La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL MICROSCOPIO Fino dai tempi antichi si sapeva che specchi ricurvi e sfere cave di vetro piene di acqua potevano ingrandire gli oggetti Luso di pezzi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL MICROSCOPIO Fino dai tempi antichi si sapeva che specchi ricurvi e sfere cave di vetro piene di acqua potevano ingrandire gli oggetti Luso di pezzi."— Transcript della presentazione:

1 IL MICROSCOPIO Fino dai tempi antichi si sapeva che specchi ricurvi e sfere cave di vetro piene di acqua potevano ingrandire gli oggetti Luso di pezzi di vetro lavorato per migliorare la vista è documentato in un dipinto del 1352 che ritrae due alti prelati intenti ai loro studi grazie a delle lenti Tra la fine del 500 e linizio del 600 gli occhiali da vista diventano così diffusi da essere venduti da negozi ed ambulanti

2 Non erano tuttavia ancora conosciute le leggi fisiche dellottica e le lenti venivano elaborate da sapienti artigiani solo per correggere i difetti della vista Il primo ad impiegare sistemi di lenti a scopo scientifico fu Galileo, che realizzò il suo primo cannocchiale nel 1609 Grazie anche al successo del cannocchiale nel corso del 600 vengono realizzati i primi microscopi (dal greco vedere ciò che è piccolo)

3 Nel 1661 Marcello Malpighi individuò i capillari, i microscopici vasi sanguigni ( simili a un capello) che uniscono le vene con le arterie nei tessuti animali Nel 1665 linglese Robert Hooke pubblicò il Micrographia, libro di osservazioni microscopiche in cui descrive la struttura di una sezione sottile di sughero ove si osservano minuscole cellette rettangolari, che egli battezzò cellule (piccole stanze)

4 Per aumentare lingrandimento i primi microscopisti impiegavano microscopi composti, dotati di oculare e obiettivo I difetti di costruzione delle lenti sfuocavano però i particolari più piccoli

5 Nel 1675 lolandese Leeuwenhoek realizza un microscopio ad una sola lente, talmente piccola da essere priva di difetti Con questo strumento, capace anche di 200 ingrandimenti, vede i globuli rossi del sangue ed i microrganismi che vivono nellacqua stagnante (protozoi)

6 Nel 1820 vengono realizzati microscopi di nuovo tipo, molto più capaci dei precedenti di rilevare a forti ingrandimenti i particolari più piccoli Ciò apre la strada alle grandi scoperte della microscopia dell800 Nonostante ciò, nel 1773 Otto Muller riesce a descrivere i batteri (10 volte più piccoli dei protozoi) Per il resto del 700 la microscopia langue, perché i microscopi del tempo hanno raggiunto i limiti della loro efficienza


Scaricare ppt "IL MICROSCOPIO Fino dai tempi antichi si sapeva che specchi ricurvi e sfere cave di vetro piene di acqua potevano ingrandire gli oggetti Luso di pezzi."

Presentazioni simili


Annunci Google