La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze - Sert. Zona Aretina Dipartimento delle Dipendenze Az. Usl 8 Arezzo Lintervento sociale per il giocatore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze - Sert. Zona Aretina Dipartimento delle Dipendenze Az. Usl 8 Arezzo Lintervento sociale per il giocatore."— Transcript della presentazione:

1 Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze - Sert. Zona Aretina Dipartimento delle Dipendenze Az. Usl 8 Arezzo Lintervento sociale per il giocatore e lattivazione di una rete di supporto Giornata di studio Prevenzione, Diagnosi e Trattamento delle Dipendenze Comportamentali Pisa, 10 ottobre 2006 Donatella Frullano Assistente Sociale

2 La complessità del problema del Gioco dAzzardo per i danni procurati a più livelli individuale/familiare/sociale, necessita di un intervento multidisciplinare che offra una risposta globale. Lintervento sociale pertanto si colloca allinterno del trattamento personalizzato ed integrato ed è orientato a tutelare e sostenere il giocatore e la sua famiglia. Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

3 La valutazione sociale La valutazione sociale si effettua con colloqui individuali e familiari e si indaga sulle aree di sofferenza dovute a più fattori in primis a problemi economici/legali ma anche relazionali che interessano tutti gli ambiti della vita del giocatore (famiglia, lavoro, amicizie, tempo libero). Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

4 Allinterno della valutazione sociale lanalisi della situazione finanziaria per la conoscenza dellentità dei debiti contratti, dei relativi creditori (leciti e non) e della disponibilità economica diventa requisito indispensabile per favorire il trattamento del giocatore. Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

5 Il giocatore e il denaro Il giocatore sviluppa nel tempo un rapporto disfunzionale con il denaro Perdita del controllo economico delle proprie risorse con somme sempre più ingenti spese nellattività di gioco Sfruttamento del patrimonio di famiglia Contrazione di debiti (con organismi leciti o possibili usurai) Incuranza delle spese necessarie per la casa e personali Rischio di compiere azioni illegali per finanziare le attività di gioco (truffe, furti) La consapevolezza del disastro economico può indurre a condotte estreme di autolesione. Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

6 Rete di Sostegno: Il Tutoraggio economico Un intervento strutturato che agisca sul riequilibrio della situazione economica diventa necessario per diminuire la pressione finanziaria che minaccia il trattamento del giocatore. Il Tutoraggio economico è lo strumento di lavoro che aiuta il giocatore a recuperare un rapporto sano con il denaro. Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

7 Azioni per il sostegno Motivare il giocatore ad accettare il controllo sulla gestione del denaro Motivare nellambito della rete primaria del giocatore un familiare o altra persona significativa disponibile a collaborare con loperatore Attivare consulenze finanziarie e legali per quelle situazioni di maggior complessità Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

8 Elementi fondamentali del tutoraggio Conoscenza dellentità dei debiti e dellesistenza dei creditori leciti e non Individuazione di un tutor disposto a controllare il flusso del denaro, le spese e le strategie per procedere ad un piano di risanamento dei debiti Costruzione di un piano di risanamento dei debiti Presa visione delle spese del giocatore per ricostruire il movimento del denaro Valutazione insieme al giocatore dellordine di priorità rispetto alle spese Riflessione sulle eventuali recidive Sostegno nel processo di responsabilizzazione rispetto alluso del denaro Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

9 Il tutor affianca il lavoro delloperatore nel percorso di cura Il tutoraggio non deve risultare un mero controllo ed ostacolo allautonomia ma strumento per creare alleanze con il tutor e favorire la riconquista della fiducia Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

10 Scheda del tutor: entrate/uscite Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina DataEntrateFonte di entrataSpeseMotivoSaldo restante Fonte: Capitanucci, Carlevaro: Guida ragionata agli strumenti diagnostici e terapeutici nel G.A.P.

11 Interventi di rete per la risoluzione di problemi economici Orientamento/accompagnamento presso agenzie istituzionali e non (Servizi Sociali territoriali, volontariato) per il sostegno socio-assistenziale Attivazione di consulenze finanziarie e legali Invio alla Fondazione Antiusura Promozione di forme di tutela tramite nomina dellamministratore di sostegno da parte del Giudice Tutelare Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

12 La rete sociale Il gioco comporta un deterioramento della rete sociale per isolamento volontario del giocatore o allontanamento da parte degli altri La ricostruzione dei legami richiede tempo e fatica Lattività di gioco occupa gran parte della giornata, smettere di giocare fa scoprire di avere tempo libero da impegnare Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

13 Attivazione di una rete di supporto per problemi relazionali Sostegno delle relazioni allinterno della famiglia che tendono a migliorare con il riequilibrio economico Esplorazione degli interessi e attività trascurati a causa del gioco Individuazione di nuovi interessi e attività per il tempo libero Orientamento/accompagnamento presso agenzie del territorio che facilitano esperienze relazionali Valorizzazione della ripresa dei rapporti con la rete primaria e sociale allargata Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina

14 È riduttivo un ruolo esclusivamente clinico Guida relazionale, regia che promuove reti primarie e governa reti secondarie Promotore di azioni di sensibilizzazione per gli operatori socio-sanitari, per il mondo politico e per la popolazione in generale Donatella Frullano Ass. Sociale Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze – Dip. Dipendenze AUSL 8 Arezzo Ser.T. Zona Aretina Operatore e rete del giocatore


Scaricare ppt "Gruppo G.A.N.D. – Gioco dAzzardo e Nuove Dipendenze - Sert. Zona Aretina Dipartimento delle Dipendenze Az. Usl 8 Arezzo Lintervento sociale per il giocatore."

Presentazioni simili


Annunci Google