La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA RIUNIONE COME STRUMENTO DI LAVORO. RIUNIONE: UN GRUPPO AL LAVORO CON UN OBIETTIVO IN UN TEMPO DATO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA RIUNIONE COME STRUMENTO DI LAVORO. RIUNIONE: UN GRUPPO AL LAVORO CON UN OBIETTIVO IN UN TEMPO DATO."— Transcript della presentazione:

1 LA RIUNIONE COME STRUMENTO DI LAVORO

2 RIUNIONE: UN GRUPPO AL LAVORO CON UN OBIETTIVO IN UN TEMPO DATO

3 Centrale nelloperato del Referente Foraniale è il MOMENTO DELLA RIUNIONE, - - sia come momento di incontro e scambio di esperienze, - - sia come strumento di pianificazione strategica e gestione operativa.

4 LA RIUNIONE : STRUMENTO COMPLESSO LA PREPARAZIONE E CONDUZIONE RICHIEDONO ATTENZIONE E CURA DA PARTE DEL RESPONSABILE

5 DIVERSI TIPI DI RIUNIONI: LA RIUNIONE DI INFORMAZIONE LA RIUNIONE DI CONSULTAZIONE LA RIUNIONE DI ELABORAZIONE RIUNIONI DI PROGETTAZIONE RIUNIONI DI ANALISI RIUNIONI DI VERIFICA LA RIUNIONE DI DECISIONE

6 ELEMENTI DA TENERE PRESENTI PER LA PROGETTAZIONE DI UNA RIUNIONE PER QUALE MOTIVO È NECESSARIA LA RIUNIONE ? QUALI SONO GLI OBIETTIVI E I RISULTATI ATTESI ? CHI È NECESSARIO COINVOLGERE? QUALI PUNTI METTERE ALLORDINE DEL GIORNO? QUANTO TEMPO È NECESSARIO? QUALI INFORMAZIONI È NECESSARIO FORNIRE PREVENTIVAMENTE AI PARTECIPANTI ?

7 QUALI MATERIALI È NECESSARIO PREPARARE PER LO SVOLGIMENTO DELLA RIUNIONE ? QUALE METODOLOGIA DI LAVORO SI PUÒ PROPORRE ? QUALI STRUMENTI E ATTIVITÀ PER RAGGIUNGERE I RISULTATI ATTESI ? QUALI MODALITÀ DECISIONALI VERRANNO ADOTTATE SUI DIVERSI PUNTI ?

8 COME SARÀ GESTITA LA DIVERSITÀ DEI PUNTI DI VISTA ? LA SEDE E LORARIO SONO ADATTI AL TIPO DI RIUNIONE ED ALLE ESIGENZE DEI PARTECIPANTI ?

9 TRACCIA PER LA PREPARAZIONE DELLAGENDA DELLA RIUNIONE ACCOGLIENZA E PRESENTAZIONE DEI PARTECIPANTI DEFINIZIONE DEI TEMPI DI LAVORO (INIZIO E FINE) SINTESI RISPETTO AD EVENTUALI RIUNIONI PRECEDENTI PRESENTAZIONE SCOPO ED OBIETTIVI DELLA RIUNIONE DISTRIBUZIONE MATERIALE PRESENTAZIONE METODOLOGIA DI LAVORO … LAVORO SUI DIVERSI PUNTI DELLODG… SINTESI DEI RISULTATI E DELLE DECISIONI PRESE DEFINIZIONE PROSSIMO INCONTRO, SE NECESSARIO

10 LA GESTIONE DI UNA RIUNIONE RICHIEDE AL CONDUTTORE DI RIUSCIRE A STABILIRE E MANTENERE UNORGANIZZAZIONE INTERNA INFORMARE E CERCARE IL CONSENSO SU OBIETTIVI E METODI TUTELARE LA CENTRALITÀ DEL COMPITO PROMUOVERE E SVILUPPARE UN BUON CLIMA DI RELAZIONE MANTENERE LATTENZIONE E AGIRE SUL PROCESSO DI LAVORO OLTRE CHE SUI CONTENUTI STABILIRE E MANTENERE UNORGANIZZAZIONE INTERNA INFORMARE E CERCARE IL CONSENSO SU OBIETTIVI E METODI TUTELARE LA CENTRALITÀ DEL COMPITO PROMUOVERE E SVILUPPARE UN BUON CLIMA DI RELAZIONE MANTENERE LATTENZIONE E AGIRE SUL PROCESSO DI LAVORO OLTRE CHE SUI CONTENUTI


Scaricare ppt "LA RIUNIONE COME STRUMENTO DI LAVORO. RIUNIONE: UN GRUPPO AL LAVORO CON UN OBIETTIVO IN UN TEMPO DATO."

Presentazioni simili


Annunci Google