La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Garantire il credito alle PMI: lo strumento Confidi e le opportunità di oggi 19 Maggio 2009 3° Incontro dei Pomeriggi di Formazione ANES.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Garantire il credito alle PMI: lo strumento Confidi e le opportunità di oggi 19 Maggio 2009 3° Incontro dei Pomeriggi di Formazione ANES."— Transcript della presentazione:

1 Garantire il credito alle PMI: lo strumento Confidi e le opportunità di oggi 19 Maggio ° Incontro dei Pomeriggi di Formazione ANES

2 2 Il rapporto banca-impresa Nei rapporti tra banca e impresa il Confidi svolge diversi ruoli: Il ruolo principale del Confidi è quello di fornire garanzie per facilitare laccesso al credito delle imprese socie. Tale facilitazione di norma si traduce in migliori condizioni di prezzo per le imprese socie (in grado di accedere comunque al mercato del credito). Può capitare che la garanzia del Confidi rappresenti lunica modalità per permettere ad unimpresa laccesso al mercato del credito; in questo caso il ruolo del Confidi ha anche ricadute in termini sociali estremamente importanti, anche se ciò non implica che la garanzia sia sempre rilasciata.

3 3 I Confidi sono anche importanti fornitori di valutazione per le banche finanziatrici; in alcuni casi, per imprese di minori dimensioni, la valutazione del merito di credito effettuata dal Confidi può addirittura rappresentare un plus (conoscenza diretta dellimprenditore) nella valutazione finale della Banca. Il rapporto banca-impresa

4 4 Per gli Istituti bancari i Confidi rappresentano uno strumento importante e funzionale che consente loro di accedere ad informative rilevanti sullo stato e sulle potenzialità dellimpresa da finanziare. Per le aziende i Confidi rappresentano lo strumento per permettere loro un ampliamento delle capacità di credito, una riduzione del costo del denaro, una trasparenza e certezza delle condizioni e una consulenza finanziaria e di orientamento. In sintesi

5 5 Plafond e rischio massimo Tipo operazione Valore produzione < 3,6 milioni di euro Valore produzione > 3,6 milioni di euro Linee ordinarie di breve termine* (credito esercizio) euro euro Linee ordinarie di medio termine (investimenti e liquidità) euro euro Linee straordinarie (13ma, 14ma e impegni fiscali) euro euro Linee aggiuntive (di norma M/L termine) Fino a 2 milioni di euro (*) Per lo scoperto di conto corrente, limporto massimo è di Di norma Confidi Province Lombarde definisce con le proprie banche convenzionate dei plafond di finanziamenti disponibili per le PMI in funzione di determinate categorie di prodotti e della dimensione aziendale. In aggiunta allo schema base dei prodotti convenzionati – come riportato in tabella - possono essere valutate di volta in volta operazioni altamente personalizzate riferite a specifici programmi e situazioni aziendali. La garanzia di Confidi Province Lombarde è pari, in via generale, al 50% del valore delloperazione esaminata dagli Organi delegati al suo rilascio (tra cui il Comitato Tecnico). Gli importi si intendono riferiti al fido.

6 6 Preventivo (unica linea)

7 7 Le banche Banca Popolare di Milano e Banca di Legnano INTESASANPAOLO e MEDIOCREDITO ITALIANO LEASINT SPA Gruppo BANCO POPOLARE UNICREDIT BANCA SPA (Banca di Roma e Banco di Sicilia) Impresa Italia (Gruppo UNICREDIT) UNICREDIT CORPORATE BANKING MONTE DEI PASCHI (ANTONVENETA, BAM e Biverbanca) UBI BANCA (C. & I., Pop. di Bergamo, Banco di Brescia, Carime, BRE) Banco di Desio e della Brianza Banca Popolare dellEmilia Romagna Artigiancassa Cassa di Risparmio di ASTI Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza Credito Emiliano Credito Artigiano Banca Sella Banca Popolare di Sondrio Banche di Credito Cooperativo (tutta la prov. di Milano + 3 della prov. di BG) FRIULIA – soc. Finanziaria Regione Friuli Venezia Giulia

8 8 Prodotti e servizi - 1 Attività storica ed esclusiva ð Garanzia collettiva o mutualistica concessa alle PMI dopo un processo istruttorio e valutativo ð Attività svolta da Confidi come Ente non commerciale Attività attuale (rif. Legge quadro sui confidi 326/2003) ð Garanzia collettiva – attività prevalente ð Altri servizi – se strumentali allattività principale, cioè se strumentali allattività di prestazione della garanzia collettiva. ð Attività svolta da Confidi come Ente commerciale

9 9 Prodotti e servizi - 2 I Prodotti (garanzia) si distinguono in: Prodotti semplici (o standard): per es. garanzia su fidi di breve (sbf) Prodotti combinati (cioè misti tra garanzia e consulenza): per es. Basimpresa, linee UBI per sviluppo competitivo e rafforzamento patrimoniale… Prodotti agevolati: le iniziative di abbattimento tassi CCIAA MILANO e Monza e Brianza, Misura A ecc. I Servizi possono essere forniti in collaborazione con le altre società prodotto: per es. formazione/informazione, rating, analisi economico-finanziarie, gestione finanza agevolata, business plan

10 10 Alcuni esempi GARANZIA Fidi di breve termine 13me, 14me mensilità e impegni fiscali / cassa edile Abbattimento tassi CCIAA MI e MB per investimenti e per patrimonializzazione Finanziamenti per ristrutturazioni, investimenti produttivi Leasing immobiliare Finanziamenti per riequilibrio finanziario Prestiti partecipativi Finanziamenti per start up (liquidità e investimenti) SERVIZI Piani di informazione e formazione Piani economico e finanziari (business plan) Proiezioni finanziarie Analisi di benchmarking Check up aziendali Rating analitico Forecast Valutazione degli investimenti Assistenza e Gestione Finanza agevolata

11 11 Prodotti Finalità–Patrimonializzazione dellazienda Forme tecnicheA medio lungo termine chirografario – prestito partecipativo TassoSpread su Euribor 3 medie mensili (da 0,80 bp) Plafondvariabile Banche– Banca Popolare di Milano: Basimpresa – Banca di Legnano: Finanza dImpresa – Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza – Prestito Partecipativo – UBI banca: Sostegno Patrimonializzazione – Unicredit: Mutuo ricapitalizzazione aziendale Patrimonializzazione

12 12 Prodotti Finalità –Ripristino liquidità per investimenti già realizzati il cui costo non è stato sostenuto con fonti a medio termine – Esigenze di liquidità per circolante – Ristrutturazione del debito di breve termine con chiusura di alcuni rapporti e apertura di linee a medio termine (consolidamento) – Spese non documentabili (formazione, innovazione, ecc.) – Aumento della produttività (scorte) Forme tecnicheApertura di credito in c/c – finanziamento chirografario DurataDai 18 mesi TassoSpread su Euribor 3 medie mensili (da 0,80 bp) PlafondDa euro a euro Banche–Banca di Legnano : Finanza dImpresa –Banca Popolare di Milano: Basimpresa –Gruppo Monte dei Paschi di Siena: Finanziamento Unico Riequilibrio finanziario e consolidamento

13 13 Prodotti Finalità–Realizzazione di accordi di cooperazione produttiva /tecnologia o commerciale con aziende estere; –Realizzazione di nuovi insediamenti produttivi e/o commerciali in forma diretta (100% capitale detenuto dallazienda italiana) o in joint venture –Partecipazione a fiere, mostre e convegni –Studi e ricerche finalizzati alla penetrazione sui mercati esteri –Eventuale spese personale dedicato –Ev. qualità Forme tecnicheA medio lungo termine chirografario (ev. ipotecario) Durata12/60/72 mesi – se ipotecario anche 120 mesi TassoSpread su Euribor 3 medie mensili (da 0,80 bp) PlafondDa / a 5 milioni di euro Banche–Banca di Legnano e Banca Popolare di Milano –Gruppo Monte dei Paschi di Siena –Banca Popolare dellEmilia Romagna –UBI – Sostegno made in Italy Internazionalizzazione e Sviluppo

14 14 Prodotti Finalità – Interventi per la razionalizzazione dei consumi e il risparmio energetico – Investimenti e programmi di sviluppo aziendale finalizzati alla produzione di energia da fonti rinnovabili – Acquisito pannelli solari e loro installazione – Acquisizione di rami dazienda o partecipazioni in società che producono energia – Formazione e qualificazione del personale sul tema energetico Forme tecnicheA medio lungo termine chirografario (ev. ipotecario) Lerogazione può avvenire anche a tranches DurataDa 18/36 mesi a 7/18 anni TassoSpread su Euribor 3 medie mensili (da 0,80 bp) PlafondDa euro a 5 milioni di euro Banche – Banca di Legnano e Banca Popolare di Milano (Fotovoltaico e Pacchetto Ecologia) –Gruppo Monte dei Paschi di Siena (Welcome Energy) –Intesasanpaolo (Energia Business) – Gruppo UBI>

15 15 Prodotti Finalità –Finanziamento del cantiere –Fidejussione agli acquirenti –Anticipi per contratti –Acquisto attrezzature –Liquidità –13me, 14me mensilità e Cassa Edile Forme tecnicheA seconda della finalità individuata: Apertura di credito in c/c – finanziamento chirografario – mutuo fondiario e fidejussione bancaria DurataDai 12/18 mesi TassoSpread su Euribor 3 medie mensili (da 0,80 bp) PlafondVariabili Banche–Gruppo UBI (L.210/2005) –Gruppo Monte dei Paschi di Siena (l.210/2005) Finanziamenti per ledilizia

16 16 Le opportunità 2009 Bandi Camera di Commercio di Milano e Monza 2009 Investimenti Patrimonializzazione Riequilibrio finanziario Anticipazione finanziamento cassa integrazione Rilancio delle attività produttive (Gruppo Bipiemme) Impresa Italia Confiducia

17 17 Bandi CCIAA MB Abbattimenti per investimenti 1,50 punti Per nuove imprese o imprese a prevalente partecipazione femminile o giovanile 2,00 punti Spese agevolabili: i piani di investimenti destinati ad unità operative (produttive o commerciali) ubicate nel territorio della Provincia di Monza e Brianza (40% scorte e 30% consulenze) Importo finanziamento: Non potrà essere inferiore a e superiore a Durata: Min. 36 mesi- Max 60 mesi. Erogazione del contributo: sarà assegnato dopo 6 mesi dalla data di ricezione della domanda e sarà erogato in ununica rata attualizzata. Tasso: Per finanziamento bancario: tasso variabile: Euribor 6 mesi mmp + 1,5 punti; tasso fisso: IRS + 1,5 punti, Per leasing: In caso di tasso variabile: Euribor 6 mesi mmp + 2,5 punti.

18 18 Bandi CCIAA MB Aumento capitale sociale: 2,25 punti Emissione prestito obbligazionario e versamento soci in conto capitale: 1,50 punti Operazioni ammissibili: Aumento di capitale sociale: L'aumento del capitale sociale effettuato esclusivamente in denaro deve essere deliberato e sottoscritto per intero e versato per almeno il 25% alla data di presentazione della domanda (residuo nei 12 mesi successivi) Emissione di prestito obbligazionario convertibile. Versamento dei soci in conto capitale: Il versamento dei soci in conto capitale deve essere effettuato prima della richiesta del finanziamento allistituto di credito.. Importo finanziamento: Limporto richiedibile può essere al massimo pari allammontare delloperazione deliberata da un minimo di a un massimo di Durata: Min. 36 mesi- Max 60 mesi Erogazione del contributo: Il contributo sarà assegnato dal dalla Camera di Commercio dopo 12 mesi dalla data di ricezione della domanda e sarà erogato in un'unica rata attualizzata. Tasso: In caso di tasso variabile: Euribor 6 mesi mmp + 1,2 punti. In caso di tasso fisso: IRS + 1,2 punti.

19 19 Le opportunità 2009 Bandi Camera di Commercio di Milano e Monza 2009 Investimenti Patrimonializzazione Riequilibrio finanziario Anticipazione finanziamento cassa integrazione Rilancio delle attività produttive (Gruppo Bipiemme) Impresa Italia Confiducia

20 20 Gruppo Bipiemme Finanziamento rateizzato denominato Rilancio Attività Produttive ImportoMax DurataDa 19 a 84 mesi (di cui 24 di pre ammortamento) Tasso Euribor 3 mesi mmp + 1,00% (fascia rating 1-2) Euribor 3 mesi mmp + 1,25% (fascia rating 3-4) Euribor 3 mesi mmp + 1,575% (fascia rating 5-6) Euribor 3 mesi mmp + 2,00% (fascia rating 7) RimborsoMensile Spese istruttoria bancaesente

21 21 Le opportunità 2009 Bandi Camera di Commercio di Milano e Monza 2009 Investimenti Patrimonializzazione Riequilibrio finanziario Anticipazione finanziamento cassa integrazione Rilancio delle attività produttive (Gruppo Bipiemme) Impresa Italia Confiducia

22 22 IMPRESA ITALIA - lofferta Lofferta dei prodotti del Gruppo UNICREDIT ha delle distintività perché: È integrata, cioè riguarda tutte le specializzazioni del gruppo E flessibile (nelle finalità dei finanziamenti, nelle forme tecniche previste, nelle modalità di rimborso, negli importi e nelle durate). È specifica, cioè pensata e destinata alle PMI per le diverse finalità: Sostegno investimenti Miglioramento della struttura finanziaria Rafforzamento della gestione del circolante Miglioramento della struttura patrimoniale Ed è ESCLUSIVA dei CONFIDI, poiché pesa il valore della loro garanzia incidendo sulla tipologia di prodotto e sul suo costo.

23 23 Tipologia prodotti - CORPORATE CORPORATE (UNICREDIT CORPORATE BANKING Spa) ImportoDurataRimborso Wingate - Finanziamento del ciclo produttivoBT da euro a euro 6 mesi (di cui 3 di pream.) mensile Capitalizzazione flessibile progressivaMT da euro a euro 5 anni eventuali erogazioni a tranches Finanziamento dello stock di capitale circolante BT e MT da a euro max 3 anni (di cui 12 ev.preamm.) mensile / trimestrale Finanziamento di investimenti aziendali - chirografario MT da a euro max 5 anni (di cui 12 ev.preamm.) mensile / trimestrale Mutuo ipotecarioMT da euro a euro max 10 anni (di cui 12 ev.preamm.) mensile / trimestrale

24 24 Tipologia prodotti - RETAIL ImportoDurataDistintività Impresa Italia Prestito Partecipativo Ricapitalizzazione aziendale con delibera di capitale già sottoscritta dai soci (Piccole e Medie Imprese) potenziamento mezzi propri società e riscadenzamento debiti a BT c/o altre banche. max euro max 3 anni (5 anni se ipotecario) e ev. preamm. Estensione al riequilibrio dei debiti a breve in presenza di garanzia Confidi al 60%; -Sconto del 50% su commissioni di erogazione. Mutuo Rata Light Confidi Investimenti produttivi con ammortamento ordinario prolungato, per aumento della produttività, innovazione, certificazione, qualità, formazione e acquisto di beni materiali e immateriali o scorte di magazzino. max euro max 7 anni (di cui 12 mesi ev.preamm.) Importo massimo concedibile elevato a ; Sconto del 50% su commissioni di erogazione. Mutuo Fotovoltaico Acquisto ed istallazione di impianti per la produzione di energia fotovoltaica. da a euro max 10 anni se chirografari (di cui 12 mesi ev. preamm.) Sconto del 50% su commissioni di erogazione.

25 25 Tipologia prodotti - RETAIL ImportoDurataDistintività Impresa Italia Mutuo Chirografario Investimenti produttivi necessari destinati ad aumento della produttività, innovazione, certificazione, qualità, formazione e acquisto di beni materiali e immateriali o scorte di magazzino. da euro max 5 anni (di cui 12 mesi ev.preamm.) Possibilità rinegoziazione del mutuo con proroga (con un max di ulteriori 5 anni) e/o rimodulazione (max ulteriori 12 mesi) del piano di amm. Sino ad un max di 8 anni complessivi; Sconto del 50% su commissioni di erogazione. Mutuo Ipotecario Acquisto, ristrutturazione, costruzione immobili, acquisto macchinari e partecipazioni societarie. max euro max 10 anni (di cui 12 ev.preamm.) Possibilità di rinegoziazione del mutuo con proroga e/o rimodulazione del piano di ammortamento sino a un massimo di 8 anni complessivi; Sconto del 50% su commissioni di erogazione. Mutuo Consolidamento Liquidità Riequilibrio della struttura finanziaria aziendale anche attraverso consolidamento passività e riscadenza tura debiti bancari a breve Sono escluse richieste in situazioni di difficoltà accertata e di reintegro liquidità per perdite. min euro max 7 anni se chirografario (di cui 12 mesi ev.preamm.) Estensione al riequilibrio dei debiti a breve in presenza di garanzia Confidi al 60%; Sconto del 50% su commissioni di erogazione.

26 26 Tipologia prodotti - RETAIL CreditPiù ImportoDurataDistintività Impresa Italia Riequilibrio finanziario, ricapitalizzazione aziendale (Micro Imprese), finanziamento di investimenti, acquisto di beni materiali ed immateriali scorte di magazzino, esigenze straordinarie, ricostruzione liquidità temporanea a seguito di spese sostenute in anticipo. max ; max 24 mesi; Estensione anche alle esigenze di liquidità straordinaria; Sconto del 50% su commissioni di erogazione. Flexicredito Acquisto di beni strumentali con utilizzo flessibile del fido da parte del cliente con lapertura di credito con piano di rientro stabilito. max ; max 6 anni Sconto del 50% su commissioni di erogazione. CelerCredit Italia Finanziamento in conto unico con utilizzo promiscuo con massima flessibilità: elasticità di cassa, anticipo fatture e anticipo sbf. max ; max 18 mesi - Innalzamento importo massimo concedibile a CelerCredit Estero Esigenze di smobilizzo crediti verso lestero e/o esigenze di finanziamento o di garanzia per impegni di pagamento sullestero. max ; max 18 mesi Innalzamento importo massimo concedibile a

27 27 Tipologia prodotti - RETAIL ImportoDurata Distintività Impresa Italia Anticipo scorte Finanziamento a breve finalizzato allacquisto merci, scorte di magazzino e semilavorati. max 120 gg. SBF/Anticipo fatture Anticipo dei creditI commerciali a fronte delle presentazioni allincasso degli stessi. max 180 gg ( ) Allungamento della durata max a 180 gg. complessivi Fido Cassa Affidamento di c/c per ogni esigenza di BT. a scadenza. Anticipo Crediti IVA Finanziamento a breve finalizzato allincasso anticipato del credtio IVA Anticipo fino all 80% del credito 12 mesi, possibilità di proroga per ulteriori 12 se non pervenuto il rimborso.

28 28 Le opportunità 2009 Bandi Camera di Commercio di Milano e Monza 2009 Investimenti Patrimonializzazione Riequilibrio finanziario Anticipazione finanziamento cassa integrazione Rilancio delle attività produttive (Gruppo Bipiemme) Impresa Italia Confiducia

29 29 CONFIDUCIA - Finalità Finalità INTERVENTI STRAORDINARI PER FAVORIRE LACCESSO AL CREDITO DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE LOMBARDE ATTRAVERSO IL RAFFORZAMENTO DELLE GARANZIE DEI CONFIDI LOMBARDI ADERENTI a FEDERFIDI Risorse dal Sistema dei Confidi di 1° grado aderenti FF rappresentati da Fondi Monetari depositati presso le banche convenzionate e dal Sistema Camerale Lombardo da Regione Lombardia rappresentati da garanzia di firma rilasciata dai rispettivi enti Tipologia dellintervento CO GARANZIA emessa congiuntamente come segue: 25% rilasciata dai Confidi di 1° grado soci di Federfidi 45% rilasciata da Regione Lombardia e Sistema Camerale Lombardo per il tramite di Federfidi Lombarda a fronte della garanzia di firma rilasciata degli stessi Enti

30 30 CONFIDUCIA - Beneficiari Tipologia finanziamenti Misura 1. Finanziamento chirografario durata fino a 60 mesi con piano di ammortamento, compreso preammortamento di massimo 12 mesi. Misura 2. Castelletti di sconto, anticipi fatture, anticipi export, anticipi import, anticipi contratti, anche in forma promiscua, salvo buon fine, (con lesclusione di fidi di cassa), con una durata di 12 mesi rinnovabili fino a 24 mesi Beneficiari Piccole e Medie Imprese di tutti i settori, classificati come segue: GRUPPO A: nuove imprese in attività da meno di 12 mesi antecedenti la data di richiesta del finanziamento presentata attraverso il Confidi. Non sono finanziati gli Start-up. GRUPPO B: imprese in contabilità semplificata (stato allultimo esercizio chiuso) GRUPPO C: imprese in contabilità ordinaria (stato allultimo esercizio chiuso)

31 31 CONFIDUCIA - Importi Importi Imprese GRUPPO A (nuove imprese): Misura 1: massimo Misura 2: massimo Imprese GRUPPO B (contabilità semplificata): Misura 1: massimo (elevato a per le imprese e società agricole) Misura 2: massimo Imprese GRUPPO C (contabilità ordinaria): Misura 1: massimo Misura 2: massimo Importo massimo per impresa: massimo previsto per la Misura 1 di ciascun GRUPPO

32 32 CONFIDUCIA - Pricing CPL ha definito il seguente listino: Standard in vigoreCONFIDUCIA AAA0,15%0,125% AA0,25%0,20% A0,45%0,35% BBB0,65%0,525% BB0,80%0,65% B0,90%0,80% CCC1,50% UR1,00%0,80% Le spese di istruttoria sono confermate in quelle attualmente in uso.

33 33 FAQ QUALI SONO I TEMPI DI ISCRIZIONE E DI OTTENIMENTO DELLA GARANZIA? Lammissione alla qualità di socio di una azienda che ha fatto domanda a Confidi è deliberata dal Consiglio di amministrazione e non è delegabile. I CdA si riuniscono una volta al mese. Gli Organi deliberanti di Confidi sono: Responsabile sede locale, RAA, Direzione generale, Comitato Tecnico, Comitato esecutivo e Consiglio di Amministrazione. Le riunioni di CT sono settimanali. QUANTO VALE LA GARANZIA? La garanzia di Confidi ha una struttura di costi flessibile. CONFIDI EMETTE FATTURA? Confidi è ente commerciale. Lattività di prestazione della garanzia collettiva è però esente dal regime fiscale. Pertanto Confidi non emette fattura per le prestazioni relative al suo core business.

34 34 FAQ COSA VUOL DIRE MUTUALISMO ? Confidi è un ente mutualistico in quanto i soci mettono a fattor comune risorse proprie al fine di costituire i fondi rischi con cui prestare garanzia collettiva per tutte le aziende socie. QUAL E LA NATURA TECNICA DELLA GARANZIA CONFIDI? La garanzia di Confidi è oggi accessoria rispetto a qualunque altra garanzia la banca possa richiedere su quelloperazione. COME SI ACCEDE ALLA GARANZIA CONFIDI? Possono accedere alla garanzia di Confidi solo le aziende socie, che ne fanno domanda. Per essere soci è necessario essere PMI, di qualunque settore merceologico e dovunque ubicati, start-up o spin-off, costituite in qualsiasi la forma giuridica. LA GARANZIA CONFIDI E AUTOMATICA? No, la garanzia Confidi è sempre valutativa. Esiste un processo istruttorio e di valutazione al termine del quale viene proposta una garanzia che è rilasciata dallOrgano deliberante competente per quella determinata operazione.

35 35 Sportelli: Assolodi Assimpredil Unione Grafici Filiali: Bergamo Varese In apertura: Sede locale di Monza Sede Commerciale di Milano Milano – SEDE CENTRALE Legnano - Sede locale con autonomia deliberativa Struttura sul territorio


Scaricare ppt "Garantire il credito alle PMI: lo strumento Confidi e le opportunità di oggi 19 Maggio 2009 3° Incontro dei Pomeriggi di Formazione ANES."

Presentazioni simili


Annunci Google