La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LEuropa come spazio interculturale e di cittadinanza: nuove competenze per la formazione Giovanna Spagnuolo EDUCARE ALLA CITTADINANZA EUROPEA Spazio Europa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LEuropa come spazio interculturale e di cittadinanza: nuove competenze per la formazione Giovanna Spagnuolo EDUCARE ALLA CITTADINANZA EUROPEA Spazio Europa."— Transcript della presentazione:

1 LEuropa come spazio interculturale e di cittadinanza: nuove competenze per la formazione Giovanna Spagnuolo EDUCARE ALLA CITTADINANZA EUROPEA Spazio Europa Roma, 26 marzo

2 ISFOL: UNA BREVE PRESENTAZIONE ISFOL - Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori è un ente pubblico di ricerca che opera nel campo della formazione, del lavoro e delle politiche sociali. Svolge attività di studio, consulenza e assistenza tecnica; vigilato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, collabora con la Presidenza del Consiglio, altri Ministeri, Regioni, Parti sociali, Istituti di ricerca nazionali ed internazionali, Commissione Europea, OCSE. Fa parte del Sistema Statistico Nazionale e svolge il ruolo di assistenza tecnico-scientifica per le azioni di sistema del FSE; è Agenzia Nazionale Lifelong Learning Programme - Programma settoriale Leonardo da Vinci. 2 26/03/2013

3 EQUITA E CAPITALE SOCIALE Studi recenti (*) mostrano come il legame fra crescita ed equità dipenda, oltre che dalle condizioni del processo di sviluppo, dal contesto istituzionale, sociale ed economico. Il capitale sociale (R. K. Putnam) è una comunità civica i cui principali indicatori sono: a) il grado di partecipazione alla vita associativa della collettività (associazioni sportive, culturali, associazioni professionali); b) limpegno nella vita pubblica (partecipazione alla politica); c) limpegno in attività di volontariato; d) la socievolezza informale (incontri con amici, conoscenti). (*) 3 26/03/2013

4 UNIONE EUROPEA SPAZIO DI VALORI CONDIVISI La Carta dei diritti fondamentali dellUnione Europea (Strasburgo, 12/12/2007) a Norma giuridica sancisce valori comuni costitutivi di una cultura europea dei diritti umani: della persona, della libertà, della democrazia, delluguaglianza e dello Stato di diritto. Come si legge nelle motivazioni al Premio Nobel per la Pace 2012 La lotta vittoriosa per la pace, la riconciliazione, la democrazia e i diritti umani. 4 26/03/2013

5 IL DIALOGO INTERCULTURALE Il dialogo interculturale contribuisce ad una serie di priorità strategiche: rispettare la diversità culturale e promuovere la cittadinanza attiva europea aperta al mondo e basata su valori comuni nellUnione; includere la rinnovata strategia di Lisbona (Europa 2020) per la quale leconomia basata sulla conoscenza richiede persone capaci di adattarsi ai cambiamenti; mirare alla solidarietà, alla giustizia sociale e alla maggiore coesione nel rispetto di valori comuni nellUnione. Cfr. Decisione del Parlamento e del Consiglio Europeo concernente lAnno Europeo del Dialogo Interculturale, Bruxelles, 5/10/2005, COM (2005) 467 final, pag /03/2013

6 Le attività culturali lo sport i media la famiglia il luogo di lavoro (Diversity Management) la scuola (Educazione interculturale) le agenzie formative le comunità religiose le ONG SPAZI E LUOGHI DELLINTERCULTURA 6

7 INDAGINE OCSE PIAAC – Programme for the International Assessment of Adult Competencies I primi dati dellindagine pilota confermano: -una forte correlazione tra le competenze di base e la condizione occupazionale; -Il rischio di svantaggi in generale sulla partecipazione attiva: persone con basso livello di competenze mostrano la possibilità di una scarsa fiducia verso gli altri e minore propensione allinnovazione e partecipazione alla vita politica. Cfr. Rapporto ISFOL 2012, Le competenze per loccupazione e la crescita, Roma,

8 Nellambito della prospettiva del lifelong learning e coinvolgendo il MLPS, il MIUR, il Ministero dello Sviluppo e dellEconomia la Riforma mira a: promuovere un approccio istituzionale integrato nazionale, regionale e locale; valorizzare lapprendimento sul lavoro (apprendistato, training on the job); facilitare laccesso allapprendimento (validazione dellapprendimento non formale, quadro delle qualifiche nazionali, sistema di certificazione); Prevedere flessibilità dei modelli e delle metodologie di apprendimento (percorsi educativi adattati alle esigenze dellutenza in contenuti e tempi). RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO IN ITALIA (92/2012) 8

9 PUNTI DI ATTENZIONE PER LA FORMAZIONE definire un processo di accoglienza caratterizzato da un atteggiamento di apertura e di dialogo costruttivo; incrementare il multilinguismo per la mobilità: per motivi di studio, per il maggiore avvicinamento agli altri cittadini europei; conoscere e rispettare i beni artistico-architettonici come componente per lesercizio della cittadinanza attiva; praticare una cultura organizzativa favorevole all'apertura e alla creatività, premessa utile alla riuscita dell'apprendimento e dell'innovazione. Cfr. Giovanna Spagnuolo, Intercultura e Internazionalizzazione. Pratiche di successo per la formazione, Franco Angeli, Milano, /03/2013

10 «Il senso civico, la fiducia, la propensione a cooperare sono valori che richiedono tempo per radicarsi in una comunità e che mostrano unelevata persistenza nel tempo. Il ruolo della scuola e dellistruzione è centrale. Vi è evidenza, basata su dati internazionali, dellimportanza dei metodi di insegnamento: laddove si privilegia la partecipazione attiva e il lavoro di gruppo degli studenti rispetto a un più tradizionale rapporto gerarchico con gli insegnanti, si osservano un più alto grado di fiducia negli altri e nelle istituzioni e atteggiamenti più cooperativi». Dallintervento del Governatore della Banca di Italia Ignazio Visco Investire in conoscenza: giovani e cittadini, formazione e lavoro, in occasione del XXX Congresso nazionale dellAIMMF - Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia, Catania, 25 novembre /03/201310

11 GRAZIE PER LA VOSTRA ATTENZIONE Giovanna Spagnuolo 11


Scaricare ppt "LEuropa come spazio interculturale e di cittadinanza: nuove competenze per la formazione Giovanna Spagnuolo EDUCARE ALLA CITTADINANZA EUROPEA Spazio Europa."

Presentazioni simili


Annunci Google