La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASCOLTO 23 SETTEMBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASCOLTO 23 SETTEMBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS."— Transcript della presentazione:

1 ASCOLTO 23 SETTEMBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS

2 Udire è un fenomeno fisiologico; ascoltare è un fenomeno psicologico. (Roland Barthes)

3 La voce sta al silenzio come la scrittura sta alla carta bianca (Roland Barthes)

4 IL SILENZIO COME SPAZIO TRA LO STIMOLO E LA RISPOSTA

5 ATTIVITÀ PERCETTIVA di STIMOLI, ANCHE NON SONORI –INTERNI (era in ascolto delle sue emozioni) –ESTERNI (stati danimo ed emozioni altrui, rumori, voci, atti comunicativi) COSÈ LASCOLTO? ATTIVITÀ COMUNICATIVA –a livello esplicito verbale –a livello implicito non verbale

6 Può essere messo in relazione con lidea di benessere? Fattori basilari per la percezione: –tempo (Derrida) –comunicazione (Watzlawick) –dimensione socio-culturale (Vygotskij) –motivazione (Maslow, Rogers, Gordon) –flessibilità, creatività (De Bono) –neuroni specchio (Rizzolati) e neuroscienze (Goleman) –personalità (Freud, Jung, Gestalt, Naranjo…) –abitudini mentali concezioni, pre-giudizi (Bateson) Autoconsapevolezza

7 PER UNA RIFLESSIONE ULTERIORE la mia idea generale di ascolto dà più peso agli aspetti: –quantitativi –qualitativi le mie idee specifiche, le concezioni tendono ad essere: –modificabili –non modificabili


Scaricare ppt "ASCOLTO 23 SETTEMBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS."

Presentazioni simili


Annunci Google