La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Dr. Marco Renso Direttore Spisal Ulss 22 Bussolengo I problemi di salute legati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Dr. Marco Renso Direttore Spisal Ulss 22 Bussolengo I problemi di salute legati."— Transcript della presentazione:

1 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Dr. Marco Renso Direttore Spisal Ulss 22 Bussolengo I problemi di salute legati ai rischi occupazionali in provincia di Verona

2 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Epidemiologia degli infortuni e delle malattie professionali In Italia nel 2007 sono stati denunciati allIstituto Nazionale per lAssicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro (INAIL) più di infortuni e circa malattie. Numerosi casi non sono denunciati a causa del lavoro sommerso. I costi economici complessivi (sanitari, dovuti agli indennizzi ed a carico delle imprese) sono stati stimati, negli ultimi anni, intorno al 3% del Prodotto Interno Lordo: nel 2007 hanno superato i 45 miliardi di euro

3 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA ITALIA VENETO VERONA TREND DEGLI INFORTUNI PER 1000 OCCUPATI

4 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA IL QUADRO EPIDEMIOLOGICO cause di morte in Veneto nella popolazione di età inferiore a 65 anni 1.Neoplasie 2.Traumi da traffico 3.Malattie ischemiche 4.Suicidi 5.Infortuni e malattie professionali

5 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA VENETO Le problematiche di salute dei lavoratori attraverso i dati Inail Gli infortuni e le Mal. Prof in Veneto sono la V° causa di morte per la popolazione con meno di 65 anni Circa infortuni denunciati ogni anno, di cui circa 120 mortali e invalidanti Circa 70 mesoteliomi/anno e diverse decine di tumori professionali

6 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Le caratteristiche produttive del territorio Nella nostra provincia risultano attive (nel 2007) imprese(dati Infocamere) con lavoratori(dati ISTAT)

7 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Imprese attive 2007: ripartizione percentuale per aggregazioni di attività

8 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Forza lavoro 2007 (dato medio): ripartizione percentuale occupati per aggregazioni di attività

9 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA I SERVIZI S.P.I.S.A.L. Dal 1999 la Regione ha scelto, quale strategia di prevenzione negli ambienti di lavoro, ladozione di Piani articolati per Aree di intervento e, nellambito di queste, per linee/progetti di attività. Il più recente Piano di prevenzione e promozione della salute negli ambienti di lavoro si è articolato in tre Aree di intervento: AREA DI VIGILANZA con progetti di controllo e tutela della sicurezza e salute nei comparti a maggior rischio e di patologie emergenti, quali, ad esempio, quelle legate allergonomia occupazionale; AREA DI PROMOZIONE DELLA SALUTE con progetti finalizzati a prevenire i rischi psicosociali, ad acquisire stili di vita salubri ed a promuovere la cultura della sicurezza fra gli studenti delle scuole; AREA DI INFORMAZIONE, FORMAZIONE E COMUNICAZIONE con iniziative interne ed esterne alla rete regionale degli SPISAL.

10 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Operatori degli SPISAL nella provincia di Verona al : numero in organico e numero ponderato effettivo di operatori (49,6 operatori effettivi) Operatori e Professione ULSS 20ULSS 21ULSS 22 Numero in organico Numero ponderato Numero in organico Numero ponderato Numero in organico Numero ponderato Medici Chimici e Biologi Ingegneri Tecnici della prevenzione Ass.sanitari e Infermieri Amministrativi Altri (Psicologo, Sociologo) Totali

11 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA VERONA Le problematiche di salute dei lavoratori attraverso i dati Inail Circa infortuni denunciati ogni anno, di cui più di 20 mortali e 600 invalidanti Le malattie professionali superano i 200 casi allanno.

12 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Infortuni denunciati allINAIL nella provincia di Verona e nel Veneto dal 2000 al 2007 Infortuni denunciati VERONA numero indice100,0104,0103,598,691,989,386,183,7 VENETO numero indice100,099,394,892,890,785,885,783,3

13 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Trend degli infortuni denunciati nella provincia di Verona ed in Veneto (indice 2000 = 100)

14 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Infortuni riconosciuti* dallINAIL, suddivisi per comparto produttivo, provincia di Verona anno 2007 Comparti (Gestione INAIL) Infortuni riconosciuti Numero Percentuale sul totale degli eventi 20 Servizi ,2 16 Costruzioni ,1 12 Metalmeccanica ,6 00 Agricoltura1.2899,7 21 Conto Stato (dipendenti Stato, studenti)1.0958,2 17 Commercio6735,0 18 Trasporti6004,5 10 Industria trasformazione minerali non metalliferi4903,7 19 Sanità4483,4 99 Comparto non determinabile4563,4 14 Altre industrie4093,1 06 Industria Legno3892,9 03 Industria Alimentare3462,6 * Nel dato sono esclusi gli infortuni in itinere (eventi avvenuti nel percorso casa-lavoro).

15 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Infortuni riconosciuti* dallINAIL, suddivisi per comparto produttivo, provincia di Verona anno 2007 Comparti (Gestione INAIL) Infortuni riconosciuti Numero Percentuale sul totale degli eventi 07 Industria Carta2571,9 11 Industria Metalli1681,3 01 Agrindustria e pesca1601,2 08 Industria Chimica e Petrolio1321,0 04 Industria Tessile1010,8 13 Industria Elettrica980,7 02 Estrazioni minerali340,3 15 Elettricità Gas Acqua360,3 05 Industria Conciaria310,2 09 Industria Gomma180,1 Totale ,0 * Nel dato sono esclusi gli infortuni in itinere (eventi avvenuti nel percorso casa-lavoro).

16 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Infortuni riconosciuti dallINAIL, suddivisi per comparto produttivo: valori percentuali sul totale eventi, provincia di Verona anno 2007

17 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Infortuni mortali denunciati allINAIL nella provincia di Verona dal 2001 al 2007

18 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA 15 infortuni mortali indagati dagli SPISAL della provincia di Verona nel 2008, per comparto e per modalità di accadimento CompartoEtàModalità di accadimento Agricoltura39Ribaltamento trattore Agricoltura79Ribaltamento trattore Agricoltura75Ribaltamento trattore Agricoltura72Ribaltamento trattore Agricoltura61Ribaltamento trattore Agricoltura52Colpito da parti di macchina agricola Edilizia38Schiacciato da un pannello metallico darmatura Edilizia26Investito da un carico sospeso che si sganciava dal paranco Edilizia45Investito da un masso Edilizia59Rovesciamento mini dumper Ind. Carta26Schiacciato da una fustellatrice Lapideo38Schiacciato da un legaccio mentre lo caricava nel container Metalmeccanica22Schiacciato da un carico movimentato da carrello elevatore Metalmeccanica39Schiacciato da piastra metallica Servizi18Investito da un trenino di unattrazione

19 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Malattie professionali segnalate agli SPISAL della provincia di Verona dal 2000 al 2008 Malattie professionali ipoacusie da rumore patologie app. muscolo scheletrico patologie apparato respiratorio dermatiti disturbi da disadattamento lavorativo (mobbing, ecc.) mesoteliomi altre patologie Totale

20 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Trend delle malattie professionali segnalate agli SPISAL della provincia di Verona dal 2000 al 2008

21 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA MALATTIE PROFESSIONALI Progressiva scomparsa delle malattie professionali classiche: ipoacusie, silicosi, saturnismo, legate fattori singoli di rischio chimico e fisico. Aumento della comparsa di tumori per esposizioni pregresse. Presenza rilevante di patologie cronico degenerative, a genesi multifattoriale, da causa anche extralavorativa: muscolo-scheletriche e tendino- neuropatie Tra le malattie emergenti meritano di essere segnalate le patologie psico-fisiche come stress, sindromi ansioso-depressive, disturbi psicosomatici dovute a una non corretta organizzazione del lavoro.

22 COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA - BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Trend dei mesoteliomi segnalati agli SPISAL della provincia di Verona dal 2000 al 2008.


Scaricare ppt "COORDINAMENTO SPISAL DELLA PROVINCIA DI VERONA BUSSOLENGO, LEGNAGO, VERONA Dr. Marco Renso Direttore Spisal Ulss 22 Bussolengo I problemi di salute legati."

Presentazioni simili


Annunci Google