La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari Regionali La giurisprudenza del 2011: un anno di (quasi) ordinaria amministrazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari Regionali La giurisprudenza del 2011: un anno di (quasi) ordinaria amministrazione."— Transcript della presentazione:

1 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari Regionali La giurisprudenza del 2011: un anno di (quasi) ordinaria amministrazione

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11 GIURISPRUDENZA RAPPORTO TRA STATUTO E LEGGE REGIONALE – LEGGE ELETTORALE 2.FORME DI ATTUAZIONE DEL PRINCIPIO DI LEALE COLLABORAZIONE 3.POLITICHE PER GLI IMMIGRATI E SERVIZI SOCIALI 4.AUTONOMIA REGIONALE E RAPPORTI INTERPRIVATI FORTE CONTINUITA CON I PRECENDENTI FILONI PIU SIGNIFICATIVI

12 STATUTO E LEGGE REGIONALE SENTENZA N. 188 COMMISTIONE TRA CRITERIO GERARCHICO E CRITERIO DI COMPETENZA NUMERO CONSIGLIERI – RISERVA A FAVORE DELLO STATUTO SEGGI AGGIUNTIVI – NECESSARIA PREVISIONE STATUTARIA SENTENZA N. 45 APPROVAZIONE LEGGE ELETTORALE PRIMA DELLADOZIONE DELLO STATUTO SOLO ASPETTI DI DETTAGLIO

13 LEALE COLLABORAZIONE SENTENZA N. 33 ADOZIONE DECRETI LEGISLATIVI 1. RISPETTO DEL CANONE DI LEALE COLLABORAZIONE NECESSARIO ANCHE IN MANCANZA DI SPECIFICHE INDICAZIONI DELLA DELEGA 2. PREVISIONE DI PARERI SUGLI SCHEMI DI DECRETO COMPORTAMENTO DEVE ESSERE CONFORME A PRINCIPIO SUFFICIENTE COINVOLGIMENTO IRRITUALE SISTEMA REGIONALE

14 POLITICHE PER GLI IMMIGRATI E SERVIZI SOCIA LI SENTENZA N. 61 LO STATO REGOLA LINGRESSO E LA PERMANENZA DEGLI STRANIERI LE REGIONI REGOLANO LEROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI PER GLI AMBITI DI LORO COMPETENZA LEGITTIME LE NORME REGIONALI CHE GARANTISCONO IL GODIMENTO DEI DIRITTI FONDAMENTALI SENTENZA N. 40 SISTEMA INTEGRATO DEI SERVIZI REGIONALI NECESSARIO IL RISPETTO DEL CANONE DI RAGIONEVOLEZZA NO A DIFFERENZIAZIONI FONDATE SUL TITOLO DI SOGGIORNO

15 AUTONOMIA REGIONALE E RAPPORTI INTERPRIVATI SENTENZA N. 8 EROGAZIONE DEI SERVIZI DA PARTE DELLE REGIONI: ANCHE PER FORME DI CONVIVENZA DISCIPLINATE DAL D.P.R. N. 223/89 NON CE DISCIPINA REGIONALE DI TALI FORME DI CONVIVENZA SENTENZA N. 94 LEGITTIME NORME REGIONALI ANTI-DISCRIMINATORIE: NORME PROGRAMMATICHE NELLAMBITO DELLEROGAZIONE DEI SERVIZI INDICAZIONE DEL DESTINATARIO DELLE COMUNICAZIONI SULLO STATO DI SALUTE

16 Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari Regionali Grazie per lattenzione! Nicola Viceconte


Scaricare ppt "Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari Regionali La giurisprudenza del 2011: un anno di (quasi) ordinaria amministrazione."

Presentazioni simili


Annunci Google