La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA COMUNICAZIONE AZIENDALE IN TEMPO DI CRISI:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA COMUNICAZIONE AZIENDALE IN TEMPO DI CRISI:"— Transcript della presentazione:

1 LA COMUNICAZIONE AZIENDALE IN TEMPO DI CRISI:
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTA’ DI ECONOMIA, GIURISPRUDENZA, INGEGNERIA, LETTERE E FILOSOFIA, SCIENZE POLITICHE. Corso di Laurea Interfacoltà in Comunicazione Interculturale e Multimediale LA COMUNICAZIONE AZIENDALE IN TEMPO DI CRISI: DA UN’AGENZIA LEADER AD UN’AZIENDA TIPO LEO BURNETT GROUP ITALIA & BARILLA. Relatore: Dott. Prof. Andrea Fumagalli. Correlatore: Dott. Prof. VincEnzo Mazza. Tesi di laurea di Valentina Bruna Anno Accademico 2009/2010

2 Le crisi oggigiorno si susseguono a ritmi sempre più sostenuti …
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La nostra trattazione inizia dal mondo dei mercati finanziari. Le crisi oggigiorno si susseguono a ritmi sempre più sostenuti …

3 La nostra trattazione inizia dal mondo dei mercati finanziari
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La nostra trattazione inizia dal mondo dei mercati finanziari Le caratteristiche tipiche delle crisi finanziarie: Sistema autoreferenziale. Incertezza della valutazione finanziaria. comportamento mimetico. Euforia che precede la crisi. Accecamento di fronte al disastro.

4 la forza con cui ha travolto tutti i mercati,
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La crisi economica dei giorni nostri è stata la più grave di quelle che hanno caratterizzato l’intero periodo che va dal dopo guerra ad oggi. Le cause scatenanti sarebbero endogene. Questa crisi si è contraddistinta per: la sua estensione , la forza con cui ha travolto tutti i mercati, per l’aver distrutto la teoria neo liberista dell’autoregolazione del mercato. E soprattutto questa crisi, a differenza delle precedenti, si è configurata come una crisi a livello globale.

5 La crisi economica del 2007 - 2008
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La crisi economica del Per la prima volta, la crisi si è fondata sui bisogni di milioni di persone: il così detto “sogno americano di una casa per tutti”. Unito poi alla politica economica accomodante della Federal Reserve, e di molte altre nazioni, la crisi ha potuto agire incontrollata ed acquistare sempre più forza.

6 La crisi economica del 2007 - 2008
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La crisi economica del Quando poi i primi segnali della crisi si fecero sentire vigorosamente, essendo l’intero sistema finanziario fondato sul giudizio degli attori finanziari, il panico si diffuse incontrollato, accrescendo la portata della crisi stessa, ed i mercati subirono una forte contrazione.

7 Qualche dato per capire meglio …
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Qualche dato per capire meglio … La quota di “Subprime” emessi dal 2000 al 2007 è aumentata in misura costante ed anche la stessa qualità è andata costantemente diminuendo. La crisi scoppiata negli Stati Uniti, sta avendo effetti su ben il 70% del PIL delle economie americane. Il tasso di disoccupazione è aumentato, in media, di 7 punti percentuali in quattro anni e l’output è diminuito di 9 punti.

8 Qualche dato per capire meglio …
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Qualche dato per capire meglio … L’ammontare delle emissioni di titoli pubblici, programmati per il 2009 a sostegno delle economie, è esorbitante. Si va nello specifico dai 2000 miliardi di dollari che sono stati previsti negli USA, corrispondenti al 14% del PIL, ai 215 miliardi di dollari di vendita di titoli azionari in Inghilterra, pari al 10% del PIL.

9 La crisi economica del 2007 – 2008.
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La crisi economica del 2007 – 2008. La banca dei regolamenti internazionali stima che, durante l’attuale crisi finanziaria, siano stati distrutti 580 trilioni di dollari di liquidità. Per farci un idea più precisa, l’intero patrimonio immobiliare del mondo corrisponde a circa 75 trilioni, e il prodotto interno lordo di tutto il pianeta non supera i 50 trilioni. Ora possiamo ben capire quanto sia astronomica la portata di questa crisi.

10 La crisi economica del 2007 – 2008.
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La crisi economica del 2007 – 2008. Ci troviamo dinanzi ad una crisi che è ormai diventata sistemica e l’unico modo per uscirne è quello di modificare l’intera concezione del fondamento dei mercati finanziari. Occorre cioè attuare dei “fundamental changes”.

11 La crisi nel mercato pubblicitario.
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La crisi nel mercato pubblicitario. Gli effetti della crisi hanno determinato una forte contrazione anche degli investimenti nell’advertising. Nel 2009, il mercato pubblicitario ha registrato un calo degli investimenti del 16%. Le previsioni degli investimenti, per l’anno appena concluso si aggirano attorno al +3%, mentre per l’anno si prevede una crescita intorno al 2%.

12 La crisi nel mercato pubblicitario.
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La crisi nel mercato pubblicitario. In questo scenario, le aziende possono difendersi, attuando strategie quali: La contrazione degli investimenti, il recupero dei valori fondamentali della società e la creazione di prodotti nonché di campagne di comunicazione pubblicitarie, che sanno essere rispettose della natura. Il tutto, per rinsaldare i rapporti con i consumatori, creando una sorta di rapporto di fiducia, quasi familiare, che porti, comunque, ad una fidelizzazione del cliente.

13 Leo Burnett group Italia
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Leo Burnett group Italia Leo Burnett Italia, agenzia leader del settore della comunicazione, è stata una antesignana in queste politiche comunicazionali, grazie anche alla sua storia, che nasce nel pieno di una crisi oltreoceano: la Grande Depressione.

14 Il motto dell’agenzia Leo Burnett.
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Il motto dell’agenzia Leo Burnett.

15 La Corporate Mission Statement dell’agenzia:
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. La Corporate Mission Statement dell’agenzia:

16 Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto
La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Questa grande agenzia, conosciuta in tutto il mondo, si pone come uno dei leader del settore, grazie anche ai suoi valori fondanti, ricordati da Leo stesso, nel suo famoso discorso storico d’addio. Osservatorio Oltrepò Pavese, Archivio Dr. Prof: VincEnzo Mazza,

17 Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto
La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Come grande esperto del settore comunicazionale, Leo Burnett è uno dei primi a decidere di intraprendere la strada del “Green Advertising”. Primo telecomunicato, precursore in questo senso, con decenni di anticipo, è stato lo spot di Dash, poi ampliato con una collaborazione con Indesit Washing Machine, entrambi gli spot sono stati ideati dal professor VincEnzo Mazza.

18 Leo Burnett e il “Green Advertising”:
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Leo Burnett e il “Green Advertising”: Ariston Aqualtis. Altro esempio recentissimo di Green Advertising sviluppato in Leo Burnett è stato il pluripremiato spot di Aqualtis di Ariston, vincitore di un Leone d’oro, tutto italiano, al Festival Internazionale del Film Pubblicitario di Cannes.

19 Una scuola di eccellenza tutta italiana: Barilla
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Una scuola di eccellenza tutta italiana: Barilla Veniamo, dunque, al nostro caso di studio, Barilla , una delle migliori avventure imprenditoriali dell’industria italiana. «Innovazione ed eccellenza, nel rispetto di una grande tradizione di qualità», queste sono le costanti che hanno caratterizzato da sempre l’operare di Barilla.

20 “Barilla :132 Anni in 132 secondi”
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. “Barilla :132 Anni in 132 secondi”

21 Il caso di Alixir Barilla
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Il caso di Alixir Barilla A riprova di quanto detto Alixir ci dimostra, con il suo caso, come una strategia che abbandona i valori fondanti e nonché l’immagine tipica di una marca è destinata a fallire.

22 Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto
La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Conclusioni: Nel complesso nei mercati pubblicitari, si registra una generale tendenza alla contrazione degli investimenti, inoltre cambiamenti importanti riguardano il Media Mix dove si ricorre sempre più ai nuovi media, che favoriscono una sempre maggiore compartecipazione al fatto comunicativo dei diversi target di riferimento. I progetti di comunicazione aziendale sono ormai volti anche al nuovo filone del Green Advertising, e dunque ad un autentico rispetto della natura, rinsaldando così i legami con consumatori, che sono sempre più protagonisti, in nome dei valori fondamentali della nostra società.

23 Grazie per l’attenzione
Creatività pubblicitaria e comparazione nella creazione del valore aggiunto La comunicazione aziendale in tempo di crisi. Grazie per l’attenzione Valentina Bruna


Scaricare ppt "LA COMUNICAZIONE AZIENDALE IN TEMPO DI CRISI:"

Presentazioni simili


Annunci Google