La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Meiosi1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MEIOSI capitolo 11 pag. 139.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Meiosi1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MEIOSI capitolo 11 pag. 139."— Transcript della presentazione:

1 Meiosi1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MEIOSI capitolo 11 pag. 139

2 Meiosi2 Tutte le cellule di un organismo possiedono lo stesso numero di cromosomi che è caratteristico della propria specie

3 Meiosi3 I gameti hanno un numero di cromosomi metà di quello delle cellule somatiche Gameti numero di cromosomi aploide n Cellule somatiche numero di cromosomi diploide 2n I gameti subiscono la meiosi una particolare divisione, che ne dimezza il numero dei cromosomi La fecondazione ristabilisce nello zigote il numero diploide di cromosomi

4 Meiosi4 Nel patrimonio diploide i cromosomi sono organizzati in coppie di omologhi Allinterno di ogni coppia gli omologhi hanno forma e dimensioni simili e portano informazioni per gli stessi caratteri Un omologo proviene dal gamete maschile, laltro da quello femminile

5 Meiosi5 La mitosi consiste in un sola divisione cellulare, che produce due nuclei diploidi.mitosi La meiosi consiste in due successive divisioni cellulari, che producono quattro nuclei aploidi.meiosi Nellinterfase che precede la meiosi i cromosomi si duplicano, generando due cromatidi uniti nel centromero. LE FASI DELLA MEIOSI La meiosi si suddivide in due parti: meiosi I e meiosi II, ciascuna ulteriormente suddivisa in quattro fasi simili a quelle della mitosi Nella meiosi I si generano due nuclei; gli omologhi di ogni coppia si separano, restando ciascuno formato da due cromatidi. Nella meiosi II si separano i cromatidi, generando quattro nuclei aploidi.

6 Meiosi6

7 7 Profase I I cromosomi si spiralizzano Avviene il crossing over I caratteri paterni e materni si mescolano sullo stesso cromosoma; aumenta la variabilità genetica

8 Meiosi8 Si forma il fuso meiotico Scompaiono il nucleolo e linvolucro nucleare Profase I

9 Meiosi9 Metafase I Le coppie di omologhi si allineano nel piano equatoriale della cellula

10 Meiosi10 Anafase I Gli omologhi, ognuno formato da due cromatidi, si separano

11 Meiosi11 Assortimento indipendente: gli omologhi di una coppia si distribuiscono tra le due cellule in modo indipendente dai cromosomi omologhi delle altre coppie I cromosomi paterni e materni si mescolano nelle cellule; aumenta la variabilità genetica

12 Meiosi12 Telofase IGli omologhi giungono ai poli opposti del fuso Ciascuno dei due nuclei ha un numero aploide di cromosomi, ognuno formato da due cromatidi A seconda delle specie, si possono formare o meno membrane nucleari e può effettuarsi o meno la citodieresi, i cromosomi si despiralizzano o meno

13 Meiosi13 I cromosomi sono spiralizzati ed attaccati alla fibre del fuso; non è presente la membrana nucleare Profase II Tra le due divisioni meiotiche i cromosomi non si duplicano La meiosi II è molto simile alla mitosi

14 Meiosi14 In ogni nucleo le coppie di cromatidi di ciascun cromosoma si allineano nel piano equatoriale del fuso Metafase II

15 Meiosi15 In ogni nucleo i due cromatidi di ciascun cromosoma si separano Anafase II

16 Meiosi16 Telofase III cromatidi giungono ai poli opposti del fuso Si hanno ora quattro cellule, ciascuna con un numero aploide di cromosomi Scompare il fuso, si riforma la membrana cellulare, i cromosomi si despiralizzano ed avviene la citodieresi

17 Meiosi17 Nella specie umana, senza contare il rimescolamento dovuto al crossing over, ogni individuo può generare 2 23 (oltre 8 milioni) di gameti differenti, nei quali ricombina i caratteri ereditati dai propri genitori Contando anche leffetto del crossing over le combinazioni possibili salgono a (un numero superiore a quello di tutti gli uomini finora vissuti sulla Terra) Nella fecondazione la variabilità dei due genitori si incontra e si sovrappone: Senza contare leffetto del crossing over allinterno della stessa coppia le combinazioni possibili sono 2 46 (circa miliardi) Riproduzione sessuata La riproduzione sessuata mantiene elevata la diversità biologica

18 Meiosi18 Tutti i discendenti sono identici al progenitore (cloni) Riproduzione asessuata

19 Meiosi19

20 Meiosi20 Per approfondire


Scaricare ppt "Meiosi1 LICEO SCIENTIFICO STATALE LEONARDO da VINCI di FIRENZE CORSO SPERIMENTALE F DOCENTE Prof. Enrico Campolmi MEIOSI capitolo 11 pag. 139."

Presentazioni simili


Annunci Google