La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A. Martini La teoria della relatività ci ha fatto capire la forte analogia che cè fa le forze elettriche e quelle magnetiche.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A. Martini La teoria della relatività ci ha fatto capire la forte analogia che cè fa le forze elettriche e quelle magnetiche."— Transcript della presentazione:

1

2 A. Martini

3

4 La teoria della relatività ci ha fatto capire la forte analogia che cè fa le forze elettriche e quelle magnetiche

5 + +q + V I I

6 La teoria della relatività ci ha fatto capire la forte analogia che cè fa le forze elettriche e quelle magnetiche + +q + V I I

7 Confrontiamo allora i fenomeni elettrici e quelli magnetici che conosciamo + +q + V I I

8 ELETTRICITAMAGNETISMO

9 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico

10 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico

11 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura

12 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito

13 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito x r r Q I x

14 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito x r r Q I x

15 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS K = 1 x r r Q I x

16 = ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGSMKS raz K = 1K = x r r Q I x

17 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGSMKS raz K = 1 = K = = 8, F/m x r r Q I x

18 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es K = 2 C x r r Q I x

19 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es SI K = 2 C 0 2 x r r Q I x

20 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es SI K = 2 C = N/A 2 x r r Q I x

21 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es SI K = 2 C = N/A 2 Costante dielettrica del vuoto x r r Q I x

22 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es SI K = 2 C = N/A 2 Costante dielettrica del vuoto Costante di permeabilità magnetica del vuoto x r r Q I x

23 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es SI K = 2 C = N/A 2 x r r Q I x

24 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es SI K = 2 C = N/A 2 E si misura in N/C x r r Q I x

25 ELETTRICITAMAGNETISMO Definizione di Campo Elettrico Definizione di Campo Magnetico Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il valore di K dipende dal sistema di unità di misura Il caso della carica puntiforme Il caso del filo lineare infinito CGS es MKS raz K = 1 = K = = 8, F/m CGS es SI K = 2 C = N/A 2 E si misura in N/C B si misura in N/A.m x r r Q I x

26 Ora ti propongo un piccolo problema

27 Ora ti propongo un piccolo problema

28 Conoscendo le distanze r 1 ed r 2, determina la forza risultante su q. Una carica q, positiva, si muove di moto rett. Unif. a velocità V, fra due fili paralleli, nella direzione dei fili. Il filo 1 è percorso da corrente I, nella direzione di V; il filo 2 e carico positivamente, con densità di carica I V r1r1 r2r2 12 q

29 Conoscendo le distanze r 1 ed r 2, determina la forza risultante su q. Una carica q, positiva, si muove di moto rett. Unif. a velocità V, fra due fili paralleli, nella direzione dei fili. Il filo 1 è percorso da corrente I, nella direzione di V; il filo 2 è carico positivamente, con densità di carica I V r1r1 r2r2 12 q

30 Ecco la soluzione! I V r1r1 r2r2 12 q

31 Sulla carica q sono applicate due forze: I V r1r1 r2r2 12 La forza elettrica F e REPULSIVA e PERPENDICOLARE al filo FeFe q

32 Sulla carica q sono applicate due forze: I V r1r1 r2r2 12 La forza elettrica F e REPULSIVA e PERPENDICOLARE al filo FeFe q

33 Sulla carica q sono applicate due forze: I V r1r1 r2r2 12 E la forza magnetica F m ATTRATTIVA e PERPENDICOLARE al filo FeFe FmFm q

34 Sulla carica q sono applicate due forze: I V r1r1 r2r2 12 E la forza magnetica F m ATTRATTIVA e PERPENDICOLARE al filo FeFe FmFm q

35 La forza risultante sarà, allora: I V r1r1 r2r2 12 FeFe FmFm q

36 La forza risultante sarà, allora: I V r1r1 r2r2 12 FeFe FmFm q Fine


Scaricare ppt "A. Martini La teoria della relatività ci ha fatto capire la forte analogia che cè fa le forze elettriche e quelle magnetiche."

Presentazioni simili


Annunci Google