La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

valutazione delle dimensioni quantitative del mercato (tecniche, specializzate, professionali) in termini di ricavi valutazione della quota di mercato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "valutazione delle dimensioni quantitative del mercato (tecniche, specializzate, professionali) in termini di ricavi valutazione della quota di mercato."— Transcript della presentazione:

1

2 valutazione delle dimensioni quantitative del mercato (tecniche, specializzate, professionali) in termini di ricavi valutazione della quota di mercato delle Associate analisi dei ricavi per natura (pubblicità, diffusione, libri, fiere) analisi del trend di mercato (scostamento anno su anno dei ricavi) SCOPI DELLOSSERVATORIO OSSERVATORIO ECONOMICO OSSERVATORIO DELLA PUBBLICITA

3 Condivisione dei principi, delle metodologie di elaborazione e dei risultati: aperti ai suggerimenti ed al confronto Rigore nellacquisizione dei dati, tratti, salvo motivate eccezioni, da banca dati Cerved Trasparenza nelle metodologie di elaborazione (vedi slide successiva) Riservatezza: non vengono resi disponibili dati riferiti ad una singola azienda Accessibilità: i dati, in cartaceo ed elettronico sono presso la segreteria Anes, che è disponibile a fornire elaborazioni parziali OSSERVATORIO ECONOMICO PRINCIPI A BASE

4 Periodo di riferimento: soci effettivi Anes iscritti al 25/7/2008 documento: bilanci 31/12/2006 (o data più prossima) delle società di capitali (i dati delle società di persone non sono disponibili via Cerved) Grandezza rilevata: Ricavi delle vendite e delle prestazioni 2006 (fatturato di competenza) Esclusioni: 1.i soci la cui attività principale non è leditoria rivolta al mercato (Fiera Milano, Fiera Milano International, Cooperativa farmaceutica lecchese, Editrice Consumatori Coop, Sagecos, Viaggi nel mondo) 2.i ricavi non editoriali di soci conseguiti con strutture indipendenti rispetto a quella editoriale) 3.i ricavi del quotidiano e di pubblicazioni generaliste de Il Sole 24 ore spa approssimazioni: al solo fine di stimare i ricavi dei soci Anes, in caso di mancata reperibilità dei bilanci 2006 si sono utilizzati i bilanci più prossimi o dati da altre fonti (1,8% dei ricavi) OSSERVATORIO ECONOMICO METODOLOGIA DI ELABORAZIONE

5 Utilizzo bilanci sintetici scaricati per la prima stima (gennaio2008) Richiesta dei bilanci integrali di tutti i soci con fatturato superiore a 2 milioni di Euro Richiesta del dettaglio dei ricavi ai soci il cui fatturato per natura non è rilevabile dai bilanci Scelta di un campione di editori significativi non soci Anes OSSERVATORIO ECONOMICO MODALITA DI EFFETTUAZIONE DELLINDAGINE DIFFICOLTA INCONTRATE Aggiornamento ragioni sociali e codici fiscali Trattamento dei bilanci consolidati Mancata disponibilità in Cerved di alcuni bilanci 2007

6 Stima fatturato soci 2006 numeroricavo medio numerofatturato 2006testateper testata in soci osservatorio Soci con fatturato > 2 mio Soci società di di capitali con fatturato < 2 mio Dati non riferiti a bilanci Cerved Associazioni e società di persone dati non reperiti10 28 SOCI EFFETTIVI EDITORI soci non editori TOTALE SOCI EFFETTIVI191 Commento Tutti i dati sono riferiti a bilanci Cerved 2006, con le seguenti eccezioni: 1 bilancio 2003 ed 4 bilanci 2005 per società di persone dati reperiti totale eccezioni ,8% del totale In un caso il bilancio è semestrale, per un fatturato di circa 3 milioni.

7 Ripartizione soci per classi di fatturato classi di fatturato in numero soci% socifatturato% fatturato dati non reperiti105,4 -0,0 fatturato pari a zero63,2 -0,0 da 1 a , ,2 da a , ,8 da a , ,3 da a , ,5 da a , ,8 da a , ,8 oltre , , , ,0

8 Analisi fatturato soci per natura Fatturato complessivo soci Anes numeroimporto Soci con dati non reperibili o fatturato zero16 Soci con dati non riferiti a bilanci Cerved Bilanci teoricamente analizzabili totale Bilanci di cui è stata possibile l'analisinumero soci fatturato totaleanalizzatitotaleanalizzato% Fatturato maggiore di 2 milioni di ,5 Fatturato inferiore a 2 milioni di ,9 TOTALE ,9 ANALISI FATTURATO PER NATURAsoci > 2 miosoc i< 2 miototale% Pubblicità ,4 Diffusione/abbonamenti ,5 Libri, enciclopedie, manuali ,2 Fiere, convegni, congressi ,4 Fatturato di altra natura , ,0

9 Rilevazione a campione fatturato 2006 non soci 1/2 Sono stati analizzati i bilanci di 39 aziende non socie Anes, rappresentative dell'universo sia per dimensioni 1)12 con fatturato inferiore a 2 milioni di 2)10 con fatturato di oltre 10 milioni, fra cui Condè Nast, Giuffrè, Maggioli, Wolters Kluwert che per tipologia di pubblicazioni 1)tecniche: Casa Editrice la Fiaccola, DDE, Edinova, lInformatore Agrario,Koster, Soiel 2)specializzate: Conti, Giorgio Mondadori, Quadratum, Condè Nast, De Agostini Periodici, Editrice Abitare Segesta, Di Baio, Edizioni Idea Donna 3)professionali: Giuffrè, Maggioli, Wolters Kluwert, Class Editori, Edipi

10 Rilevazione a campione fatturato 2006 non soci 2/2 campione per classi di fatturato numerotestate aziendefatturatotecnichespecializzprofess. fino a da a da a oltre 10 miloni TOTALE bilanci analizzati pari al 86,9% dei ricavi analisi fatturato per naturafatturato in % Pubblicità ,9di cui Condè Nast 143 milioni Diffusione/abbonamenti ,5 Libri, enciclopedie, manuali ,1 Fiere, convegni, congressi ,1 Fatturato di altra natura ,4di cui Giuffrè e Wolters Kluwert 111 milioni TOTALE ,0 commento Il valore del fatturato di editoria tecnica, specializzata e professionale del campione può essere stimato in circa 364 milioni ( su un totale di 671 milioni)di considerando che: < circa l'80% del fatturato di Condè Nast e Class deriva da riviste generaliste e/o quotidiani per circa 164 milioni < solo il 40% del fatturato maggioli è editoriale (loro dichiarazione) per corca 34 milioni < il fatturato non editoriale di Giuffrè e Wolters Kluwert ammonta (da bilanci) a circa 111 milioni

11 Analisi dimensioni del mercato di competenza Anes 2006 numeroimporto in numero testate milioni di stima minstima maxstima minstima max fatturato soci Anes fatturato campione non soci(competenza) altri editori totale fatturato medio per testata numero valore minimomassimominimomassimo Riviste non soci in osservatorio escuse dal campione300 riviste significative dei settori anes non in osservatorio (stima) totale stima fatturato altre testate (milioni di E)valore minvalore max

12 ANALISI TREND 2006/2007. Analisi delle variazioni del fatturato 2006/2007 per: Soci al 25/7/2008 (complessiva e per natura) Nuovi soci Anes Campione non soci 2008 Mercato NUOVE ATTIVITAPROPOSTE Analisi fatturato soci per settore di attività economica (settori a campione) Estensione campione non soci per una migliore stima del mercato LE ATTIVITA FUTURE DELLOSSERVATORIO ECONOMICO

13 OSSERVATORIO PUBBLICITA A differenza della rilevazione dei fatturati che è stata condotta su basi rigorose e oggettive, la rilevazione dellandamento della raccolta per settore presenta invece oggettive difficoltà in quanto non vi sono dati ufficiali ma è necessario riferirsi alle dichiarazioni aziendali che risultano strutturalmente disomogenee per afferenza alle macroaree delle testate (basti guardare lelenco categorico del catalogo); diversi formati delle riviste (UNI A4/tabloid) e degli annunci: la decisione di considerare come unità la pagina e non gli annunci (due annunci su mezza fanno una pagina) è un passo avanti, ma sicuramente restano ampi coni dombra; diverse logiche di marketing che influenzano la determinazione di annunci a pagamento (per esempio schede pubbliredazionali nel settore medico) o piccoli annunci Il Consiglio Direttivo ha comunque voluto attivare la rilevazione, che questanno assume carattere di test, secondi i seguenti indicati alla slide seguente I risultati che illustro non vanno pertanto considerati assoluti ma una trasparente condivisione del percorso in atto.

14 MEDODOLOGIA STIMA RACCOLTA PUBBLICITARIA PER 8 SETTORI CAMPIONE Definizione di un format: il Consiglio Direttivo sceglie il modello di rilevazione annunci i cui volumi sono dichiarati dagli editori di riferimento Scelta di 8 settori su cui effettuare lanalisi e individuazione di 5/6 testate leader e di un Capogruppo di riferimento Rilevazione del numero di annunci pubblicitari 2007 pubblicati dagli editori di riferimento Stima del trend 2008, sempre in collaborazione con gli editori di riferimento I settori esaminati sono: 1)Agricoltura-Giardinaggio 2)Alimentazione 3)Architettura, edilizia 4)Carta, arti grafiche 5)Elettronica, informatica 6)Auto, moto, caravan, nautica 7)Medicina, odontoiatria, farmacia 8)Estetica OSSERVATORIO PUBBLICITA

15 SCOPI DELLOSSERVATORIO ANALISI DIMENSIONI DEL MERCATO DI COMPETENZA ANES 2006 Le riviste vengono classificate secondo 31 settori merceologici Sono escluse dall'Osservatorio Pubblicità Riviste rivolte al mercato estero non presenti sul mercato italiano Riviste rivolte all'interno di Aziende, Enti, Associazioni Riviste generaliste e/o rivolte al grande pubblico (femminili, riviste per ragazzi, enigmistica, fumetti) SOCI NON SOCI TOTALE numeroeditorinumeroeditorinumeroeditori rivistemonosettorerivistemonosettorerivistemonosettore Riviste tecniche Riviste professionali Riviste specializzate Editori di più categorie TOTALE

16

17

18

19

20

21

22

23


Scaricare ppt "valutazione delle dimensioni quantitative del mercato (tecniche, specializzate, professionali) in termini di ricavi valutazione della quota di mercato."

Presentazioni simili


Annunci Google