La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ATTREZZATURE DI LAVORO Colombo CONTI Ermanno LAGANA Mara MARINCIONI 10 - 11 Giugno 2013 LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Sala del Consiglio Nazionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ATTREZZATURE DI LAVORO Colombo CONTI Ermanno LAGANA Mara MARINCIONI 10 - 11 Giugno 2013 LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Sala del Consiglio Nazionale."— Transcript della presentazione:

1 ATTREZZATURE DI LAVORO Colombo CONTI Ermanno LAGANA Mara MARINCIONI Giugno 2013 LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Sala del Consiglio Nazionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali Via del Collegio Romano, 27 - ROMA Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori

2 Art. 69: Attrezzatura di lavoro è qualsiasi macchina, apparecchio, utensile e impianto destinato ad essere usato durante il lavoro.

3 Tutti i lavoratori debbono disporre di informazioni ed istruzioni necessarie alluso delle attrezzature per quanto riguarda: le condizioni dimpiego; le situazioni anomale prevedibili; lesperienza acquisita nella fase di utilizzazione. ATTENZIONE!INFORMAZIONIISTRUZIONI ATTENZIONE!INFORMAZIONIISTRUZIONI

4 Il datore di lavoro prende in considerazione: condizioni e caratteristiche del lavoro da svolgere; rischi presenti nellambiente di lavoro; rischi derivanti dallimpiego delle attrezzature stesse; rischi derivanti da interferenze con altre attrezzature.

5 Il datore utilizza le seguenti misure tecniche: disposizioni generali applicabili a tutte le attrezzature di lavoro; disposizioni specifiche applicabili alle diverse tipologie; i rischi per energia elettrica e per materie e prodotti infiammabili o esplodenti.

6 Il datore provvede affinchè siano: installate e utilizzate in conformità alle istruzioni d'uso; oggetto di idonea manutenzione; assoggettate alle misure di aggiornamento dei requisiti minimi di sicurezza; curati tenuta e aggiornamento del registro di controllo delle attrezzature.

7 Per le attrezzature soggette a deterioramento il datore provvede: a controlli periodici; a controlli straordinari, al fine di garantire il mantenimento di buone condizioni di sicurezza.

8 I lavoratori incaricati dispongono di ogni informazione e istruzione duso necessaria in rapporto alla sicurezza e relativa: alle condizioni di impiego delle attrezzature; alle situazioni anormali prevedibili.

9 Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori FINE Contenuti e testi aggiornati a Giugno 2013 e tratti da: Conti, C., Laganà, E., Marincioni,M., L'ora di sicurezza: introduzione e finalità del D.lgs 81/08, Kit multimediale per le scuole secondarie superiori, ISFOL, 2010.


Scaricare ppt "ATTREZZATURE DI LAVORO Colombo CONTI Ermanno LAGANA Mara MARINCIONI 10 - 11 Giugno 2013 LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Sala del Consiglio Nazionale."

Presentazioni simili


Annunci Google