La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Processi psicologici e psicosociali rilevanti per la salute: 8) Sostegno sociale 1) Relazione stress-malattia e strategie di coping 2) Percezione del rischio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Processi psicologici e psicosociali rilevanti per la salute: 8) Sostegno sociale 1) Relazione stress-malattia e strategie di coping 2) Percezione del rischio."— Transcript della presentazione:

1 Processi psicologici e psicosociali rilevanti per la salute: 8) Sostegno sociale 1) Relazione stress-malattia e strategie di coping 2) Percezione del rischio 3) Presa di decisioni 4) Controllo 5) Emozioni 6) Influenza sociale 7) Confronto sociale Processi psicologici Processi psicosociali

2 Determinanti della salute riconducibili agli effetti dellappartenenza sociale del singolo individuo (famiglia, gruppo, comunità)

3 Influenza sociale Quali fattori incidono sui comportamenti di salute a livello diadico, nei gruppi, nella comunità allargata o nella popolazione generale 1. Modello classico dellinfluenza maggioritaria 2. Modello dellinfluenza minoritaria

4 Modello dellinfluenza maggioritaria Soprattutto medico come soggetto attivo della relazione in quanto dotato di qualche tipo di potere Processo di influenza: unidirezionale (dal medico al paziente) Il potere è mezzo fondamentale per: Ottenere conformità e consenso sociale Eludere il conflitto

5 Modello dellinfluenza maggioritaria Enfasi è sulla compiacenza e sullobbedienza (compliance) Modello fa leva a livello individuale sul sentimento di insicurezza, considerata connaturata allindividuo, che aumenta quando questi è malato Questa insicurezza genera dipendenza interpersonale che a sua volta porta al conformismo

6 Modello dellinfluenza minoritaria Fattore principale è lo stile di comportamento (non numerosità né potere o competenza o credibilità) Processo di influenza passa attraverso il tipo di strategia che la minoranza si dà, dallinsieme strutturato di risposte e azioni integrato in un insieme strutturato di rappresentazioni (Paicheler, 1985) Altro fattore importante: lo stile di negoziazione (flessibile piuttosto che rigido)

7 Modello dellinfluenza minoritaria Non è accettata lidea della oggettività, prevalgono quelle di preferenza e di originalità Si legittima la ricerca di soluzioni autonome e divergenti e si stimola un pensiero creativo anziché riproduttivo Processo: quello della conversione (cambiamento totalizzante, intenso e profondo) Esempio: psichiatria alternativa

8 Influenza sociale Tipi di influenza sociale: Compiacenza Identificazione Interiorizzazione

9 Influenza sociale: compiacenza Paradigma di riferimento è quello maggioritario Prototipo: conformità Equazione tra influenza e potere Studi sulla compliance mostrano che non sono sufficienti una corretta informazione e unadeguata preparazione da parte del medico per ottenere il consenso alle prescrizioni

10 Influenza sociale: compiacenza Non consentita partecipazione del paziente Le strategie di influenza sociale per ottimizzare la compliance hanno impatto superficiale: il paziente continuerà in privato a ricorrere ai propri modelli interpretativi Le persistenti resistenze allinfluenza vanno ricondotte alla mancanza di una condivisione di conoscenze e rappresentazioni tra specialisti e non

11 Influenza sociale: identificazione Tipo di influenza più efficace e profondo Prototipo: rapporto capo-seguito Sono in gioco processi di identificazione: comportandosi come il capo ci si sente lui e sentendosi lui ci si comporta come lui Forti componenti emozionali ed affettive: fiducia illimitata nel ruolo di guaritore del medico

12 Influenza sociale: interiorizzazione Il livello di influenza più profondo Prototipo: interiorizzazione delle norme nel corso dei processi di socializzazione e formazione del Super-Io Persone non si comportano come gli altri per compiacerli o per essere come loro ma perché sono effettivamente convinti che sia giusto comportarsi in tal modo

13 Influenza sociale e rapporto medico-pazienteInfluenza sociale Compiacenza Identificazione Interiorizzazione Compliance Adesione Adherence

14 Confronto sociale Teoria del confronto sociale (Festinger, 1954) Legami tra confronti sociali e salute (Schachter, 1959) Teoria dei confronti sociali downward (Wills, 1981)

15 Teoria del confronto sociale (Festinger, 1954) Impiegata per comprendere le modalità adottate per fronteggiare le informazioni sulla malattia e il modo in cui sono valutate le informazioni sulla salute Molte preoccupazioni sulla salute implicano autovalutazione Per poter compiere tale autovalutazione operiamo un confronto con altri o con altre situazioni (altri della stessa età, con stessi comportamenti a rischio…) (specie quando linformazione è difficile o ambigua)

16 Legami tra confronti sociali e salute (Schachter, 1959) Confronti sociali come reazione allo stress: nelle situazioni stressanti le persone preferiscono trovarsi in compagnia di altri che affrontano la stessa situazione Implicazione importante: gruppi di auto-aiuto (ricerca di affiliazione in condizione di stress, riduzione dellansia e della percezione di unicità o devianza)

17 Teoria dei confronti sociali downward (Wills, 1981) Nelle situazioni che riducono il benessere le persone si confronteranno con chi pensano stia peggio nel tentativo di migliorare il proprio stato In particolare: quando non è possibile affrontare i problemi direttamente (coping centrato sul problema) le persone usano i confronti sociali downward per migliorare lumore (coping centrato sulle emozioni)

18 Teoria dei confronti sociali downward (Wills, 1981) Confronti upward: quando le persone sotto stress vogliono migliorare la propria situazione, hanno funzione di autoaccrescimento, rientrano tra le strategie di coping centrate sul problema Confronti downward: riflettono un processo intenzionale finalizzato a costruire cognitivamente la propria situazione come migliore di quella altrui

19 Sostegno sociale Ha ruolo di mediazione nellesperienza dello stress e come risorsa di coping: è fattore protettivo nellesperienza di stress Dagli studi: integrazione sociale e disponibilità di sostegno sociale sono connesse a minor rischio di malattia e mortalità

20 Sostegno sociale Consiste nellinformazione, proveniente da altri, di essere oggetto di amore e cure, di essere stimati e apprezzati e di far parte di una rete di comunicazione e di obbligo reciproco E fornito consapevolmente

21 Sostegno sociale Spiegazione del legame tra sostegno e salute: Sostegno ha effetti diretti attraverso le esperienze positive e i ruoli stabili e gratificanti nella comunità (autostima, fiducia, comportamenti di salute) Sostegno ha effetti indiretti proteggendo lindividuo dagli effetti dello stress (effetto tampone, Cassel, 1976; Cobb, 1976)

22 Sostegno sociale Effetto tampone (buffering effect) Le persone che godono di elevato sostegno possono valutare un evento come meno stressante rispetto alle persone con basso sostegno (ad esempio in caso di difficoltà possono chiedere aiuto) Sostegno può attutire leffetto stressante degli eventi rafforzando le capacità di coping delle persone

23 Sostegno sociale Utile distinguere: Rete sociale: descrizione oggettiva dei legami sociali di cui dispone la persona Sostegno sociale: Aspetto oggettivo (sostegno ricevuto) – Aspetto soggettivo (sostegno sociale percepito)

24 Sostegno sociale Non è tanto, o non solo, la disponibilità di sostegno a influenzare le percezioni ma piuttosto differenze individuali nelle capacità di rappresentarsi il sostegno come disponibile Possibilità di ricevere sostegno dipende dal modo che la persona ha di utilizzare reti di sostegno Quando cè corrispondenza tra bisogni di sostegno e tipo di sostegno disponibile effetto più positivo del sostegno stesso

25 Sostegno sociale Ad es. ricerca (Kiecolt-Glaser, 1984): in un gruppo di donne coniugate correlazione diretta tra qualità della relazione coniugale e funzione immunitaria; in un gruppo di separate funzione mmunitaria inversamente correlata con il livello di attaccamento residuo allex coniuge Riduttivo pensare in termini di presenza-assenza: è importante per la salute il modo in cui ci si relaziona alla presenza o allassenza

26 Prossima lezione: Vissuti di malattia e reazioni psicologiche di pazienti e familiari


Scaricare ppt "Processi psicologici e psicosociali rilevanti per la salute: 8) Sostegno sociale 1) Relazione stress-malattia e strategie di coping 2) Percezione del rischio."

Presentazioni simili


Annunci Google