La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PATOLOGIA TIROIDEA AUMENTO DI VOLUME GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE, CISTICO) GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PATOLOGIA TIROIDEA AUMENTO DI VOLUME GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE, CISTICO) GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE,"— Transcript della presentazione:

1 PATOLOGIA TIROIDEA AUMENTO DI VOLUME GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE, CISTICO) GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE, CISTICO)NEOPLASIE PRIMITIVE (differenziate,indifferenziate) PRIMITIVE (differenziate,indifferenziate) SECONDARIE SECONDARIEDISFUNZIONE IPOTIROIDISMO IPOTIROIDISMO IPERTIROIDISMO IPERTIROIDISMOINFIAMMAZIONE TIROIDITI VIRALI TIROIDITI VIRALI TIROIDITI BATTERICHE TIROIDITI BATTERICHE TIROIDITI DA AGENTI FISICI TIROIDITI DA AGENTI FISICI PATOLOGIA AUTOIMMUNE T. HASHIMOTO T. HASHIMOTO M. BASEDOW M. BASEDOW OFTALMOPATIA OFTALMOPATIA

2 GSN DIFFUSO DIFFUSO UNINODULARE UNINODULARE MULTINODULARE MULTINODULARE CISTICO CISTICO PREVALENZA IN ETA 6-12 a>5% ENDEMICO <5% SPORADICO I noduli tiroidei sono estremamente frequenti La frequenza negli USA è di circa il 4% nella popolazione adulta Eco mostra un nodulo in oltre il 50% della popolazione Nei giovani la prevalenza è 1% donna:uomo= 4:1 Lincidenza del cancro della tiroide è invece 0.004% per anno

3 GSN Palpazione, TSH, Ecografia (Scintigrafia) VALUTAZIONE CLINICA Forte sospetto di malignità CHIRURGIA FNAB TSH Scintigrafia Nodulo caldo Follow-up Chirurgia 131 I (PEIT) Diagnostico Non diagnostico MalignoSospetto Benigno CHIRURGIA Ripetiz FNAB (ecoguidato) CHIRURGIA Follow-up Chirurgia L-T4 (PEIT o laser)

4 Terapia GSN Medica Chirurgica Alternative Radioiodio PEI

5 GOZZO MULTINODULARE - PREFERENZE OPZIONI TERAPEUTICHE -

6 NODULO TIROIDEO ISOLATO - PREFERENZE OPZIONI TERAPEUTICHE -

7 CHIRURGIA Riduzione significativa del gozzo/ablazione nodulo Rapida decompressione tracheale Regressione dei sintomi Diagnosi istologica definitiva Costi elevati Rischi chirurgici Paralisi ricorrenziali <1% Ipoparatiroidismo <1% Ipotiroidismo SvantaggiVantaggi GSN - OPZIONI TERAPEUTICHE -

8 NODULO: ASPETTI PRATICI NODULI SCOPERTI ACCIDENTALMENTE >1 CM SE ISOLATI >1.5 CM SE IN GMN VANNO ASPIRATI NODULI SCOPERTI ACCIDENTALMENTE >1 CM SE ISOLATI >1.5 CM SE IN GMN VANNO ASPIRATI NODULI >4 CM ASPORTATI NODULI >4 CM ASPORTATI IN GMN VA ASPIRATO IL NODULO DOMINANTE A MENO CHE NON VI SIA STATA IRRADIAZIONE ESTERNA IN GMN VA ASPIRATO IL NODULO DOMINANTE A MENO CHE NON VI SIA STATA IRRADIAZIONE ESTERNA SCINTIGRAFIA IN LESIONI MICROFOLLICOLARI SCINTIGRAFIA IN LESIONI MICROFOLLICOLARI ECO NON DISTINGUE BENIGNO DA MALIGNO ECO NON DISTINGUE BENIGNO DA MALIGNO NODULI MACROFOLLICOLARI<4 CM POSSONO ESSERE SEGUITI IN FOLLOW-UP 1-2 ANNI NODULI MACROFOLLICOLARI<4 CM POSSONO ESSERE SEGUITI IN FOLLOW-UP 1-2 ANNI TERAPIA SOPPRESSIVA NON SERVE A RIDURRE LA CRESCITA E SPESSO DA COMPLICANZE. RISERVARE A RARI CASI TERAPIA SOPPRESSIVA NON SERVE A RIDURRE LA CRESCITA E SPESSO DA COMPLICANZE. RISERVARE A RARI CASI PZ CON ESPOSIZIONE DURANTE LINFANZIA E LADOLESCENZA A RADIAZIONI (E PZ AREA CHERNOBYL) VANNO SEGUITI ATTENTAMENTE PZ CON ESPOSIZIONE DURANTE LINFANZIA E LADOLESCENZA A RADIAZIONI (E PZ AREA CHERNOBYL) VANNO SEGUITI ATTENTAMENTE


Scaricare ppt "PATOLOGIA TIROIDEA AUMENTO DI VOLUME GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE, CISTICO) GOZZO SEMPLICE NODULARE (DIFFUSO, UNI-,MULTI- NODULARE,"

Presentazioni simili


Annunci Google