La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I CONSORZI PER LACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA PROMOSSI DA CONFINDUSTRIA GENOVA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I CONSORZI PER LACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA PROMOSSI DA CONFINDUSTRIA GENOVA."— Transcript della presentazione:

1 I CONSORZI PER LACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA PROMOSSI DA CONFINDUSTRIA GENOVA

2 I Consorzi per lacquisto di energia elettrica promossi da Confindustria Genova CONSORZIO GENOVA ENERGIA CONSORZIO LANTERNA ENERGIA CONSORZIO ASSOGE ENERGIA

3 Consorzio Genova Energia E il primo ad essere stato costituito, il 27 ottobre 1999, da dieci imprenditori genovesi appartenenti a diversi settori industriali Oggi è composto da undici consorziati, aventi ciascuno consumi di energia superiori a 2 milioni di Kwh annui, per un consumo complessivo di oltre 57 milioni di KWh annui

4 Consorzio Lanterna Energia E stato costituito il 24 Luglio 2000, quando, a seguito di una Deliberazione della Regione Liguria, è stato superato il vincolo dellacontiguità dei Comuni Oggi è composto da 36 consorziati, aventi ciascuno consumi di energia superiori a un milione di Kwh annui, per un consumo complessivo di circa 130 milioni di KWh annui

5 Consorzio ASSOGE Energia E stato costituito il 24 Marzo 2003, quando la soglia di consumo per accedere al libero mercato è stata abbassata ai centomila Kwh annui Oggi è composto da 67 consorziati, aventi ciascuno consumi di energia compresi tendenzialmente tra 50 mila e un milione di Kwh annui, per un consumo complessivo di circa 25 milioni di KWh annui

6 Risparmi sul libero mercato I risparmi incidono sulla parte di generazione dellenergia elettrica, il cui ammontare, come si evince dal grafico sottostante in cui è riportata, a titolo esemplificativo, la suddivisione media delle fatture delle Imprese del Consorzio Genova Energia nel 2006, corrisponde a circa il 64% dellimporto fatturato in bolletta, IVA esclusa.

7 I risparmi nel 2006 CONSORZIO GENOVA ENERGIA (fornitore Amga Commerciale S.p.a.) ,00 euro a fronte di un consumo complessivo di Kwh, pari ad uno sconto rispetto ai costi di generazione del mercato vincolato del 13% CONSORZIO LANTERNA ENERGIA (fornitore Amga Commerciale S.p.a.) ,00 euro a fronte di un consumo complessivo di Kwh, pari ad uno sconto rispetto ai costi di generazione del mercato vincolato del 14% CONSORZIO ASSOGE ENERGIA (fornitore Sorgenia S.p.a.) ,00 euro a fronte di un consumo complessivo di Kwh, pari ad uno sconto rispetto ai costi di generazione del mercato vincolato del 16,4%

8 Previsione di risparmio nel 2007 CONSORZIO GENOVA ENERGIA (fornitore Iride Mercato S.p.a.) 11% di sconto rispetto ai costi di generazione del mercato vincolato CONSORZIO LANTERNA ENERGIA (fornitore Iride Mercato S.p.a.) 11% di sconto rispetto ai costi di generazione del mercato vincolato CONSORZIO ASSOGE ENERGIA (fornitore Ergon Energia S.r.l.) 13% rispetto ai costi di generazione del mercato vincolato

9 Alcuni esempi……. Azienda A (Consorzio ASSOGE Energia) consumo nel 2006: Kwh costi sul mercato vincolato: ,28 euro costi sul mercato libero: ,04 euro risparmio: 2.305,24 euro Azienda B (Consorzio Genova Energia) consumo nel 2006: Kwh costi sul mercato vincolato: ,36 euro costi sul mercato libero: ,96 euro risparmio: ,40 euro Azienda C (Consorzio Lanterna Energia) consumo nel 2006: Kwh costi sul mercato vincolato: ,87 euro costi sul mercato libero: ,24 euro risparmio: ,63 euro

10 Chi può accedere oggi al libero mercato dellenergia? tutti i titolari di partita IVA a partire dal luglio del 2007 anche le utenze domestiche

11 Perché un Associato aderisce ad uno dei nostri Consorzi? entra a far parte di un gruppo di acquisto, con conseguenti maggiori probabilità di ottenere condizioni economiche più vantaggiose usufruisce di un servizio di assistenza e di consulenza (fornito dalla società di servizi di Confindustria Genova), relativo non solo alla fase della trattativa commerciale, ma che si estende a tutti gli aspetti contrattuali, attraverso la gestione dei rapporti con il fornitore e il distributore, lesame delle singole bollette, nonché lanalisi e la verifica dei risparmi effettivamente conseguiti

12 Requisiti per aderire ad uno dei nostri Consorzi essere iscritti a Confindustria Genova o comunque far parte del sistema confindustriale avere un consumo annuo di energia elettrica tendenzialmente pari o superiore a Kwh (corrispondente ad un importo mensile di fattura di circa 700,00 euro, iva esclusa)

13 Costi di adesione Contributo iniziale: confluisce nel fondo consortile e varia, a seconda degli Statuti dei diversi Consorzi, da 150,00 a 1.032,91 euro Contributi annuali: vanno a coprire le spese consortili, rappresentate in modo quasi esclusivo dai costi di gestione tecnico amministrativi del Consorzio e sono rapportati nella quasi totalità ai risparmi effettivamente conseguiti


Scaricare ppt "I CONSORZI PER LACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA PROMOSSI DA CONFINDUSTRIA GENOVA."

Presentazioni simili


Annunci Google