La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INIZIATIVA COMUNITARIA EQUAL Progetto SOCIAL CRAFTS (IT-G2-PUG-043)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INIZIATIVA COMUNITARIA EQUAL Progetto SOCIAL CRAFTS (IT-G2-PUG-043)"— Transcript della presentazione:

1

2 INIZIATIVA COMUNITARIA EQUAL Progetto SOCIAL CRAFTS (IT-G2-PUG-043)

3 Il progetto SOCIAL CRAFTS Obiettivo di SOCIAL CRAFTS è di sperimentare un modello formativo e di avvio al lavoro che consenta alle fasce deboli il reinserimento nella società e nel mondo del lavoro, a partire dalle singole e personali capacità, intese come risorse da valorizzare. Con questo progetto si cerca di diminuire la distanza fra soggetto svantaggiato e mercato del lavoro. Lo svantaggio infatti è considerato risorsa. I soggetti svantaggiati saranno inseriti allinterno di un contesto produttivo, nel settore dellartigianato darte e di qualità. P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS

4 Modalità di attuazione I^ Fase 1. Progettazione esecutiva 2. Formalizzazione della partnership nazionale (A.T.I.) 3. Formalizzazione della partnership transnazionale P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS

5 Modalità di attuazione II^ Fase 1. Ricerca sullartigianato artistico e di qualità 2. Progettazione e sperimentazione di Centro Designer a supporto delle produzioni artigianali 3. Progettazione del processo produttivo 4. Formazione 5. Campagna di promozione e di immagine 6. Accompagnamento ed avvio al lavoro 7. Transnazionalità P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS

6 Risultati attesi Il risultato finale consisterà nel ricercare, testare e applicare metodologie produttive in grado di avviare attività artigianali e artistiche, allinterno delle quali i soggetti svantaggiati potranno valorizzare le proprie capacità attraverso linserimento in un percorso appositamente strutturato, in grado di permettere loro un ritorno anche di natura economia. P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS

7 I partner del progetto Il GAL è una AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE, operante nel Salento meridionale. Il GAL ha attuato i Programmi di Iniziativa Comunitaria LEADER ( ) e LEADER II ( ). Attualmente è impegnato nellattuazione di LEADER + ( ). Il GAL opera inoltre nel settore della FORMAZIONE PROFESSIONALE e in quello della valorizzazione delle risorse tipiche del territorio (artigianato, agroalimentare, turismo, beni culturali e ambientali, ecc..). Nellambito di SOCIAL CRAFTS il GAL si occuperà di rappresentare lA.T.I. e di coordinare le attività di esecuzione del progetto e di rendicontazione. GRUPPO DI AZIONE LOCALE DEL CAPO DI S. MARIA DI LEUCA S.R.L. Tricase (Le) GRUPPO DI AZIONE LOCALE DEL CAPO DI S. MARIA DI LEUCA S.R.L. Tricase (Le) Soggetto referente della PS P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS

8 ELPENDU è un consorzio che associa 19 cooperative sociali operanti in tutte le province della Puglia, che occupano complessivamente circa 600 addetti. Ha maturato una specifica ed articolata esperienza nellattuazione di progetti di iniziativa comunitaria a livello regionale, multiregionale e transnazionale, soprattutto nel settore sociale. Nellambito di SOCIAL CRAFTS il Consorzio ELPENDU si occuperà della progettazione e realizzazione della ricerca,della progettazione e sperimentazione del Centro Designer e dellaccompagnamento e avvio al lavoro del gruppo target. Consorzio fra cooperative sociali ELPENDU Mola di Bari (Ba) P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS I partner del progetto

9 APE opera nel settore della cooperazione sociale. I servizi erogati sono rivolti essenzialmente alla promozione della cooperazione e dellimprenditorialità sociale, intesa come risorsa di sviluppo. APE possiede un know how specifico in materia di cooperazione e di supporto finanziario allimprenditoria sociale. Nellambito di SOCIAL CRAFTS, APE parteciperà ai processi formativi e alla ricerca degli sbocchi professionali per i gruppi target. Inoltre parteciperà alla progettazione e sperimentazione del Centro Designer. Agenzia per la Promozione della Cooperazione Sociale (APE) Napoli P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS I partner del progetto

10 La cooperativa EX LIBRIS promuove, svolge e gestisce attività e servizi in materia culturale. In particolare si occupa della valorizzazione del patrimonio folkloristico, librario e archivistico. Nellambito di SOCIAL CRAFTS, EX LIBRIS parteciperà alla ricerca, realizzerà il Museo virtuale e parteciperà alla progettazione e sperimentazione del Centro Designer. Cooperativa EX LIBRIS Bari P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS I partner del progetto

11 La transnazionalità SOCIAL CRAFTS prevede la realizzazione di una partnership transnazionale, finalizzata alla sperimentazione in contesti diversi delle attività progettuali per giungere ad un prodotto comune. Realizzerà e sperimenterà attività nazionali, scambiando esperienze effettuate a livello transnazionale e capitalizzando a livello nazionale i contributi acquisiti. La partnership transnazionale opererà su più livelli: 1. realizzerà un modello transnazionale di impresa finalizzata allinserimento lavorativo di soggetti svantaggiati; 2. elaborerà un modello di processo produttivo che graduerà il livello di difficoltà delle fasi di lavorazione in rapporto alle capacità dei soggetti svantaggiati. 3. elaborerà un percorso formativo finalizzato allinserimento lavorativo di fasce deboli del mercato del lavoro. P.I.C. EQUAL II - Progetto SOCIAL CRAFTS

12 Iniziativa Comunitaria EQUAL II Progetto SOCIAL CRAFTS ASSOCIAZIONE TEMPORANEA di IMPRESE fra Gruppo dAzione Locale del Capo di S. Maria di Leuca Consorzio ELPENDU Agenzia per la Promozione della Cooperazione Sociale Cooperativa EX LIBRIS Casa Capo di Leuca - Piazza Pisanelli Tricase (Le) Tel. 0833/ Fax 0833/


Scaricare ppt "INIZIATIVA COMUNITARIA EQUAL Progetto SOCIAL CRAFTS (IT-G2-PUG-043)"

Presentazioni simili


Annunci Google