La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Relatore: Ing. Marco Porta Tesi di laurea di Sara Di Miceli Sara Di Miceli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Relatore: Ing. Marco Porta Tesi di laurea di Sara Di Miceli Sara Di Miceli."— Transcript della presentazione:

1 Relatore: Ing. Marco Porta Tesi di laurea di Sara Di Miceli Sara Di Miceli

2 I New Media Fine 900: New Media 5 caratteristiche 5 caratteristiche : 1. MULTIMEDIALITA 2. INTERATTIVITA 4. IPERTESTUALITA 5. METAFORA DEL CIBERSPAZIO 3. DIGITALIZZAZIONE

3 1972: primo sistema di posta elettronica ad opera di Ray Tomlinson 1972: primo sistema di posta elettronica ad opera di Ray Tomlinson Passaggio dalle reti di calcolo alle RETI DI COMUNICAZIONE RETI DI COMUNICAZIONE INTERNET: mezzo di comunicazione più importante creato nel secolo scorso I due passaggi principali che hanno portato a considerare Internet come un importante mezzo di comunicazione sono: 1999: in Italia Tiscali offre la connessione ad 1999: in Italia Tiscali offre la connessione ad Internet gratuita Internet gratuita Internet diventa veramente uno strumento alla portata di tutti

4 Considerazioni sociologiche sulla Cmc Tre generazioni di studi sulla Cmc: 1.Anni 80: Reduced Social Cues, secondo cui la Cmc è caratterizzata da: caratterizzata da: larghezza di banda limitata larghezza di banda limitata scarsità di indicatori sociali scarsità di indicatori sociali democraticità intrinseca democraticità intrinseca de-individuazione de-individuazione Comportamenti anti-sociali

5 2. Anni 90: approccio Social Identity DE-individuation 3. Nuovo secolo: la Cmc si sta integrando progressivamente con la vita comune e coinvolge gli individui di tutte le fasce detà, reddito e cultura Comunicazione come costruzione interattiva e iterativa di senso da parte degli attori La Cmc può veicolare la stessa socialità dellinterazione FtF Situazioni socialmente normate

6 Le comunità virtuali Comunità virtuale: simulazione in rete di una vera e propria città in cui più identità si incontrano, chiacchierano, ecc. Requisiti: varietà di partecipanti varietà di partecipanti relazioni interpersonali relazioni interpersonali condivisione di un linguaggio condivisione di un linguaggio sviluppo di un sistema di norme e regole sviluppo di un sistema di norme e regole esecuzione di rituali che delimitino la comunità esecuzione di rituali che delimitino la comunità

7 Differenze tra le Relazioni mediate dal Computer (CMR) e le Relazioni di persona (IPR): la comunicazione online è priva di linguaggio non verbale, la comunicazione online è priva di linguaggio non verbale, sostituito da emoticon o altri elementi iconici sostituito da emoticon o altri elementi iconici la comunicazione online non lascia spazio ai sensi come la comunicazione online non lascia spazio ai sensi come il gusto, il tatto e lodorato il gusto, il tatto e lodorato Costruzione dellidentità online scelta di un nickname scelta di un nickname firma firma spazio web personale spazio web personale

8 Le chat 1988: Jarkko Oikarinen crea Irc, un protocollo di rete basato sul protocollo di trasmissione TCP rete basato sul protocollo di trasmissione TCP Primo sistema di chat multiutente 1995: fa ingresso in Italia un sistema di comunicazione sincrona Client/Server Tre tipi di chat: Irc Irc Web Chat Web Chat Instant Messaging Instant Messaging

9 Evoluzione del linguaggio nelle Chat La Cmc ha portato ad un mutamento delle abitudini linguistiche Italiano: verso un linguaggio interlinguistico Per velocizzare la scrittura: T.L.A. Esempio: tvb = ti voglio bene Emozioni: emoticon Esempi: :-) :-( ;-)

10 I programmi di Instant Messaging Breve storia: Consentono di: 1996: la Mirabilis crea Icq, che dopo un anno conta già 3 milioni di utenti 3 milioni di utenti 1998: la Mirabilis viene acquistata da AOL 1999: Microsoft diffonde Msn Messenger incluso nel sistema operativo Windows Oggi: 51 milioni di utenti solo in Europa creare una lista di contatti creare una lista di contatti sapere quali contatti sono online sapere quali contatti sono online interagire privatamente interagire privatamente

11 LInstant Messaging entra nelle aziende In azienda: per migliorare la comunicazione interna Vantaggi: comunicare in tempo reale con chi si desidera comunicare in tempo reale con chi si desidera sapere se i colleghi sono online sapere se i colleghi sono online condividere ogni tipo di file condividere ogni tipo di file consultare la casella di posta elettronica consultare la casella di posta elettronica essere avvisato tempestivamente dellarrivo essere avvisato tempestivamente dellarrivo di un di un

12 Msn Messenger Ultima versione: Windows Live Messenger (8.0) Principali funzionalità: audio / videochiamate audio / videochiamate Windows Live Spaces Windows Live Spaces condivisione delle cartelle condivisione delle cartelle le Animoticon le Animoticon il trillo il trillo i giochi i giochi Stati:

13 Yahoo!Messenger Ultima versione: 8.1 Anche contatti Windows Live Messenger: Principali funzionalità: audio / videochiamate audio / videochiamate gli IMviroment gli IMviroment gli Audibles gli Audibles i plug-in i plug-in gli effetti sonori gli effetti sonori i giochi i giochi il buzz il buzz creazione di un Avatar creazione di un Avatar Stati: 350 milioni di utenti

14 Icq Ultima versione: 5.1 Massima diffusione in Italia: Stati: Principali funzionalità: ricerca molto avanzata degli utenti ricerca molto avanzata degli utenti creazione di un Avatar creazione di un Avatar audio / videochiamate audio / videochiamate i giochi i giochi

15 Msn Messenger, Yahoo!Messenger e Icq a confronto: finestre dei contatti a confronto: finestre dei contatti

16 Msn Messenger, Yahoo!Messenger e Icq a confronto: finestre di dialogo

17 Considerazioni personali derivanti dal confronto dei tre client Msn Messenger: più semplice, intuitivo Particolarità: spazio web personale Yahoo!Messenger: più ricco di funzionalità e più personalizzabile Particolarità: plug-in, IMviroment, effetti sonori Target: anche i meno esperti Target: i più giovani Icq: meno ricco di funzionalità e meno intuitivo Particolarità: ricerca avanzata degli utenti Target: chi è interessato a fare nuove conoscenze in ogni parte del mondo

18 Il futuro dei sistemi di Instant Messaging Instant Messaging: al centro di una potente convergenza di mezzi di comunicazione online mezzi di comunicazione online Massima diffusione: interoperabilità dei client chat, videotelefono, posta elettronica

19 Harris Interactive, settembre 2006, campione di 2044 utenti Internet dai 16 anni in su: Cosa piace dellIM?


Scaricare ppt "Relatore: Ing. Marco Porta Tesi di laurea di Sara Di Miceli Sara Di Miceli."

Presentazioni simili


Annunci Google