La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Francesco Toscano Il mondo comune dei Greci. Tante città e un unico mondo in Grecia MAI si formò un regno unico,ma al massimo anfizionìe, «associazioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Francesco Toscano Il mondo comune dei Greci. Tante città e un unico mondo in Grecia MAI si formò un regno unico,ma al massimo anfizionìe, «associazioni."— Transcript della presentazione:

1 Francesco Toscano Il mondo comune dei Greci

2 Tante città e un unico mondo in Grecia MAI si formò un regno unico,ma al massimo anfizionìe, «associazioni di vicini», cioè leghe fra le città in Grecia MAI si formò un regno unico,ma al massimo anfizionìe, «associazioni di vicini», cioè leghe fra le città ciò nonostante, ci fu sempre una profonda unità per ciò nonostante, ci fu sempre una profonda unità per credenze religiose e culti comuni credenze religiose e culti comuni valori morali valori morali lingua lingua patrimonio di miti patrimonio di miti

3 La religione gli dèi e gli uomini nascono dal Caos, « ma una grande distanza li divide: perché noi siamo nulla, mentre a loro il cielo di bronzo offre una dimora sicura ed eterna» (Pindaro) gli dèi e gli uomini nascono dal Caos, « ma una grande distanza li divide: perché noi siamo nulla, mentre a loro il cielo di bronzo offre una dimora sicura ed eterna» (Pindaro) gli dèi custodiscono il kosmòs del mondo: «Gli dèi amano abbattere chi è troppo grande » (Erodoto) gli dèi custodiscono il kosmòs del mondo: «Gli dèi amano abbattere chi è troppo grande » (Erodoto) ogni divinità ha un dominio bene definito, solo Zeus comanda tutti ogni divinità ha un dominio bene definito, solo Zeus comanda tutti

4 La religione esisteva una religiosità ufficiale, propria di ogni pòlis, con templi, sacerdoti, cerimonie,... esisteva una religiosità ufficiale, propria di ogni pòlis, con templi, sacerdoti, cerimonie,... esisteva anche una religiosità alternativa: esisteva anche una religiosità alternativa: culto orgiastico di Diòniso culto orgiastico di Diòniso misteri eleusini (dèi ctonii, riti notturni) misteri eleusini (dèi ctonii, riti notturni) culto di Orfeo: escatologia e metempsicòsi culto di Orfeo: escatologia e metempsicòsi oracolo di Delfi; ruolo politico della profezia (colonie, guerre,...) oracolo di Delfi; ruolo politico della profezia (colonie, guerre,...) Egeo consulta l'oracolo a Delfi (Particolare di coppa attica a.C.) Roma – Musei Vaticani

5 I giochi panellenici dal 776 a. C. ogni quattro anni si svolgono ad Olimpia gare sacre in onore di Zeus dal 776 a. C. ogni quattro anni si svolgono ad Olimpia gare sacre in onore di Zeus si trattava di cinque giorni di tregua dalla guerra, per dedicarsi esclusivamente a confronti ginnici nella corsa, lotta, pugilato, pentathlon e gare a cavallo; inoltre, gare di musica e poesia si trattava di cinque giorni di tregua dalla guerra, per dedicarsi esclusivamente a confronti ginnici nella corsa, lotta, pugilato, pentathlon e gare a cavallo; inoltre, gare di musica e poesia

6 La nascita della filosofia per la prima volta (almeno stando alle testimonianze che abbiamo) i Greci provarono a rispondere alle domande di senso che luomo ha sempre avuto: quali leggi governano il mondo? cè un unico principio che è alla radice di tutto? In questo modo inventarono la filosofìa, «amore della sapienza» per la prima volta (almeno stando alle testimonianze che abbiamo) i Greci provarono a rispondere alle domande di senso che luomo ha sempre avuto: quali leggi governano il mondo? cè un unico principio che è alla radice di tutto? In questo modo inventarono la filosofìa, «amore della sapienza» il centro fu la città di Mileto fra la fine del VII secolo e il VI secolo a. C. Si dedicarono alla ricerca sulla natura del mondo (fisiòlogi, esperti della natura) il centro fu la città di Mileto fra la fine del VII secolo e il VI secolo a. C. Si dedicarono alla ricerca sulla natura del mondo (fisiòlogi, esperti della natura)

7 I filosofi individuarono il principio di tutte le cose individuarono il principio di tutte le cose TALETE nellacqua TALETE nellacqua ANASSIMENE nellaria ANASSIMENE nellaria ERACLITO nel fuoco ERACLITO nel fuoco EMPEDOCLE nei 4 elementi, cioè lacqua, laria, il fuoco e la terra EMPEDOCLE nei 4 elementi, cioè lacqua, laria, il fuoco e la terra


Scaricare ppt "Francesco Toscano Il mondo comune dei Greci. Tante città e un unico mondo in Grecia MAI si formò un regno unico,ma al massimo anfizionìe, «associazioni."

Presentazioni simili


Annunci Google