CRI. Il mezzo principale è il soccorso tramite l'ambulanza Il mezzo principale è il soccorso tramite l'ambulanza un settore di grande rilevanza per la C.R.I.,in termini di operatori impiegati e di mezzi dedicati. un settore di grande rilevanza per la C.R.I.,in termini di operatori impiegati e di mezzi dedicati. Nella maggioranza delle Regioni, la C.R.I. è convenzionata con le ASL e risponde alle urgenze sanitarie con personale prevalentemente volontario, altamente preparato e qualificato per affrontare emergenze e/o situazioni di crisi. Nella maggioranza delle Regioni, la C.R.I. è convenzionata con le ASL e risponde alle urgenze sanitarie con personale prevalentemente volontario, altamente preparato e qualificato per affrontare emergenze e/o situazioni di crisi. E' inoltre possibile il trasporto di persone che per le loro condizioni necessitano di una speciale attrezzatura, anche se non sono in condizioni di emergenza. E' inoltre possibile il trasporto di persone che per le loro condizioni necessitano di una speciale attrezzatura, anche se non sono in condizioni di emergenza.

6 Attività di assistenza con l'ambulanza o con postazioni sanitarie a supporto di eventi e manifestazioni sportive, culturali e sociali. Attività di assistenza con l'ambulanza o con postazioni sanitarie a supporto di eventi e manifestazioni sportive, culturali e sociali. La C.R.I. assicura anche il trasporto in condizione di emergenza di organi per trapianti, sangue ed emoderivati e altri materiali sanitari. La C.R.I. assicura anche il trasporto in condizione di emergenza di organi per trapianti, sangue ed emoderivati e altri materiali sanitari. Tra i servizi sanitari è anche da considerare la promozione e la organizzazione della donazione del donazione del sangue. Tra i servizi sanitari è anche da considerare la promozione e la organizzazione della donazione del donazione del sangue. Un impegno specifico dei Volontari Donatori di Sangue per il raggiungimento dell'autosufficienza nazionale e l'aumento della sicurezza trasfusionale. Un impegno specifico dei Volontari Donatori di Sangue per il raggiungimento dell'autosufficienza nazionale e l'aumento della sicurezza trasfusionale.

7 Il sistema di Soccorso e di emergenza sanitaria Soccorso sanitario sul territorio Soccorso sanitario sul territorio Assistenza sanitaria con Ambulanza o presidio ad eventi e manifestazioni sportive, culturali e sociali Assistenza sanitaria con Ambulanza o presidio ad eventi e manifestazioni sportive, culturali e sociali Trasporto infermi e trasporto ordinario Trasporto infermi e trasporto ordinario Trasporto materiale sanitario carattere urgente Trasporto materiale sanitario carattere urgente

8 Pronto Soccorso Aeroportuale Il Ministero della Sanità ha affidato alla CRI, con apposita convenzione lo svolgimento del servizio di pronto soccorso sanitario negliaeroporti civili ed in quelli aperti al traffico civile Il Ministero della Sanità ha affidato alla CRI, con apposita convenzione lo svolgimento del servizio di pronto soccorso sanitario negliaeroporti civili ed in quelli aperti al traffico civile AGRIGENTO, ANCONA, CAGLIARI, CATANIA, CATANZARO, CROTONE, CUNEO, FORLI', GROSSETO, PALERMO, PESCARA, PISA, REGGIO CALABRIA, RIMINI, ROMA, SALERNO, SASSARI, SAVONA, TRAPANI (2), TREVISO, TRIESTE, VERONA. AGRIGENTO, ANCONA, CAGLIARI, CATANIA, CATANZARO, CROTONE, CUNEO, FORLI', GROSSETO, PALERMO, PESCARA, PISA, REGGIO CALABRIA, RIMINI, ROMA, SALERNO, SASSARI, SAVONA, TRAPANI (2), TREVISO, TRIESTE, VERONA.

9 Donazione del Sangue Promozionale della Donazione del Sangue ed Organizzazione della Raccolta: Un'opera di informazione della popolazione sulla donazione del sangue e dei suoi componenti secondo i più moderni concetti della medicina trasfusionale. Promozionale della Donazione del Sangue ed Organizzazione della Raccolta: Un'opera di informazione della popolazione sulla donazione del sangue e dei suoi componenti secondo i più moderni concetti della medicina trasfusionale.

10 Strutture Sanitarie La CRI dispone di strutture appositamente dedicate allo svolgimento di attività sanitarie aperte alla popolazione e di strutture dedicate al supporto dei servizi sanitari La CRI dispone di strutture appositamente dedicate allo svolgimento di attività sanitarie aperte alla popolazione e di strutture dedicate al supporto dei servizi sanitari –Farmacia Centrale –Laboratorio Centrale –Altri ambulatori e/o presidi medici C.R.I.

11 Socio-Assistenziali Mensa sociale Molti Comitati di Croce Rossa organizzano servizi di distribuzione gratuita di pasti caldi a pranzo e a cena, sia in strutture stanziali, sia portando le cucine da campo nelle strade, con particolare attenzione, nella preparazione del cibo, alla dieta e alle abitudini di culture e religioni. Mensa sociale Molti Comitati di Croce Rossa organizzano servizi di distribuzione gratuita di pasti caldi a pranzo e a cena, sia in strutture stanziali, sia portando le cucine da campo nelle strade, con particolare attenzione, nella preparazione del cibo, alla dieta e alle abitudini di culture e religioni.dieta

12 Socio-Assistenziali Unità di strada Come forma di intervento per le situazioni estremamente precarie dei senza fissa dimora, la C.R.I. appronta, nelle città in cui il fenomeno è più rilevante, in modo permanente o in coincidenza di particolari periodi dell'anno, unità mobile che forniscono pasti e bevande caldi, coperte e un servizio di assistenza sanitaria. Tale attività prevede l'orientamento ai servizi territoriali ed un servizio di segnalazione di persone in situazione di particolare disagio. Unità di strada Come forma di intervento per le situazioni estremamente precarie dei senza fissa dimora, la C.R.I. appronta, nelle città in cui il fenomeno è più rilevante, in modo permanente o in coincidenza di particolari periodi dell'anno, unità mobile che forniscono pasti e bevande caldi, coperte e un servizio di assistenza sanitaria. Tale attività prevede l'orientamento ai servizi territoriali ed un servizio di segnalazione di persone in situazione di particolare disagio.

13 Socio-Assistenziali Accoglienza notturna Nel periodo invernale, nelle più grandi città italiane, vengono attivate piccole strutture di emergenza per l'accoglienza notturna dei senza fissa dimora, dove oltre ad un letto e un pasto caldo possono contare su una doccia abiti puliti e assistenza sanitaria e farmaceutica. Accoglienza notturna Nel periodo invernale, nelle più grandi città italiane, vengono attivate piccole strutture di emergenza per l'accoglienza notturna dei senza fissa dimora, dove oltre ad un letto e un pasto caldo possono contare su una doccia abiti puliti e assistenza sanitaria e farmaceutica.

14 Socio-Assistenziali ApG (Attività per i Giovani) L'Attività per i Giovani viene attivata in contesti emergenziali complessi per terremoti, calamità naturali o nei campi profughi, CIE. Si tratta di un complesso di iniziative ed interventi di animazione, laboratori creativi, giochi e altra attività ludica, a favore dei più piccoli, anche diversamente abili, per fornire loro un conforto psicofisico in maniera coordinata con medici, terapeuti e altri operatori professionali. Vi operano volontari e professionisti quali pedagogisti, educatori professionali, attori, animatori, burattinai. ApG (Attività per i Giovani) L'Attività per i Giovani viene attivata in contesti emergenziali complessi per terremoti, calamità naturali o nei campi profughi, CIE. Si tratta di un complesso di iniziative ed interventi di animazione, laboratori creativi, giochi e altra attività ludica, a favore dei più piccoli, anche diversamente abili, per fornire loro un conforto psicofisico in maniera coordinata con medici, terapeuti e altri operatori professionali. Vi operano volontari e professionisti quali pedagogisti, educatori professionali, attori, animatori, burattinai.

15 Socio-Assistenziali Clownerie (Clown di corsia) Nell'ambito delle ApG, di recente è stata attivata la c.d. "clownerie" (o "clown di corsia") quale specifico strumento per un soccorso psicologico, ai bambini e agli adulti ospedalizzati. Negli ospedali coinvolti I clown di corsia non sono semplici giocolieri, ma Volontari formati all'uso del buon umore e dell'allegria come strumento per alleviare le condizioni di ospedalizzazione, attraverso tecniche di animazione (giocoleria, mimo, trucco, sculture con palloncini e micromagia), unite ad una profonda conoscenza dei meccanismi psicologici connessi con la sofferenza umana. Clownerie (Clown di corsia) Nell'ambito delle ApG, di recente è stata attivata la c.d. "clownerie" (o "clown di corsia") quale specifico strumento per un soccorso psicologico, ai bambini e agli adulti ospedalizzati. Negli ospedali coinvolti I clown di corsia non sono semplici giocolieri, ma Volontari formati all'uso del buon umore e dell'allegria come strumento per alleviare le condizioni di ospedalizzazione, attraverso tecniche di animazione (giocoleria, mimo, trucco, sculture con palloncini e micromagia), unite ad una profonda conoscenza dei meccanismi psicologici connessi con la sofferenza umana.

16 Socio-Assistenziali Distribuzione di generi di conforto Da alcuni anni, l'Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura e l'Ente Nazionale Risi forniscono derrate alimentari alla C.R.I. il cui compito è quello di individuare gli aventi diritto aiutare le persone indigenti assistite da varie strutture, pubbliche e private. Con questo servizio, attivo in 94 provincie la C.R.I., con l'ausilio delle Componenti volontaristiche, concorre ad alleggerire la situazione delle famiglie più povere. Per l'anno 2009, i 105 comitati impegnati hanno in programma di assistere indigenti. Distribuzione di generi di conforto Da alcuni anni, l'Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura e l'Ente Nazionale Risi forniscono derrate alimentari alla C.R.I. il cui compito è quello di individuare gli aventi diritto aiutare le persone indigenti assistite da varie strutture, pubbliche e private. Con questo servizio, attivo in 94 provincie la C.R.I., con l'ausilio delle Componenti volontaristiche, concorre ad alleggerire la situazione delle famiglie più povere. Per l'anno 2009, i 105 comitati impegnati hanno in programma di assistere indigenti.

17 Socio-Sanitarie Assistenza domiciliare e "Pronto Farmaco" Il personale C.R.I. porta la sua assistenza socio sanitaria al domicilio di persone anziane, malate o diversamente abili, assicurando ad esempio il controllo di parametri vitali, e provvedendo un aiuto alla persona nel disbrigo di piccole incombenze come consegna della spesa, fornitura farmaci. Questo servizio viene svolto utilizzando scooter attrezzati, in collegamento con la sala operativa tramite radio. Assistenza domiciliare e "Pronto Farmaco" Il personale C.R.I. porta la sua assistenza socio sanitaria al domicilio di persone anziane, malate o diversamente abili, assicurando ad esempio il controllo di parametri vitali, e provvedendo un aiuto alla persona nel disbrigo di piccole incombenze come consegna della spesa, fornitura farmaci. Questo servizio viene svolto utilizzando scooter attrezzati, in collegamento con la sala operativa tramite radio.

18 Socio-Sanitarie Assistenza ad anziani, minori e diversamente abili In strutture pubbliche e private, come ospedali, centri di sostegno – assistenza - cura e riabilitazione, centri di aggregazione, comunità residenziali, case-famiglia e istituti penitenziari, la C.R.I. opera nell'assistenza sanitaria e sociale di soggetti vulnerabili, finalizzando i propri interventi nel migliorare le condizioni di vita della persona e nel favorire il suo inserimento sociale. Assistenza ad anziani, minori e diversamente abili In strutture pubbliche e private, come ospedali, centri di sostegno – assistenza - cura e riabilitazione, centri di aggregazione, comunità residenziali, case-famiglia e istituti penitenziari, la C.R.I. opera nell'assistenza sanitaria e sociale di soggetti vulnerabili, finalizzando i propri interventi nel migliorare le condizioni di vita della persona e nel favorire il suo inserimento sociale.

19 Socio-Sanitarie Supporto socio-psicologico presso strutture ospedaliere e/o altri presidi medici Una attività particolare viene realizzata da gruppi di volontari C.R.I. che offrono supporto psicologico ed emotivo ai malati (in particolare bambini) durante i loro ricoveri ospedalieri. Dalla festa di Natale alla lettura delle fiabe, unattività di animazione e sostegno per rendere più sopportabile la degenza. Supporto socio-psicologico presso strutture ospedaliere e/o altri presidi medici Una attività particolare viene realizzata da gruppi di volontari C.R.I. che offrono supporto psicologico ed emotivo ai malati (in particolare bambini) durante i loro ricoveri ospedalieri. Dalla festa di Natale alla lettura delle fiabe, unattività di animazione e sostegno per rendere più sopportabile la degenza.

20 Socio-Sanitarie Strutture residenziali RSA, CENTRI DI EDUCAZIONE MOTORIA La C.R.I. gestisce a Roma,Pozzuoli e Albino centri per l'assistenza a pazienti con gravi deficit psichici e motori. Le strutture sono attrezzate sia per una assistenza residenziale che per la presenza solo nelle ore diurne quando i nostri pazienti svolgono attività di recupero fisico, logopedia e terapia occupazionale. A Firenze nel Centro Torreggiani la C.R.I. assicura l'assistenza persone con esiti di malattie neurologiche, per raggiungere il recupero fisico con particolari precorsi di riabilitazione. A Marina di Massa, la C.R.I. gestisce uno stabilimento balneare perfettamente attrezzato per le vacanze di persone con deficit motorio. Strutture residenziali RSA, CENTRI DI EDUCAZIONE MOTORIA La C.R.I. gestisce a Roma,Pozzuoli e Albino centri per l'assistenza a pazienti con gravi deficit psichici e motori. Le strutture sono attrezzate sia per una assistenza residenziale che per la presenza solo nelle ore diurne quando i nostri pazienti svolgono attività di recupero fisico, logopedia e terapia occupazionale. A Firenze nel Centro Torreggiani la C.R.I. assicura l'assistenza persone con esiti di malattie neurologiche, per raggiungere il recupero fisico con particolari precorsi di riabilitazione. A Marina di Massa, la C.R.I. gestisce uno stabilimento balneare perfettamente attrezzato per le vacanze di persone con deficit motorio.vacanze

21 Socio-Sanitarie Pet Therapy e Ippoterapia La"Pet Terapy" o "terapia riabilitativa" per bambini, anziani e diversamente abili e l'ippoterapia (o "riabilitazione equestre") sono programmi di intervento riabilitativo preparati e periodicamente verificati in rapporto agliobiettivi prefissati per ogni persona assistita. L'approccio multidisciplinare utilizzato prevede l'ausilio di medici specialisti, terapisti della riabilitazione, istruttori di equitazione, operatori socio-sanitari e volontari specificatamente competenti nella riabilitazione e nell'equitazione. Idestinatari di questo servizio sono, di solito, i malati di sclerosi multipla,i traumatizzati cranio-encefalici, i soggetti affetti da paralisi cerebraleinfantile, da autismo, da schizofrenia, da sindrome di Down e da disturbi del linguaggio a vari livelli. Pet Therapy e Ippoterapia La"Pet Terapy" o "terapia riabilitativa" per bambini, anziani e diversamente abili e l'ippoterapia (o "riabilitazione equestre") sono programmi di intervento riabilitativo preparati e periodicamente verificati in rapporto agliobiettivi prefissati per ogni persona assistita. L'approccio multidisciplinare utilizzato prevede l'ausilio di medici specialisti, terapisti della riabilitazione, istruttori di equitazione, operatori socio-sanitari e volontari specificatamente competenti nella riabilitazione e nell'equitazione. Idestinatari di questo servizio sono, di solito, i malati di sclerosi multipla,i traumatizzati cranio-encefalici, i soggetti affetti da paralisi cerebraleinfantile, da autismo, da schizofrenia, da sindrome di Down e da disturbi del linguaggio a vari livelli.

22 Socio-Sanitarie Iniziative di sensibilizzazione e di informazione rivolte alla popolazione La C.R.I. organizza e gestisce,spesso in collaborazione con altre associazioni e società scientifiche,giornate- evento dedicate alla sensibilizzazione della popolazione verso particolari condizioni di salute e a giornate di prevenzione delle malattie attraverso l'informazione sociale e sanitaria, la misurazioni di parametri fino allo svolgimento di campagne screening. La C.R.I. è scesa in piazza contro l'ipertensione arteriosa, per la prevenzione della sindrome metabolica, ha sensibilizzato con la giornata della memoria ai problemi dell'Alzheimer e ai pericoli delle malattie renali. Iniziative di sensibilizzazione e di informazione rivolte alla popolazione La C.R.I. organizza e gestisce,spesso in collaborazione con altre associazioni e società scientifiche,giornate- evento dedicate alla sensibilizzazione della popolazione verso particolari condizioni di salute e a giornate di prevenzione delle malattie attraverso l'informazione sociale e sanitaria, la misurazioni di parametri fino allo svolgimento di campagne screening. La C.R.I. è scesa in piazza contro l'ipertensione arteriosa, per la prevenzione della sindrome metabolica, ha sensibilizzato con la giornata della memoria ai problemi dell'Alzheimer e ai pericoli delle malattie renali.

23 Socio-Sanitarie Villa Maraini La struttura fondata nel 1976 da Massimo Barra a Roma, è un centro di recupero perla tossico dipendenza come struttura aperta 24 ore al giorno, per tutti i giorni dell'anno, unica nel suo genere in Italia, organizzato in una struttura residenziale, una unità di strada e un servizio di emergenza. In questi anni, assistendo più di persone, ha costituito un osservatorio privilegiato sull'evoluzione del fenomeno della droga non solo nella città di Roma. Nel 2008, oltre altri soggetti contattati dalle nostre unità di strada in interventi ed altri non meno di che hanno avuto rapporti saltuari con i nostri servizi. Villa Maraini La struttura fondata nel 1976 da Massimo Barra a Roma, è un centro di recupero perla tossico dipendenza come struttura aperta 24 ore al giorno, per tutti i giorni dell'anno, unica nel suo genere in Italia, organizzato in una struttura residenziale, una unità di strada e un servizio di emergenza. In questi anni, assistendo più di persone, ha costituito un osservatorio privilegiato sull'evoluzione del fenomeno della droga non solo nella città di Roma. Nel 2008, oltre altri soggetti contattati dalle nostre unità di strada in interventi ed altri non meno di che hanno avuto rapporti saltuari con i nostri servizi.

24 Socio-Sanitarie VILLA MARAINI VILLA MARAINI

25 Socio-Sanitarie

26 Socio-Sanitarie

27 Attività di Protezione Civile e di Soccorso

28 La C.R.I. svolge attività socio-sanitarie nell'ambito del "Servizio Nazionale della Protezione Civile", così come previsto dalla Legge 225del 24 febbraio 1992, in particolare si impegna alle attività di previsione, prevenzione, intervento, superamento dell'emergenza e ritorno alla normale vita quotidiana. La C.R.I. svolge attività socio-sanitarie nell'ambito del "Servizio Nazionale della Protezione Civile", così come previsto dalla Legge 225del 24 febbraio 1992, in particolare si impegna alle attività di previsione, prevenzione, intervento, superamento dell'emergenza e ritorno alla normale vita quotidiana.

29 Attività di Protezione Civile e di Soccorso Tra i compiti assegnati all'Associazione, oltre alla parte socio-sanitaria legata alle prime fasi dell'intervento, particolare importanza è nelle attività sociali tra le quali: Tra i compiti assegnati all'Associazione, oltre alla parte socio-sanitaria legata alle prime fasi dell'intervento, particolare importanza è nelle attività sociali tra le quali: –il censimento della popolazione colpita dall'evento, –il supporto socio-psicologico alle vittime –le attività di assistenza sociale. –le attività di assistenza sociale.

30 Attività di Protezione Civile e di Soccorso Inoltre la direttiva del 3 dicembre 2008 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, definisce nel dettaglio i compiti affidati all'Associazione in caso di emergenze, suddividendoli in FASI Inoltre la direttiva del 3 dicembre 2008 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, definisce nel dettaglio i compiti affidati all'Associazione in caso di emergenze, suddividendoli in FASI

31 Attività di Protezione Civile e di Soccorso " Azioni immediate " (fornire informazioni riguardo le conseguenze dell'evento, riguardo risorse umane, logistiche e tecnologiche di immediato impiego, e proporre eventuale impiego di risorse aggiuntive,assicurare l'assistenza sanitaria dei feriti), " Azioni immediate " (fornire informazioni riguardo le conseguenze dell'evento, riguardo risorse umane, logistiche e tecnologiche di immediato impiego, e proporre eventuale impiego di risorse aggiuntive,assicurare l'assistenza sanitaria dei feriti),

32 Attività di Protezione Civile e di Soccorso " Azioni entro le 12 ore "(presenza nei centri operativi e di coordinamento, allestimento egestione dei campi base dei soccorritori e delle aree ricovero dellapopolazione, assistenza alla popolazione, continuità delle strutture diricovero allestite, invio di team specialistici, nuclei trasporti) " Azioni entro le 12 ore "(presenza nei centri operativi e di coordinamento, allestimento egestione dei campi base dei soccorritori e delle aree ricovero dellapopolazione, assistenza alla popolazione, continuità delle strutture diricovero allestite, invio di team specialistici, nuclei trasporti)

33 Attività di Protezione Civile e di Soccorso Azioni entro 24 ore " (servizi di produzione e distribuzione pasti peri soccorritori e la popolazione, attrezzature e personale necessario alla dislocazione e gestione sul territorio di potabilizzatori e macchine imbustatrici d'acqua). Azioni entro 24 ore " (servizi di produzione e distribuzione pasti peri soccorritori e la popolazione, attrezzature e personale necessario alla dislocazione e gestione sul territorio di potabilizzatori e macchine imbustatrici d'acqua).

34 Attività di Protezione Civile e di Soccorso Per interventi a medio-lungo periodo, la struttura operativa della C.R.I. prevede la mobilitazione di personale, materiali e mezzi attraverso l'impiego di colonne mobili. Per interventi a medio-lungo periodo, la struttura operativa della C.R.I. prevede la mobilitazione di personale, materiali e mezzi attraverso l'impiego di colonne mobili.

35 Attività di Protezione Civile e di Soccorso: La sala Operativa Nazionale La sala Operativa Nazionale viene attivata per rispondere ad emergenze ed eventi di varia natura che richiedono l'intervento di personale proveniente da tutto il territorio nazionale. Le principali funzioni svolte comprendono: La sala Operativa Nazionale viene attivata per rispondere ad emergenze ed eventi di varia natura che richiedono l'intervento di personale proveniente da tutto il territorio nazionale. Le principali funzioni svolte comprendono: Coordinamento tra le Sale Operative Regionali e la Di.Coma.C. per disponibilità di uomini, mezzi e materiali per gestione di emergenze nazionali ed internazionali Coordinamento tra le Sale Operative Regionali e la Di.Coma.C. per disponibilità di uomini, mezzi e materiali per gestione di emergenze nazionali ed internazionali Supporto informatico attraverso sistema di gestione online del personale movimentato (EmerCRIweb) Supporto informatico attraverso sistema di gestione online del personale movimentato (EmerCRIweb) Supporto logistico e informatico per eventi e manifestazioni nazionali (Fiaccolata, Gare Nazionali di Primo Soccorso, G8) Supporto logistico e informatico per eventi e manifestazioni nazionali (Fiaccolata, Gare Nazionali di Primo Soccorso, G8) Supporto amministrativo per rendicontazione, disposizioni di partenza e rientro Supporto amministrativo per rendicontazione, disposizioni di partenza e rientro Supporto per l'organizzazione e la gestione di Missioni Internazionali Supporto per l'organizzazione e la gestione di Missioni Internazionali

36 Attività di Protezione Civile e di Soccorso: La sala Operativa Nazionale –Attività in corso –Emergenza Haiti –Emergenza Sisma Abruzzo –

37 Attività di Protezione Civile e di Soccorso: La sala Operativa Nazionale –Attività concluse –Emergenza Ischia –Emergenza Messina –Emergenza Sumatra –Gare Nazionali Primo Soccorso '09 –Solferino '09 –G8 –Giochi del Mediterraneo

38 Attività di Protezione Civile e di Soccorso:

39 HAITI

40 Attività per Migranti Croce Rossa Italiana realizza molteplici attività umanitarie in favore della popolazione migrante in risposta ai bisogni che, differentemente, si manifestano sul territorio nazionale. Le azioni sviluppate dalla CRI sono dirette all'accoglienza ed all'assistenza primaria, alla tutela delle categorie protette ed al supporto all'integrazione. Attraverso la gestione dei Centri di Accoglienza, attraverso i servizi di orientamento e informazione, di assistenza sanitaria, di mediazione culturale e formazione linguistica, attraverso il sostegno al rimpatrio ed ai ricongiungimenti famigliari ed attraverso le numerose attività con le quali Croce Rossa garantisce aiuto e umanità, la nostra associazione si impegna sul territorio a sviluppare progetti finalizzati a sostenere un percorso di accoglienza ed integrazione, nel rispetto della dignità umana e favorendo la convivenza e l'inserimento sociale. Croce Rossa Italiana realizza molteplici attività umanitarie in favore della popolazione migrante in risposta ai bisogni che, differentemente, si manifestano sul territorio nazionale. Le azioni sviluppate dalla CRI sono dirette all'accoglienza ed all'assistenza primaria, alla tutela delle categorie protette ed al supporto all'integrazione. Attraverso la gestione dei Centri di Accoglienza, attraverso i servizi di orientamento e informazione, di assistenza sanitaria, di mediazione culturale e formazione linguistica, attraverso il sostegno al rimpatrio ed ai ricongiungimenti famigliari ed attraverso le numerose attività con le quali Croce Rossa garantisce aiuto e umanità, la nostra associazione si impegna sul territorio a sviluppare progetti finalizzati a sostenere un percorso di accoglienza ed integrazione, nel rispetto della dignità umana e favorendo la convivenza e l'inserimento sociale.

41 Servizio Civile Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico. Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, - che dal 1° gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria - è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico.

42 Formazione Il Comitato Centrale, le Componenti e anche alcuni Comitati svolgono attività di formazione rivolta al personale di Croce Rossa (cosiddetta"formazione interna") oppure rivolta alla popolazione e al personale sanitario o di altre organizzazioni e Enti ("formazione esterna"), oppure iniziative e Corsi rivolti a personale interno ed esterno alla C.R.I.. Inoltre in quattro realtà sono operative Centri di formazione. Il Comitato Centrale, le Componenti e anche alcuni Comitati svolgono attività di formazione rivolta al personale di Croce Rossa (cosiddetta"formazione interna") oppure rivolta alla popolazione e al personale sanitario o di altre organizzazioni e Enti ("formazione esterna"), oppure iniziative e Corsi rivolti a personale interno ed esterno alla C.R.I.. Inoltre in quattro realtà sono operative Centri di formazione.

43 FORMAZIONE INTERNA FORMAZIONE INTERNA Primo Soccorso (aspiranti monitori) * Primo Soccorso (aspiranti monitori) * Assistenza al malato e all'anziano in famiglia (aspiranti monitori) * Assistenza al malato e all'anziano in famiglia (aspiranti monitori) * Madre e bambino (aspiranti monitori) * Madre e bambino (aspiranti monitori) * Educazione alla salute (aspiranti monitori) * Educazione alla salute (aspiranti monitori) * Corso BLS-D Basic Life Support Defibrillation Corso BLS-D Basic Life Support Defibrillation Corso BLS-D Basic Life Support Defibrillation Corso BLS-D Basic Life Support Defibrillation Corso di rianimazione cardio-polmonare alla popolazione - (B.L.S. Basic Life Support - Supporto di Base delle Funzioni Vitali) Corso di rianimazione cardio-polmonare alla popolazione - (B.L.S. Basic Life Support - Supporto di Base delle Funzioni Vitali) Corsi PBLSD Corsi PBLSD Corsi PBLSD Corsi PBLSD CORSI DI PRIMO SOCCORSO per volontari CRI CORSI DI PRIMO SOCCORSO per volontari CRI

44 FORMAZIONE ESTERNA FORMAZIONE ESTERNA FORMAZIONE ESTERNA Corsi di Primo Soccorsoper addetti al Soccorso Aziendale (ai sensi del D.Lgs. 81/08 - D.M. 388/03 esuccessive modifiche) * Corsi di Primo Soccorsoper addetti al Soccorso Aziendale (ai sensi del D.Lgs. 81/08 - D.M. 388/03 esuccessive modifiche) * Primo Soccorso (popolazione adulta, scuole elementari, medie inferiori e superiori) * Primo Soccorso (popolazione adulta, scuole elementari, medie inferiori e superiori) * Assistenza al malato e all'anziano in famiglia (popolazione adulta) * Assistenza al malato e all'anziano in famiglia (popolazione adulta) * Madre e bambino (popolazione adulta) * Madre e bambino (popolazione adulta) * Educazione alla salute (popolazione adulta) * Educazione alla salute (popolazione adulta) * Corsi per Soccorso Piste da Sci (U.P.S.) Corsi per Soccorso Piste da Sci (U.P.S.) Corsi DIU (Diritto Internazionale Umanitario) Corsi DIU (Diritto Internazionale Umanitario) Corsi per il reclutamento dei volontari (tutte le componenti volontaristiche) Corsi per il reclutamento dei volontari (tutte le componenti volontaristiche) Corsi per il conseguimento della patente mod. 138/93 Corsi per il conseguimento della patente mod. 138/93 Corsi di guida sicura e fuoristrada Corsi di guida sicura e fuoristrada Corsi per i delegati internazionali Corsi per i delegati internazionali

45 FORMAZIONE INTERNA-ESTERNA Corsi per Unità Cinofile Corsi per Unità Cinofile Corso di BLS-D per sanitari e per la popolazione Corso di BLS-D per sanitari e per la popolazione Corso di rianimazione cardio-polmonare alla popolazione - (B.L.S. Basic Life Support - Supporto di Base delle Funzioni Vitali) Corso di rianimazione cardio-polmonare alla popolazione - (B.L.S. Basic Life Support - Supporto di Base delle Funzioni Vitali) Corsi PBLSD Corsi PBLSD Corsi PBLSD Corsi PBLSD

46 DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO (DIU) UFFICIO DIFFUSIONE DEL D.I.U. UFFICIO DIFFUSIONE DEL D.I.U. L'Ufficio Diffusione del Diritto Internazionale Umanitario opera nell'ambito del Servizio 4° Attività Internazionali della CRI con il fine di promuovere e diffondere il Diritto Umanitario. Questa attività si concretizza in diverse tipologie di eventi quali corsi, giornate informative, Tavole Rotonde, ecc.; inoltre coordina sia i corsi che l'attività degli istruttori e fornisce a chi ne ha necessità materiale di carattere tecnico-scientifico. L'Ufficio Diffusione del Diritto Internazionale Umanitario opera nell'ambito del Servizio 4° Attività Internazionali della CRI con il fine di promuovere e diffondere il Diritto Umanitario. Questa attività si concretizza in diverse tipologie di eventi quali corsi, giornate informative, Tavole Rotonde, ecc.; inoltre coordina sia i corsi che l'attività degli istruttori e fornisce a chi ne ha necessità materiale di carattere tecnico-scientifico.

47

48 Reclutamento e formazione Delegati Internazionali La Croce Rossa Italiana opera in campo internazionale in missioni di soccorso e sviluppo. I progetti e le attività che vedono la nostra Associazione impegnata a supporto dei più bisognosi sono svolte, senza eccezione alcuna, nel rispetto dei dettami del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Per conoscere più a fondo il nostro Movimento, è stato creato un corso online denominato WORC (World of Red Cross and Red Crescent) il quale ha l'obiettivo di fornire un orientamento generale sulle modalità con le quali le Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa operano. La Croce Rossa Italiana opera in campo internazionale in missioni di soccorso e sviluppo. I progetti e le attività che vedono la nostra Associazione impegnata a supporto dei più bisognosi sono svolte, senza eccezione alcuna, nel rispetto dei dettami del Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Per conoscere più a fondo il nostro Movimento, è stato creato un corso online denominato WORC (World of Red Cross and Red Crescent) il quale ha l'obiettivo di fornire un orientamento generale sulle modalità con le quali le Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa operano.

49 Grazie dellattenzione Grazie dellattenzione Una pausa con dei filmati Una pausa con dei filmati

50

51

52

53

54

55

56


Scaricare ppt "Croce Rossa Italiana Umanità nata dall'intento di portare soccorso senza discriminazioni ai feriti sui campi di battaglia, la Croce Rossa,in campo internazionale."

Presentazioni simili


Annunci Google