La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I modelli di Governance del settore spaziale

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I modelli di Governance del settore spaziale"— Transcript della presentazione:

1 I modelli di Governance del settore spaziale
Ing Marcello Spagnulo 2 dicembre 2011

2 I satelliti rappresentano strumenti straordinari di comunicazione, osservazione e navigazione e conoscenza scientifica I sistemi di lancio rappresentano i vettori insostituibili per l’accesso allo spazio Le stazioni di terra, fisse e mobili, controllano permanentemente i satelliti in orbita ed i loro dati

3 La Governance del settore spaziale deriva da una condizione fondamentale: il possesso della tecnologia per l’accesso allo Spazio Cape Canaveral Vanderberg Kodiak

4 Nel mondo occidentale gli Stati Uniti, seguiti dalla Francia e quindi l’Europa a livello continentale, sono i paesi che hanno dimostrato di sviluppare una politica nazionale governativa per lo spazio chiara ed efficace Risorse Finanziarie / Umane Governative per lo Spazio Ruolo delle Istituzioni Pubbliche nella Definizione della Politica Nazionale per lo Spazio Definizione & Esecuzione di una Chiara Strategia Nazionale per lo Spazio Agenzia Spaziale Governo Parlamento Forze Armate USA 4 4 4 4 3 4 Francia 3 3 2 3 3 3 Paesi Leader ESA/UE 2 3 2 3 2 3 Giappone 2 3 1 0,5 3 3 Germania 2 2 2 1 3 2 Italia 1,5 2 2 1 2 1,5 4 Basso Alto

5 Nel resto del mondo la Russia dispone di mezzi notevoli retaggio del passato,ma Cina ed India stanno avanzando enormemente Risorse Finanziarie / Umane Governative per lo Spazio Ruolo delle Istituzioni Pubbliche nella Definizione della Politica Nazionale per lo Spazio Definizione & Esecuzione di una Chiara Strategia Nazionale per lo Spazio Agenzia Spaziale Governo Parlamento Forze Armate Russia 2 4 1 4 2 2 India 4 4 2 3 3 4 Paesi Leader Cina 4 4 1 4 3 4 Brasile 1 4 1 3 3 1 Israele 2 24 1 4 1 3 4 Basso Alto

6 Il Sistema Paese USA presenta uno scenario di Governance molto articolato dove il principale artefice di indirizzo strategico è lo stesso Presidente Office of the President of USA Dept. of Energy Sandia National Lab, Los Alamos NL, Lawrence Livermore NL National Aeronautics & Space Admini-stration (NASA) National Security Council National Science & Technology Council Office of Science & Technology Policy Office of Management & Budget Intelligence Community Director Dept. of Defence Balistic Missile Defence Organization US Armed Forces NIMA Dept. of Commerce National Oceanic & Atmospheric Administration (NOAA) Office of Air & Space Commercialization National Security Space Architect CIA Dept. of Interior US Geodetic Survey Joint Staff US Space Command National Reconnaissance Office (NRO) Dept. of State Defence Trade Controls Oceans, Environment and Science Dept. of Transportation FAA Commercial Space Transportation US Air Force AFMC SMSC US Navy SPAWAR US Army SMDC US Congress House Senate Principali istituzioni coinvolte nello sviluppo e nella esecuzione della politica spaziale USA

7 Il governo USA investe ogni anno nello spazio circa di US $ 35 Mld e l’amministrazione Obama ha mantenuto gli stessi livelli di spesa dell’amministrazione precedente

8 Le attività spaziali Europee sono guidate dall’European Space Agency (ESA), principale motore dello sviluppo dell’industria spaziale Europea Overview Storia Creata dagli Stati membri nel 1975, ESA è diventata una delle più importanti istituzioni mondiali per la ricerca e sviluppo in campo spaziale Missione Promuove e facilita la cooperazione tra i paesi Europei nello sviluppo del settore spaziale eseguendo e monitorando i programmi di ricerca e sviluppo per scopi pacifici Risultati principali ESA ha sviluppato capacità di lancio importanti posizionando Ariane come leader di mercato nonostante la forte competizione di USA e Russia. Tramite numerosi programmi scientifici, ESA è il contribuente principale per la ricerca europea in aree come l’osservazione della terra e lo studio dell’universo ESA ha sviluppato forti competenze nella gestione di missioni spaziali con astronauti partecipando al programma ISS

9 Struttura Operativa ESA
L’organizzazione e il processo di decision making dell’ESA è complesso ed articolato a causa della molteplicità di attori coinvolti Struttura Operativa ESA Declarations Approvazione dei programmi Finanziamenti Partecipazione dei paesi Problematiche Consiglio dei Ministri Stati Membri La sua natura multinazionale obbliga l’ESA a dover conciliare diverse posizioni Aspettativa dei governi Nazionali Agenzie spaziali nazionali Comunità Europea Industria europea Processo decisionale lento e complesso L’interesse crescente degli organi europei (Commissione) probabilmente determinerà ulteriori cambiamenti organizzativi per l’ESA Direttore Generale Delegazioni Nazionali Consiglio Budget annuale Partecipazione sicura dei paesi Partecipazio-ne del Paese Ministeri Comitato Consultivo Programme Boards Direttori ESA Management Decisioni programmi di attività Scienza Programmi Obbligatori Programmi Opzionali L’Industria dei paesi contribuenti riceveranno nel tempo fino al 96% del contributo governativo sotto forma di contratti per l’ESA Industria

10 Il totale dei finanziamenti dell’ESA negli ultimi anni è rimasto stabile intorno ai 3 Mld €, Francia, Germania ed Italia sono i maggiori finanziatori con più del 60% del budget ESA totale

11 Ministero della Ricerca Industria Spaziale Francese
Il sistema spaziale francese è organizzato attorno ai Ministeri della Difesa, Ricerca e a istituzioni civili di cui CNES è la principale Governo Francese Propone programmi e budget per lo spazio Propone programmi e budget per la ricerca Ministero della Difesa Armforces Command Direction Generale de l’Armement (DGA) Ministero della Ricerca Presenta la finanziaria Approva la finanziaria Definisce e coordina i programmi spaziali militari Definisce i programmi spaziali e l’allocazione del budget French Legislation Parliament Defence Commission Approva programmi e budget Approva programmi e budget Definisce i programmi spaziali Europei Istituzioni Civili Agenzia Spaziale (CNES) Istituzioni di Ricerca Definisce ruoli/responsabilità Istituzioni Europee ESA Commissione UE Parliamento UE Il CNES definisce le linee guida del settore,conduce i programmi spaziali, definisce il capocommessa e partecipa alla vita industriale Industria Spaziale Francese

12 Il budget del Ministero della Ricerca per le attività spaziali ammontava a c.a Mil € nel 2009 e sottolinea l’importanza di tale settore per il governo francese

13 Laboratori Esterni e Centri di Ricerca
Il CNES guida la politica spaziale francese attraverso una presenza industriale diretta, la gestione di propri centri tecnici ed il coordinamento di centri di ricerca Centro Tecnico Laboratori Esterni e Centri di Ricerca CNES coordina un network con più di 30 laboratori e centri di ricerca Laboratori propri (eg., Service d’Aeronomie) Istituti di Ricerca associati (eg., Laboratoire Kastler-Brassel) Laboratori Universitari e centri di Ricerca (eg., Université Pierre et Marie Curie) Altre collaborazioni con istituzioni pubbliche (eg., Bureau National de Meteorologie) CNES è in grado di gestire complessi programmi grazie alle competenze dei suoi quattro centri tecnici Centre Spatial de Toulouse, un centro tecnico diversificato Centre Technique Systèmes Orbiteaux Centre Spatial d’Evry che guida e sviluppa le attività di lancio di Ariane Centre Spatial Guyanais che è il sito di lancio di Ariane Ruolo Industriale CNES definisce l’orientamento tecnologico per il settore industriale CNES ha creato/ preso parte a entità commerciali per fare leva su commercializzazioni spaziali Companies (eg., Arianne Space) Groupement d’Interet Economique (GDTA) Groupement d’Interet public (eg. IFRTP)

14 La politica spaziale Italiana viene sviluppata dall’interazione tra il governo (MIUR) e l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) Richiesta di approvazione definitiva Legge Finanziaria del Governo Approvazione del Parlamento Punti di Attenzione Le attività spaziali e la politica nazionale sono definite dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) che ha una forte connotazione scientifica La supervisione, il controllo e la definizione di linee guida sono di responsabilità del MIUR Una volta passato il vaglio del CIPE, il budget della politica spaziale diviene parte della Finanziaria La definizione della politica spaziale nazionale sembra svilupparsi principalmente attraverso informali meccanismi di consultazione tra ASI, MIUR e altri Ministeri come Difesa e Trasporti Autorizza la spesa pubblica Comitato Interministeriale di Pianificazione Economica (CIPE) Concertazione con altri Ministeri sulle esigenze e programmi Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) Altri Ministeri coinvolti in attività nello spazio (Difesa, Trasporti, …) Elabora un Piano Spaziale Nazionale Finanziamenti ad hoc e consultazioni Università e altri centri di ricerca Contratti per R&D Contratti per R&D Contratti per Sviluppo Finanziamenti per R&D Industria

15 Il budget Nazionale ASI si aggira intorno a Euro 600 Mil di cui il 26% per programmi nazionali e il 57% per programmi internazionali (principalmente ESA)

16 Geopolitica della Governance dello spazio
1959: ONU declares that the outer space has to be utilized for peaceful purposes

17 Breaking News USA FLEXING MUSCLE, CHINA DESTROYS SATELLITE IN TEST January 19, 2007, Friday By WILLIAM J. BROAD AND DAVID E. SANGER; MARK MAZZETTI China successfully carries out first test of antisatellite weapon, signaling resolve to play major role in military space activities; Bush administration says US and other nations have expressed concern; until now only US and Soviet Union have destroyed spacecraft in such tests, most recently US in mid-1980's; arms control experts say test, in which weapon destroyed aging Chinese weather satellite, is troubling development that could foreshadow diplomatic attempt to prod Bush administration into talks on weapons ban; Harvard astronomer Jonathan McDowell notes end of long period of restraint; China is also modernizing nuclear weapons, expanding naval reach and sending astronauts into orbit; test in theory means that China could hit US spy satellites, which orbit closer to Earth; Pres Bush in August authorized new space policy that ignored calls for global ban on such tests; expert critics like Theresa Hitchens have accused administration of conducting secret research on advanced antisatellite weapons 2008 Access to space can be denied by US to protect national interests, either strategic and commercial

18 The new space war game is truly global
Breaking News World News & Analysis Iran Poised For Apparent Satellite Launch with Missile Implications Aviation Week & Space Technology01/29/2007, page 24 Craig Covault Cape Canaveral Tehran looks poised to try satellite launch with long-range missile implications Printed headline: Iran's Sputnik Iran has just completed conversion of a powerful ballistic missile into a satellite launch vehicle. But the ton rocket could be a wolf in sheep's clothing to test longer-range Iranian missile technologies The new space war game is truly global

19 La Governance spaziale anche in Europa quindi sembra essere giunta ad una fase “critica” per il mantenimento del posizionamento geo-politico continentale


Scaricare ppt "I modelli di Governance del settore spaziale"

Presentazioni simili


Annunci Google