La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Agenda 21 – Progetto: Verona aziende sicure Verona, 28 novembre 2005 Azienda ULSS 20 Verona.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Agenda 21 – Progetto: Verona aziende sicure Verona, 28 novembre 2005 Azienda ULSS 20 Verona."— Transcript della presentazione:

1 Agenda 21 – Progetto: Verona aziende sicure Verona, 28 novembre Azienda ULSS 20 Verona

2 1. Malattie professionali 2. Infortuni 3. Individuazione del target 4. Modello dintervento 5. Strategie di prevenzione

3 Malattie professionali denunciate allo Spisal di Verona nel periodo 1990 – 30/09/2005 N°% Ipoacusia Dermatite da contatto Patologie da sovraccarico biomeccanico Tumori professionali Asbestosi - placche pleuriche711.9 Asma bronchiale/AAE641.7 Epatiti HBV – HCV451.2 Angiopatia da vibrazioni230.6 Broncopneumopatie croniche220.6 Silicosi/pneumoconiosi180.5

4 Negli ultimi anni si assiste ad una progressiva scomparsa delle malattie professionali classiche (silicosi, saturnismo, da vibrazioni, ecc.) legate soprattutto a fattori di rischio chimico e fisico. Tumori a parte, effetto di esposizioni pregresse, nelle nuove patologie, definite a genesi multifattoriale, la causa lavorativa è spesso legata a carenze di tipo organizzativo (attenzione allergonomia)

5 Infortuni denunciati per regione e anno di evento Lombardia Emilia Rom Veneto Piemonte Toscana Lazio Puglia Campania Marche Sicilia Liguria Friuli V.G ITALIA

6 Infortuni denunciati in Veneto per provincia e anno di evento Belluno Padova Rovigo Treviso Venezia Verona Vicenza VENETO

7 Andamento degli infortuni in provincia di Verona infortuni definiti

8 Totale degli infortuni, distinti per Provincia e tipo di definizione INAIL (definiti entro il 31/12/2003) TempPermMortTempPermMort VR VI BL TV VE PD RO VENETO

9 Infortuni definiti positivamente (riconosciuti) per provincia nel 2001, esclusi COLF, studenti e sportivi professionisti stradali/totali VRVIBLTVVEPDRO Definiti Positivamente Totale stradali % su definiti tot. 13%15%9%15% 18%10% Mortali stradali % su mortali tot. 58%20%33%50%60%47%33%

10 Incidenza (n°infortuni/100 addetti) Provincia di Verona anno 2001 (infortuni definiti positivamente esclusi in itinere, COLF, studenti e sportivi professionisti) – primi 9 comparti CompartiAddettiInfortuniIncidenza Metallurgia Trasf.non metal Estraz.minerali Metalmeccanica Agrindustria Costruzioni Legno Alimentare Trasporti Altri TOTALE (media)

11 Indicatori di gravità - Provincia di Verona anno 2001 (infortuni definiti positivamente esclusi in itinere, COLF, studenti e sportivi professionisti) – primi 9 comparti CompartiInf.graviMortaliTot.post.DurataI.G. Costruzioni3970 (0) Agricoltura3972 (0)133227/ Metalmeccanica2481 (1) Servizi3970 (4) Legno1040 (1) Trasporti1390 (3) Trasf.non metal.1070 (1) Alimentare740 (0) Metallurgia181 (1) Agrindustria241 (1) Altri8663 (4) TOTALE23747 (16)

12 N. infortuni Frequenza cumulativa % N. aziende , , , , Gli infortuni nella ULSS 20 (dati INAIL 2002)

13 50 % 16% Distribuzione degli infortuni definiti dallINAIL nelle aziende dellULSS 20, esclusi in itinere e <3gg. 11.4% 22.6%

14 11.1% 15.6% 72.3% 1% Distribuzione delle aziende nellULSS 20

15 Le modalità di accadimento


Scaricare ppt "Agenda 21 – Progetto: Verona aziende sicure Verona, 28 novembre 2005 Azienda ULSS 20 Verona."

Presentazioni simili


Annunci Google