La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programmi dellUnione Europea in favore delle imprese e in particolare.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programmi dellUnione Europea in favore delle imprese e in particolare."— Transcript della presentazione:

1 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programmi dellUnione Europea in favore delle imprese e in particolare delle PMI Maria Pia Vigliarolo Unità E4 - SME Envoy team

2 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Le PMI nellEuropa a 25 99,7 % delle imprese 66% dei posti di lavoro 57% del valore aggiunto

3 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea I problemi delle PMI Legislazione e regolamenti Mancanza di personale qualificato Accesso ai nuovi mercati Ricerca e innovazione Accesso ai network Accesso ai finanziamenti

4 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea LUE e le PMI: le iniziative politiche 2000: Lisbona Carta per le piccole imprese 2001/2002: SME Envoy - Rappresentante PMI 2005: Rilancio Lisbona Comunicazione PMI

5 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea LUE e le PMI: i programmi di finanziamento Programmi legati alla politica delle imprese Programmi legati alle altre politiche comunitarie ( ambiente, ricerca, educazione…)

6 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programma pluriennale per le imprese: MAP Tre strumenti Euro Info Centre Network Strumenti finanziari Procedure Best Programma di lavoro annuale Proroga al 2006 (nuovo programma dal 2007)

7 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Euro Info Centres Obiettivo: accesso al mercato unico europeo Attraverso laiuto di strutture di supporto alle imprese esistenti (partnership con organizzazioni locali, regionali e nazionali)

8 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Euro Info Centres 300 centri in 42 paesi Informare, consigliare e assistere le PMI nelle questioni comunitarie, feedback Effetto rete: scambi di informazione e collaborazioni

9 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Appalti pubblici e programmi comunitari Accesso ai mercati Finanziamenti EU Ricerca e sviluppo Business cooperation e ricerca partner Feedback: SME feedback and SME Panel Settori di competenza principali

10 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Strumenti finanziari del Programma Pluriennale Strumenti finanziari (prolungati al 2006) Totale 317m Gestiti dal FEI attraverso intermediari finanziari nazionali (www.eif.org) Tre azioni Meccanismo per lavviamento Meccanismo di garanzia (PMI) Capitale davviamento per imprese innovative

11 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Accordi in Italia Tipo: meccanismo di garanzia (pmi) ATI Garanzia Diretta, ATI Sistema Garanzia Umbria – Marche, ATI Artigiancredit Piemonte (Emilia Romagna, Lombardia), ATI Alleanza di Garanzia, Mediocredito Centrale S.p.A., Eurofidi, Cofire/Gepafin, Federfidi Lombarda, Artigiancredito Toscano, Artigiancredit Emilia Romagna, Artigiancredit Lombardia, Unionfidi Piemonte, Interconfidi Nordest (ex Confidi Padova)

12 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Le procedure BEST Identificazione e scambio delle migliori pratiche Esempi di procedure BEST: mini società nelle scuole superiori, consultazione delle PMI a livello nazionale/regionale, supporto alle donne imprenditrici e alle minoranze etniche

13 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Nuovo Programma quadro competitività e innovazione - CIP Durata: Partecipanti: EU, SEE, Paesi candidati, Paesi Balcani Occidentali, Altri Paesi 3 programmi specifici 4 obiettivi

14 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Cosa comprende il CIP MAP Obiettivi 1 – Competitività imprese (in particolare PMI) 2 – Innovazione & eco-innovazione 3 – Società dellInformazione (innovativa e competitiva) 4 – Energia efficiente & fonti rinnovabili Innovazione (LIFE Ambiente) eTENeContentModinis Energia Intelligente

15 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Struttura del CIP Programma quadro 3,6 mld Innovazione & imprenditorialità 2,2 mld Energia Intelligente 0,7 mld TIC 0,7 mld PMI ECO-tecnologie

16 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Nuovo Programma innovazione e imprenditorialità Accesso al credito: PMI innovative e a forte crescita (SIC), Garanzie per le PMI (GPMI), Sviluppo delle capacità (PSC) Cooperazione tra PMI e servizi di sostegno: informazione e feedback, trasferimento tecnologie, partecipazione PMI al programma quadro ricerca. (Eco) Innovazione nelle imprese: cooperazione transnazionale, sostegno ai programmi nazionali, reti Cultura dellimprenditorialità e dellinnovazione: promozione mentalità imprenditoriale, cooperazione tra i soggetti interessati Riforme economiche e amministrative: raccolta dati, scambio di buone pratiche

17 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Cooperazione e servizi di sostegno alle PMI Informazioni sul mercato interno e sulle iniziative e programmi comunitari Feedback: impatto sulle PMI della normativa e partecipazione delle PMI al processo decisionale Sviluppo attività transfrontaliere e ricerca partner commerciali Incoraggiare la partecipazione delle PMI ai programmi comunitari (7PQ)

18 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Fondi strutturali Tre obiettivi: regioni arretrate, riconversione regioni in declino, occupazione Quattro strumenti: FESR, FSE, FEAOG e SFOP Quattro iniziative: INTERREG - URBAN - EQUAL - LEADER Gestione decentrata

19 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea 6° programma quadro R&S Misure specifiche per le PMI Inviti a presentare proposte specifici per le PMI Partecipazione di gruppi/associazioni di PMI Punti di contatto nazionale per le PMI Progetti di ricerca specifici Ricerca collettiva Ricerca cooperativa

20 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Innovazione Portale Gate2Growth: contatti fra imprese e investitori (www.gate2growth.com) Innovation Relay Centres: trasferimento di tecnologie e cooperazione tecnologica fra le imprese (http://irc.cordis.lu) CORDIS: promozione dellinnovazione (www.cordis.lu )

21 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Tecnologie dellinformazione eTEN Supporto alle reti di telecomunicazioni europee Tra i temi 2004/2005: servizi per le PMI eContent Sviluppo e uso dei contenuti digitali Partecipanti in maggioranza PMI

22 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Educazione e formazione LEONARDO Obiettivi: sviluppo competenze, formazione continua, formazione e innovazione SOCRATES Otto azioni per sviluppare unEuropa della conoscenza Partecipazione PMI in alcune iniziative previste nellambito delle otto azioni

23 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Ambiente & energia LIFE Tre settori: natura, ambiente e paesi terzi Energia intelligente Quattro azioni: energie rinnovabili, efficienza energetica, cooperazione internazionale, trasporti

24 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Relazioni esterne e cooperazione internazionale AL-Invest Internazionalizzazione delle imprese europee e sviluppo del settore privato in America Latina: scambi di tecnologia, accordi commerciali, partenariati. Asia-Invest Cooperazione commerciale ed economica tra imprese europee e asiatiche

25 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Relazioni esterne e cooperazione internazionale Gateway to Japan Sostegno alle PMI europee che vogliono entrare nel mercato giapponese: otto eventi organizzati ogni anno Programma di formazione per dirigenti (ETP) Formazione per i dirigenti delle imprese europee che intendono operare in Giappone e Corea: corsi di lingua, seminari…

26 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Politica commerciale Accesso ai mercati Banca dati Market access OMC - TBT Strumenti di difesa commerciale Antidumping, antisovvenzioni & misure di salvaguardia (SME help desk)

27 Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Contatti DG Imprese e Industria Sito web della DG Imprese e Industria Support measures Database (SMIE): tm La tua Europa


Scaricare ppt "Direzione Generale Imprese Direzione Generale Imprese e Industria Commissione Europea Programmi dellUnione Europea in favore delle imprese e in particolare."

Presentazioni simili


Annunci Google