La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTRUZIONI PER LUSO DEGLI OLIGONUCLEOTIDI ANTISENSO Utilizzare controlli appropriati Verificare linibizione dellespressione del bersaglio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTRUZIONI PER LUSO DEGLI OLIGONUCLEOTIDI ANTISENSO Utilizzare controlli appropriati Verificare linibizione dellespressione del bersaglio."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4

5

6

7

8 ISTRUZIONI PER LUSO DEGLI OLIGONUCLEOTIDI ANTISENSO Utilizzare controlli appropriati Verificare linibizione dellespressione del bersaglio Utilizzare le minime concentrazioni necessarie a inibire il bersaglio Non utilizzare oligonucleotidi contenenti 4 residui di guanina contigui Non utilizzare oligonucleotidi contenenti un motivo CpG non modificato (negli esperimenti con gli animali)

9 PROBLEMI LEGATI ALLUSO DEGLI OLIGONUCLEOTIDI ANTISENSO Stabilità biologica Targeting cellulare Uptake cellulare Efflusso dagli endosomi

10

11 APTAMERI Sequenze oligonucleotidiche (ssDNA o ssRNA) o peptidiche relativamente brevi (12-30 nucleotidi o aminoacidi) In vivo assumono strutture tridimensionali specifiche in grado di legarsi con elevata affinità (range nM/pM) alle proteine bersaglio

12 SELEX systematic evolution of ligands by exponential enrichment

13

14 APTAMERI vs. ANTICORPI Maggiore stabilità Non immunogenici Ridotta variabilità da un lotto allaltro Piccole dimensioni migliore penetrazione clearance più rapida possibilità di modificarne la struttura, p.e. per migliorare la stabilità o alterarne le proprietà PK

15 MACUGEN ® (pegaptanib sodio) Primo aptamero approvato, nel dicembre 2004, per luso clinico nella degenerazione maculare senile (AMD) ssRNA costituito da 28 nucleotidi, specifico per una delle 6 isoforme di VEGF Modificato a livello dello zucchero per aumentare la resistenza alle nucleasi aggiunta covalente di due molecole di PEG (20 kD ca.) per aumentare t ½

16

17 MACUGEN ® (pegaptanib sodio)

18 APTAMERI nella terapia dei tumori GB10: DNA aptamero che si lega alla tenascina C aptameri peptidici diretti vs. le regioni di dimerizzazione e di legame al DNA di STAT3 AS1411: ssDNA 26-mero ricco di guanosina, forma un complesso con la nucleolina e il fattore modulatore essenziale di NF κ B (NEMO)

19 Copyright ©2006 American Association for Cancer Research

20 Effetto in vitro di AS1411 IC 50 ~1.1

21 Effetto in vivo di AS1411

22 AS1411 Studi tossicologici pre-clinici: nessuna tossicità nel ratto e nel cane Studi clinici (fase I) in NSCLC e carcinomi renali


Scaricare ppt "ISTRUZIONI PER LUSO DEGLI OLIGONUCLEOTIDI ANTISENSO Utilizzare controlli appropriati Verificare linibizione dellespressione del bersaglio."

Presentazioni simili


Annunci Google