La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

T05Presentazioni multimediali: dal Power Point alla LIM Corsista Faranda Giuseppina DocentiAldo Torrebruno Luisa Marini Tutor Paolo Ferro ClasseI6.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "T05Presentazioni multimediali: dal Power Point alla LIM Corsista Faranda Giuseppina DocentiAldo Torrebruno Luisa Marini Tutor Paolo Ferro ClasseI6."— Transcript della presentazione:

1 T05Presentazioni multimediali: dal Power Point alla LIM Corsista Faranda Giuseppina DocentiAldo Torrebruno Luisa Marini Tutor Paolo Ferro ClasseI6

2 -Caratteri generaliCaratteri generali -OrigineOrigine -Guardando la LunaGuardando la Luna -Struttura internaStruttura interna -MovimentiMovimenti -Fasi LunariFasi Lunari -EclissiEclissi -Naviga sulla LunaNaviga sulla Luna

3 Distanza media dalla Terra Raggio medio Moto di rotazione Moto di rivoluzione Superficie Velocità di fuga Distanza massima dalla Terra ( apogeo) Distanza minima dalla Terra ( perigeo) Km 1738 km 27 d 7 h 43 m 11 s 29 d 12 h 44 m 3 s 38 x 10 6 km 2 2,4 km/s km km

4 Ipotesi della fissione Separazione di una massa della Terra in formazione per effetto del moto di rotazione terrestre.

5 Attrazione gravitazionale della Terra su un corpo indipendente in movimento nel Sistema Solare.

6 Aggregazione di frammenti solidi con modalità analoghe quelle che hanno portato alla formazione della Terra e dei pianeti.

7 Evento catastrofico di collisione tra un gigantesco corpo del Sistema Solare e la Terra.

8 Per lassenza di atmosfera, la superficie lunare è sempre visibili per cui si evidenziano mari (aree pianeggianti di colore scuro ricoperte di regolite ), altopiani ( aree elevate di colore chiaro), rilievi e crateri.

9 Crosta ( rigida si estende per circa 60 Km) Mantello superiore (litosfera) Mantello inferiore (astenosfera) Nucleo ( ricco di ferro e con un raggio di circa 500 Km)

10 Moto di rotazione Moto di riovoluzione Moto di traslazione Librazioni

11 Il moto di rotazione avviene intorno al proprio asse da ovest verso est in senso antiorario ( se osservata dal polo nord celeste); dura 27d 7h 43m 11s. Il moto di rivoluzione avviene intorno alla Terra sempre in senso antiorario su unorbita ellittica; dura 27d 7h 43m 11s ( mese sidereo) e 29d 12h 44m 3s ( mese sinodico) La sincronicità dei due movimenti permette di visualizzare dalla Terra sempre la stessa faccia del suolo lunare.

12 E il movimento che la Luna e la Terra compiono insieme attorno al Sole; durante questo movimento la posizione della Luna rispetto alla Terra non è fissa per cui lorbita della Luna intorno al Sole ha un andamento sinuoso e la curva risultante si chiama epicicloide

13 Nel corso del moto di rivoluzione la Luna subisce delle oscillazioni sul piano verticale e su quello orizzontale, che consentono ad un osservatore posto sulla Terra di osservare una piccola porzione della faccia nascosta. Le librazioni possono essere fisiche o apparenti.

14 Il mese sinodico può essere suddiviso in 4 fasi lunari, in base alle diverse condizioni di illuminazione della faccia che la Luna rivolge verso la Terra. Novilunio : la Luna è in congiunzione e la faccia verso la Terra non è illuminata. Primo quarto :langolo tra la direzione Terra-Luna e la direzione Terra-Sole è di 90° e la faccia della Luna verso la Terra è illuminata a metà, con la convessità rivolta a ponente. Plenilunio : la Luna è in opposizione e mostra la sua faccia illuminata. Ultimo quarto : posizione simile a quella del primo quarto ma con la convessità rivolta a levante.

15 Occultamento parziale o totale di un astro ad opera di un altro corpo celeste Eclissi di luna Eclissi di sole

16

17


Scaricare ppt "T05Presentazioni multimediali: dal Power Point alla LIM Corsista Faranda Giuseppina DocentiAldo Torrebruno Luisa Marini Tutor Paolo Ferro ClasseI6."

Presentazioni simili


Annunci Google