La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Architettura FDDI (Parte Prima). FDDI Fiber Distributed Data Interface E unarchitettura creata dallANSI con un doppio anello in fibra ottica. Ne è stata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Architettura FDDI (Parte Prima). FDDI Fiber Distributed Data Interface E unarchitettura creata dallANSI con un doppio anello in fibra ottica. Ne è stata."— Transcript della presentazione:

1 Architettura FDDI (Parte Prima)

2 FDDI Fiber Distributed Data Interface E unarchitettura creata dallANSI con un doppio anello in fibra ottica. Ne è stata poi fatta una versione successiva in rame : CDDI che sta per Copper Distributed Data Interface.

3 topologia ad anello (doppio) mezzo trasmissivo : fibra ottica trasmissione full duplex velocità di trasmissione : 100 Mbps metodo di accesso : Token Passing (Token Ring) tecnica di controllo degli accessi : distribuita Caratteristiche Caratteristiche

4 Le trame raggiungono ciascuna stazione dellanello. La stazione ricevuta la trama legge lindirizzo MAC per vedere se coincide con quello della sua NIC. In caso negativo rispedisce la trama verso la stazione successiva.

5 Impiego delle LAN FDDI Le LAN FDDI trovano un largo impiego laddove sono richieste trasmissioni ad alta velocità che sopportino anche elevati carichi di lavoro: come dorsale per il collegamento tra altre reti LAN come rete back-end per il collegamento di grossi sistemi di calcolo come rete locale per trasmissioni ad alta velocità

6 Modello architetturale FDDI MIC Medium Interface Connector Collegamento Punto-Punto in fibra ottica full-duplex Sottostrato PHY Physical Layer Protocol Sottostrato PMD Physical Layer Medium Dependent Sottostrato MAC Sottostrato LLC Livello Rete Utente del Sottostrato LLC Funzione di Station Management (SMT) STAZIONE FDDI

7 Sottostrato MAC Servizi e Primitive Sottostrato MAC Servizi e Primitive per il trasferimento di dati : MA-UNITDATA.request MA-UNITDATA.indication MA-UNITDATA-STATUS.indication per la richiesta del Token (opzionale) MA-TOKEN.request

8 Protocolli destination_address source-address M_SDU (specifica la MAC SDU passata dal sottostrato LLC) Token_Class (specifica la classe del token) Number of SDU (trasmesse) transmission-status (indica alla LLC in tx se la sua richiesta è accettata) reception-status (indica allLLC in ricezione se la SDU è stata rx senza errori)

9 Operazioni Operazioni inizializzazione dellanello con procedura di Claim Token, spedendo trame di Claim con TTRT(Target Token Rotatio Time) riconoscimento e filtraggio degli indirizzi controllo di sequenza delle trame ricezione e trasmissione delle trame ripetizione delle trame rimozione delle trame dallanello (Frame Stripping)

10 Sottostrato PHY Sottostrato PHY PRIMITIVE : PH_UNITDATA.request PH_UNITDATA.indication PH_UNITDATA_STATUS.indication OPERAZIONI:codifica e decodifica dei dati trasmissione dati rx dal sottostrato MAC realizzazione della sincronizzazione recupero dati dal sottostrato PMD tx rx di bit, line status, per inizializzare il mezzo

11 Sottostrato PMD PRIMITIVE : PH_DATA.request PH_DATA.indication PH_SIGNAL.indication OPERAZIONI:trasporto segnali digitali da una stazione allaltra definizione delle caratteristiche del MIC definizione delle caratteristiche di fibra, rx e tx segnalazione per la ricezione

12 Station Management La stazione è gestita attraverso una serie di funzioni specifiche. Le più importanti sono : la gestione della connessione : dei componenti fisici e della loro connessione la gestione dellanello : del livello MAC e degli anelli logicamente collegati al livello MAC

13 FDDI Parte Seconda (Appunti tratti dal corso di Walter Didimo)

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28 v

29

30

31

32

33

34

35

36

37


Scaricare ppt "Architettura FDDI (Parte Prima). FDDI Fiber Distributed Data Interface E unarchitettura creata dallANSI con un doppio anello in fibra ottica. Ne è stata."

Presentazioni simili


Annunci Google