La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PIANO INTEGRATO MODULO COMPUTER SCUOLA

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PIANO INTEGRATO MODULO COMPUTER SCUOLA"— Transcript della presentazione:

1 PIANO INTEGRATO MODULO COMPUTER SCUOLA
Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 Programma Operativo Nazionale: “Competenze per lo Sviluppo” finanziato con il Fondo Sociale Europeo Piano Integrato - Annualità 2008/2009 Liceo Scientifico “B. RESCIGNO” Obiettivo C-1-FSE Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani Esperto prof.ssa Rita Montella

2 COMPUTER_SCUOLA Titolo del Progetto
Direttore del Corso Prof. BasilioFimiani Relatori e tutor Tutor: Prof. Clementina Spiniello Esperto: Prof.ssa Rita Montella Conclusione del corso : 3 Giugno 2009 Chiusura del progetto : 6 Giugno 2009

3 Il progetto è cofinanziato con le risorse del
Provenienza dei fondi Il progetto è cofinanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo L’attività oggetto del presente bando rientra nel Piano Integrato di Istituto, annualità 2008/2009 ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo (dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale) nell'ambito del Programma Operativo Nazionale 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. “Competenze per lo sviluppo” a titolarità del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e Ricerca - Direzione Generale Affari Internazionali I Fondi Sociali Europei sostengono la crescita delle istituzioni scolastiche dal punto di vista dell’autonomia della progettualità, della capacità di interagire con il contesto locale, dell’autovalutazione, ecc. per migliorare la qualità e Concorrere nel raggiungimento degli obiettivi europei nel campo dell’istruzione.

4 MOTIVAZIONI Il modulo “Computer_Scuola” è stato progettato per gli alunni sia del biennio, sia del triennio . Lo scopo del corso è quello di potenziare le conoscenze informatiche degli allievi e di certificarle mediante un attestato valido in Europa presso un ente certificatore (AICA).

5 Che cos’è l’ECDL? Il certificato è un programma che fa parte dei progetti dell'Unione Europea diretti a realizzare la Società dell'Informazione e coordinato dal CEPIS (Council of European Professional Informatics Societies), l'ente che riunisce le Associazioni europee di informatica. E' stata definita una struttura di gestione a due livelli: un ente centrale - la ECDL Foundation, con sede a Dublino (http://www.ecdl.com) - col compito di coordinare il programma nei vari Paesi e svilupparne i contenuti coerentemente con l'evoluzione della tecnologia e le esigenze del mondo del lavoro; un ente per ogni nazione, responsabile dell'attuazione del programma.

6 L'Italia è uno dei 17 Paesi aderenti al progetto e all'interno del CEPIS è rappresentata dall'AICA - Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico (http://www.aicanet.it). In Italia l'ECDL è adottato come standard per la certificazione delle competenze informatiche nella scuola. L'AICA ha siglato vari protocolli d'intesa con istituzioni italiane (MIUR - Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca; CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) che hanno permesso il riconoscimento di crediti formativi ai possessori dell'ECDL, sia nell'ambito del conseguimento del Diploma di Scuola Media Superiore che in ambito universitario.

7 Vantaggi dell'ECDL Chi ottiene l'Ecdl, si vede certificate delle buone competenze sul pc ed un corretto utilizzo delle tecniche di navigazione in Rete. Attualmente si tratta di uno dei migliori attestati riconosciuti a livello europeo, perché fornisce una formazione uniforme ai candidati in qualunque parte dell'Europa lo conseguano. E’ poi anche una buona carta di presentazione per tutti coloro che devono entrare per la prima volta nel mondo del lavoro o per chi deve ricollocarsi; contemporaneamente costituisce una sicurezza per i datori di lavoro che conoscono la qualità di questo attestato.

8 Crediti formativi e riconoscimenti pubblici
- Nella scuola l'ECDL può essere accettata come credito formativo negli esami di Stato per il conseguimento del diploma di maturità. - A livello universitario il programma della Patente Europea base spesso coincide con il primo esame di informatica. - E’ un prerequisito importante non solo per presentarsi nel mondo del lavoro, ma anche per i concorsi nella Pubblica Amministrazione.

9 Articolazione e Contenuti del corso
Attività previste Contenuti Metodologie Luoghi Ore Didattica Test d'ingresso Competenze minime di informatica di base Test a scelta multipla 0.50 Modulo2 L'ambiente del computer. Il desktop. La gestione dei file. Virus e antivirus. Gestione delle stampe. Didattica laboratoriale Lezione frontale Simulazione Aula multimediale 5.50 Modulo3 Concetti generali. Utilizzare il word per le operazioni principali. La formattazione. Il word e gli oggetti. La stampa unione. Preparazione alla stampa e stampa 6.00 Modulo4 Concetti generali. Celle. Fogli di lavoro. Formule e funzioni. Formattazione. Grafici. Preparazione alla stampa 9.00 Modulo5 Usare l'applicazione. Tabelle. Maschere. Cercare informazioni. Esporre informazioni. Preparazione della stampa. Modulo1 Concetti generali. Hardware. Software. Reti informatiche. Il computer nella vita quotidiana. Salute,sicurezza,ambiente. La sicurezza dei dati. Diritto d'autore e aspetti giuridici 8.00 Modulo 6 - Strumenti di presentazione Concetti generali Sviluppare una presentazione Testi e immagini Grafici e oggetti Effetti speciali Preparazione della stampa Lezione frontale Simulazione Modulo 7- Internet Internet Navigazione nel web La ricerca nel web La posta elettronica I messaggi di posta elettronica Lezione frontale E-learning Simulazione 5.00 Test finale sillabus 4.0 1.00 Totali Ore Attività 50

10 Calendario degli incontri
Modulo Computer_Scuola Data Attività Tipologia Attività Attività Ore Attività 19/02/2009 Accoglienza Test d'ingresso 0.5 Didattica Modulo2 2.5 02/03/2009 3.0 05/03/2009 Esami 06/03/2009 Modulo3 10/03/2009 14/03/2009 e 23/03/2009 02/04/2009 Modulo4 06/04/2009 20/04/2009 23/04/2009 29/04/2009 Modulo5 30/04/2009 07/05/2009 11/05/2009 12/05/2009 Modulo1 18/05/2009 19/05/2009 2.0 21/05/2009 25/05/2009 Modulo 6 27/05/2009 28/05/2009 Modulo6 29/05/2009 Modulo 7- Internet 03/06/2009 04/06/2009 Modulo7 Verifiche Test finale 1.0 Totale Ore 50

11 Il Corso Il corso ha la durata di 50 ore ed è finalizzato a potenziare le competenze d’informatica di base e a conseguire il diploma ECDL. La patente europea del computer attesta la conoscenza e la competenza nell'uso del personal computer ad un livello di base e rappresenta una certificazione valida a livello europeo Gli esami da sostenere sono sette. Il Modulo 1 definisce le conoscenze teoriche, mentre i restanti sei Moduli precisano i compiti pratici.

12 Organizzazione del Corso
Il percorso inizia con la verifica in ingresso, in tale fase si selezionano i corsisti aventi le competenze minime d’informatica per partecipare al progetto. Il calendario degli incontri si interfaccia con quello degli esami, infatti alla fine di ogni modulo c’è una seduta di esame che si svolgerà presso il nostro TEST CENTER LICENZIATA-RIO validato dall’AICA (Associazione -Italiana Calcolo- Automatico) Il test sommativo verte su tutto il SYLLABUS 4.0 ed è finalizzato a rilevare le competenze informatiche acquisite. Dette competenze saranno ancor più validate dalla certificazione esterna (ECDL)

13 Indicazioni metodologiche del Corso
Le lezioni si sono svolte nel laboratorio d’informatica con Esercitazioni guidate con l’utilizzo del videoproiettore Attività di laboratorio (risorse di rete e discussioni) Esercitazioni in ambiente simulato

14 Conclusioni I temi affrontati, se pur vasti e svolti in un periodo molto ristretto (febbraio-giugno), hanno prodotto risultati ampiamente positivi sia per conoscenze acquisite sia per competenze maturate sia per interesse manifestato all’uso del computer.

15 Gli allievi sono in grado di….
conoscere l’ICT e le leggi informatiche conoscere, capire com’ è fatto e come funziona un computer conoscere e usare le reti informatiche saper fare una presentazione saper navigare in internet saper usare una casella di posta

16 Gli allievi evidenziano un …
maggiore interesse all’uso del computer e una buona manualità maggiore consapevolezza delle proprie capacità informatiche approccio al computer in maniera professionale

17 Tutti gli allievi hanno conseguito
la certificazione ECDL con buoni voti Il corso si è concluso il 3 giugno 2009, è stata un’esperienza bella e produttiva, un po’ faticosa per i docenti e per gli allievi a causa del breve periodo a disposizione.

18 I Partecipanti del progetto
Il Tutor: Prof.ssa Clementina Spiniello L’Esperto: Prof.ssa Rita Montella

19 I l responsabile del Test Center
Prof. Antonio Scannapieco

20 I tecnici del laboratorio d’informatica
Gerardo Pesce Carmine Di Benedetto

21 Gli alunni partecipanti:
cognome nome 1 Angrisani Luca 2 Caliendo Giuseppe 3 Calvanese Anna 4 Capuano Marco 5 D'auria Vincenzo 6 De Falco Mauro 7 Della Porta 8 Di Martino Iolanda 9 Ferrara Alfonso 10 Ferrentino Filomena 11 Stefania 12 Frallicciardi Elena 13 Lamberti 14 Martorelli Valerio 15 Nicolao Francesco 16 Palmieri Federico 17 Rainone Giuseppina 18 Rispoli Antonio 19 Sarno Gerardo 20 Scalea 21 Scarpa Pietro 22 Settembre Carmela 23 Terrone 24 Villamaina Michela 25 Vitolo Carmine 26 Mario Daniele

22

23

24

25

26


Scaricare ppt "PIANO INTEGRATO MODULO COMPUTER SCUOLA"

Presentazioni simili


Annunci Google