La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CRISI VEGETATIVE: A cura di Bonfanti Luca - Vitaresidence Milano - Le vedi? Come ti comporti? Reggio Emilia 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CRISI VEGETATIVE: A cura di Bonfanti Luca - Vitaresidence Milano - Le vedi? Come ti comporti? Reggio Emilia 2006."— Transcript della presentazione:

1 CRISI VEGETATIVE: A cura di Bonfanti Luca - Vitaresidence Milano - Le vedi? Come ti comporti? Reggio Emilia 2006

2 TERMINOLOGIA: Sindrome disautonomica Crisi vegetativa o neurovegetativa Sindrome da disfunzione mesencefalico - ipotalamica Sindrome mesencefalica acuta Sympathetic storming Brainstorm attack Hipothalamic-midbrain dysregulation syndrome Acute midbrain syndrome Diencephalic seizure

3 COSA SONO? Sindrome di origine centrale caratterizzata da un insieme di sintomi che si manifestano contemporaneamente almeno una volta al giorno per almeno tre giorni* * (Blackman, arck.neuro 2004)

4 SINTOMATOLOGIA: Tachicardia (>120/min) Iperpiressia (>38°) Tachipnea (>30/min) Ipertensione arteriosa ( P.A. max >160 mm Hg) Sudorazione profusa Orripilazione Posture con ipertonia marcata in decerebrazione o decorticazione Flushing (vampate di rossore)

5 CAUSE: Perdita dei fisiologici meccanismi di omeostasi del SNA Lesioni delle strutture ipotalamiche Interruzione dei circuiti modulatori ipotalamici e diencefalici inibitori dei centri di regolazione riflessa distale (lesioni pre - pontine)

6

7 La sintomatologia in caso di CV è molto variabile: in termini di numero dei segni e fenomeni presenti contemporaneamente loro intensità evoluzione temporale possibilità di risoluzione spontanea o controllo farmacologico E possibile distinguere i segni clinici caratteristici delle CV a seconda dellapparato interessato

8 Sistema circolatorio e vasomotore: Modificazione della frequenza cardiaca Modificazione dei valori pressori: (ipertensione neurogena data dalla interruzione del meccanismo di modulazione di ipotalamo e strutture limbiche sugli archi riflessi midollari sottostanti) Rossore o pallore talvolta accompagnati da orripilazione ed abbondante sudorazione. Tali manifestazioni sono generalmente diffuse, può darsi tuttavia il caso che interessino solo un emisoma.

9 Apparato locomotore: Posture con ipertonia marcata in decerebrazione imputabile a lesione mesencefalica o diencefalica bilaterale Posture con ipertonia marcata in decorticazione

10 Sistema termoregolatore: Ipertermia di origine centrale dovuta a lesioni ipotalamiche o diencefaliche Ipotermia, condizione rara ma possibile Apparato respiratorio: Tachipnea per danno ipotalamo - mesencefalico

11 OUTCOME: CV persistenti rappresentano per i pz. che ne soffrono un indice di maggior gravità in quanto sono correlate a: Maggior durata del periodo di ospedalizzazione Maggior durata del periodo di amnesia post -traumatica Peggiori indici funzionali alla dimissione ( GOS, FIM ) LORO SIGNIFICATO : POSSIBILI DANNI CONSEGUENTI: di natura metabolica di natura anossica

12

13 SPINE IRRITATIVE: Viscerale: infezione vie urinarie dolore da ingombro Intestinale… Lesioni cutanee e disturbi dellapparato muscolo-scheletrico: Decubiti, contratture muscolari, calcificazioni periarticolari, sindromi algo- distrofiche Dal disturbo di ausilii: SNG, PEG,CV, cannula tracheale DOLORE Interventi del personale di assistenza: Manovre di nursing (igiene, mobilizzazione…) Interventi fisioterapici (posizionamento di ortesi o di casting)

14 COME INTERVENIRE? OSSERVARE CON ATTENZIONE MISURARE: 1.FREQUENZA 2.INTENSITA 3.DURATA

15 TEMPERATURA CORPOREA TEMPO INTENSITA MISURAZIONI

16 FREQUENZA CARDIACA TEMPO INTENSITA MISURAZIONI (ogni 15min)

17 PRESSIONE ARTERIOSA MAX TEMPO INTENSITA MISURAZIONE (ogni 15min)

18 LIMPORTANZA DELLA COMPARAZIONE: Relazione tra sintomi Relazione causa – effetto Relazione con aspetti terapeutici Verifica del trend

19 ? ABBIAMO UN COMPORTAMENTO OMOGENEO E CONDIVISO SUL COSA FARE AL MANIFESTARSI DI UNA CRISI? E GIUSTO INTERROMPERE IL CICLO ASSISTENZIALE E TERAPEUTICO AL MANIFESTARSI DI OGNI CRISI? CI SONO MANOVRE INFERMIERISTICHE CHE POSSONO COSTITUIRE UNA PARTICOLARE SPINA IRRITATIVA INNESCANTE LA CRISI?

20 Redatto con la collaborazione di Tonin Patrizia. Si ringrazia lIstituto clinico Zucchi di Carate Brianza per lautorizzazione allutilizzo di video ed immagini relative ai pazienti per la redazione del lavoro esposto. GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "CRISI VEGETATIVE: A cura di Bonfanti Luca - Vitaresidence Milano - Le vedi? Come ti comporti? Reggio Emilia 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google