La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Liceo delle Scienze Umane Clemente Rebora LICEO DELLE SCIENZE DELLA FORMAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Liceo delle Scienze Umane Clemente Rebora LICEO DELLE SCIENZE DELLA FORMAZIONE."— Transcript della presentazione:

1 Liceo delle Scienze Umane Clemente Rebora LICEO DELLE SCIENZE DELLA FORMAZIONE

2 Ti piacerebbe:insegnare? Vorresti aiutare coloro che hanno difficoltà di tipo mentale o fisico? Ti piacerebbe conoscere meglio il tuo carattere? Vorresti imparare a stabilire relazioni positive con gli altri? Sei incuriosito da argomenti come il sogno, lipnosi, il funzionamento della mente? Vorresti imparare ad organizzare gruppi per attivita di animazione? Ti piacerebbe approfondire argomenti di attualita, come le biotecnologie e la clonazione? Vorresti conoscere i modi con cui i mezzi di comunicazione di massa condizionano comportamenti sociali? Ti interessa il problema della tutela dei diritti umani? Se la risposta è sì il tuo Liceo è il

3 Per frequentare il Liceo della formazione sono sufficienti… Questi atteggiamenti Desiderio di conoscere (curiosità e vivacità intellettuale) Interesse per la lettura Disponibilità a collaborare con i compagni e con gli insegnanti Disponibilità e capacità di memorizzare dati e sequenze Disponibilità a programmare i propri impegni e a distribuire in modo equilibrato lo studio nellarco della giornata e della settimana Disponibilità a riconoscere i propri errori e a correggersi

4 … e queste capacità: Capacità di sintetizzare dopo unattenta lettura ripetuta gli elementi essenziali contenuti in un testo. Capacità di comporre brevi testi scritti senza commettere errori ortografici e grammaticali, utilizzando una forma semplice, chiara e appropriata. Capacità di esporre oralmente con chiarezza, evitando la ripetizione meccanica dei termini utilizzati dal libro di testo. Conoscenza degli elementi essenziali dellanalisi morfologica, logica e del periodo della lingua italiana. Conoscenza degli insiemi numerici, dei multipli e dei divisori di uno o più numeri naturali, degli enti geometrici (punto, retta, piano, segmenti, angoli) e delle figure geometriche.

5 Educare, attraverso le discipline di insegnamento e la vita in classe, cittadini capaci di leggere il mondo in cui vivono e di relazionarsi positivamente con gli altri anche con finalità di aiuto. Abituare lo studente al confronto e alla critica, consentendogli di superare i pregiudizi per raggiungere la propria libertà di persona e di cittadino nel rispetto delle regole Introdurre lo studente nel mondo della formazione dove tutte le discipline, nel loro armonico completarsi, siano formatrici di autonomia e diano concrete risposte ai quesiti educativi e formativi Stimolare la curiosità nei confronti della conoscenza, intesa come formazione interiore che superi i limiti della situazione scolastica

6 Il Liceo delle Scienze della Formazione Il liceo della Formazione, strutturato su 30 ore di lezione settimanali, nasce dallesigenza sia di recuperare la progettualità e la consolidata esperienza dellindirizzo sperimentale Pedagogico – sociale (Circ. 27)( 35 ore sett.), sia di rispondere alla domanda emergente di formazione provocata, a molti livelli della società, dai rapidi mutamenti nellorganizzazione del lavoro e nelle forme tradizionali di comunicazione, che apre orizzonti nuovi alleducazione.

7 Il Liceo delle Scienze della Formazione Come è noto il Decreto Interministeriale del 10 marzo 1997 affida la formazione degli insegnanti allUniversità che non esaurisce del tutto il compito precedentemente assolto dal vecchio Istituto Magistrale e in seguito dal Liceo Pedagogico, pertanto il Liceo della Formazione si pone anche come corso dIstruzione Secondaria Superiore propedeutico a tale indirizzo universitario. Inoltre il problema di uneducazione permanente richiede nuove figure professionali che non si identificano più con la classica figura del docente, a questo proposito il Liceo della Formazione intende preparare proprio quelle figure professionali che si stanno imponendo sul mercato dellofferta formativa: formatori aziendali, educatori del tempo libero, educatori di comunità, educatori per la terza età, mediatori culturali, etc.

8 Profilo in uscita Al termine del corso lallievo deve aver acquisito la padronanza dei contenuti delle singole discipline al fine di : pensare criticamente, liberamente e responsabilmente con il costante scrupolo dellobiettività; considerare il sapere in modo versatile, libero, aperto alle trasformazioni e ai cambiamenti; valutare in modo autonomo e critico la realtà, agire con onestà, attenzione e sensibilità nei confronti delle diversità; agire in modo efficace e creativo per poter prospettare anche soluzioni nuove nella specificità delle varie situazioni. Competenze 1. nelle problematiche del supporto alle persone; 2. nella pianificazione di progetti di formazione; 3. nella progettazione educativa e didattica; 4. nelle diverse modalità e situazioni comunicative; 5. nel tutoring aziendale; 6. nella organizzazione di attività creative e ricreative.

9 Discipline del corso del Liceo delle Scienze della Formazione BIENNIO Religione (1) Italiano (4) Latino (3) Storia (2+1 ora in compresenza con Diritto) Lingua inglese (3)(eventuali gruppi di lingua francese) Matematica e Statistica (4) Scienze (3) Linguaggi non verbali e multimediali (2)(disciplina dellarea di progetto) Educazione Motoria (2) Discipline di indirizzo : Scienze della Formazione (3)e Diritto (2) Ore totali alla settimana : 30 Nota: viene indicato tra parentesi il numero di ore settimanale medio per ogni disciplina, ma è possibile che in uno degli anni di corso tale numero sia diverso; inoltre occorre tenere conto delle ore in compresenza. In tutti i casi il numero di ore settimanali è 30. In alcune materie è prevista 1 o più ore di laboratorio.

10 Discipline del corso del Liceo delle Scienze della Formazione TRIENNIO Religione (1) Italiano (4) Latino (2) Storia (2) Lingua inglese (3) (eventuali gruppi di lingua francese) Matematica e Statistica (3) Scienze (2) Fisica (1+1 ora in compresenza con Scienze) Linguaggi dell Arte (disciplina dellarea di progetto)(2) Educazione Motoria (2) Discipline di indirizzo: Filosofia(3), Scienze della Formazione (4+1 ora in compresenza con Filosofia) 1 ora settimanale su progetto (attualmente nelle due sezioni compresenza tra Scienze della Formazione e Linguaggi multimediali) Ore totali alla settimana : 30 Nota: viene indicato tra parentesi il numero di ore settimanale medio per ogni disciplina, ma è possibile che in uno degli anni di corso tale numero sia diverso; inoltre occorre tenere conto delle ore in compresenza. In tutti i casi il numero di ore settimanali è 30. In alcune materie è prevista 1 o più ore di laboratorio. RITORNO RIVEDI


Scaricare ppt "Liceo delle Scienze Umane Clemente Rebora LICEO DELLE SCIENZE DELLA FORMAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google