La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona AZIENDA ULSS 20 - VERONA AMIA SPA COMUNE VERONA PROTOCOLLO DINTESA SOTTOSCRITTO IL 30/05/2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona AZIENDA ULSS 20 - VERONA AMIA SPA COMUNE VERONA PROTOCOLLO DINTESA SOTTOSCRITTO IL 30/05/2006."— Transcript della presentazione:

1 dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona AZIENDA ULSS 20 - VERONA AMIA SPA COMUNE VERONA PROTOCOLLO DINTESA SOTTOSCRITTO IL 30/05/2006 Attuazione Linee Guida Regionali UNA CITTA LIBERA DA RATTI E INSETTI VETTORI DI MALATTIE Verona - 25 maggio 2007

2 dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona OBIETTIVI DEL PROTOCOLLO Alleanza tra Enti e cittadini Ottimizzare il Servizio Nuova procedura di derattizzazione Adeguare le risorse Sviluppare un sistema informativo Informare la popolazione Offrire un riferimento ad altri Comuni Stimolare azioni di prevenzione Effettuare il monitoraggio

3 dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona PROTOCOLLO DINTESA - COMPETENZE Azienda ULSS 20 Convoca il Comitato Tecnico e predispone gli Atti Convoca il Comitato Tecnico e predispone gli Atti Definisce i livelli di intervento Definisce i livelli di intervento Collabora al censimento e mappatura del territorio Collabora al censimento e mappatura del territorio Effettua il monitoraggio e le verifiche di efficacia Effettua il monitoraggio e le verifiche di efficacia

4 dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona PROTOCOLLO DINTESA - COMPETENZE COMUNE Affida lincarico dei trattamenti Affida lincarico dei trattamenti Nomina il Responsabile del CDR nel Comitato T. Nomina il Responsabile del CDR nel Comitato T. Finanzia i trattamenti Finanzia i trattamenti Svolge attività di informazione Svolge attività di informazione Effettua la mappatura informatizzata dei focolai Effettua la mappatura informatizzata dei focolai

5 dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona PROTOCOLLO DINTESA - COMPETENZE AMIA SPA Effettua i trattamenti Effettua i trattamenti Forma il personale Forma il personale Registra le segnalazioni Registra le segnalazioni Partecipa al Comitato Tecnico Partecipa al Comitato Tecnico

6 dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona CONCLUSIONI Il modello Verona applica le linee guida Regionali ex DGRV 324 del in un Comune capoluogo di Provincia Il modello Verona applica le linee guida Regionali ex DGRV 324 del in un Comune capoluogo di Provincia Agli altri Comuni viene data la possibilità acquisire il servizio di Verona, oppure di organizzarlo in modo autonomo con il supporto del Dipartimento di Prevenzione dellAzienda ULSS 20 Agli altri Comuni viene data la possibilità acquisire il servizio di Verona, oppure di organizzarlo in modo autonomo con il supporto del Dipartimento di Prevenzione dellAzienda ULSS 20


Scaricare ppt "Dott. Francesco Ferrarini- Dip. Prevenzione ULSS 20 Verona AZIENDA ULSS 20 - VERONA AMIA SPA COMUNE VERONA PROTOCOLLO DINTESA SOTTOSCRITTO IL 30/05/2006."

Presentazioni simili


Annunci Google