La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA TOSCANA di Paolo Schirato. Posizione e confini La Toscana è situata nellItalia centrale. A Nord confina con lEmilia Romagna e la Liguria, a Est con.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA TOSCANA di Paolo Schirato. Posizione e confini La Toscana è situata nellItalia centrale. A Nord confina con lEmilia Romagna e la Liguria, a Est con."— Transcript della presentazione:

1 LA TOSCANA di Paolo Schirato

2 Posizione e confini La Toscana è situata nellItalia centrale. A Nord confina con lEmilia Romagna e la Liguria, a Est con le Marche e lUmbria, a Sud con il Lazio, ad Ovest è bagnata dal Mar Ligure e dal Mar Tirreno.

3 Territorio E la Regione più vasta dellItalia centrale e la quinta per superficie a livello nazionale. A Nord si trova la catena dellAppennino Tosco-Emiliano con il Monte Feltrona dal quale nasce lArno, il più importante fiume toscano,altro fiume di una certa importanza è lOmbrone. A Nord-Ovest ci sono le Alpi Apuane, famose per il pregiato marmo bianco. A Sud si eleva il massiccio del Monte Amiata, un antico vulcano spento. Famose sono le colline del Chianti dove si produce un vino pregiato, e le Colline Metallifere. Le pianure più estese sono il Valdarno inferiore, tra Firenze e Livorno, e la Maremma, a Sud, un tempo paludosa e ora bonificata e protetta da un parco naturale. Di fronte alla costa, bassa e sabbiosa con tratti rocciosi e promontori(Piombino e Monte Argentario), si trovano le isole dellArcipelago Toscano.

4 Clima e ambiente Il clima è mite lungo le coste e continentale allinterno.

5 1.Lagricoltura è basata sulla coltivazione della vite e dellulivo, che produce olio di ottima qualità. Vi sono molte altre colture, come frumento, mais, uva e ortaggi. Rilevanti sono le colture di girasoli. La regione Toscana occupa il 9° posto per popolazione, a causa della bassa densità demografica della sua parte meridionale e dellestensione notevole della fascia appenninica nord-orientale. Economia

6 2. Lindustria è costituita in gran parte da piccole e medie aziende tessili,dellabbigliamento e del mobile.

7 3. Lartigianato produce paglie (borse e cappelli),cuoi lavorati e ceramica. Molto sviluppato è il turismo,sia sulla costa sia nelle città che custodiscono innumerevoli opere darte.

8 Capoluogo e province Firenze(capoluogo di regione-città mondiale dellarte e del turismo), Arezzo(ove hanno sede attività industriali legate allabbigliamento ed alloreficeria), Grosseto(con un economia fortemente terziaria), Livorno(importante scalo portuale), Lucca(importante centro di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli dellentroterra (olive e cereali), Massa(importante per il turismo balneare), Carrara(famosa per lindustria del marmo), Pisa(storica sede universitaria nella quale insegnò Galileo Galilei), Pistoia(famosa per la produzione di fiori e piante ornamentali), Prato(provincia dal 1992), Siena(città darte e sede universitaria-famosa per la tradizione del palio). Qui accanto la torre pendente di Pisa.

9 Curiosità COSE da VEDERE Il Duomo di Firenze,con la sua grande cupola e il campanile progettato da Giotto, è uno dei capolavori dellarchitettura e dellarte italiana. A Viareggio(Lucca) si svolge ogni anno un celebre carnevale,con sfilate di carri di cartapesta. Pisa, la città che anticamente si trovava sul mare, fu, nel XII sec., una delle più potenti e ricche Repubbliche marinare. A Pisa si trovano stupendi edifici: il Duomo, il Battistero, la Torre che cominciò a pendere quasi subito dopo la sua costruzione (XII sec.) per un cedimento del terreno, e continua a sprofondare lentamente ancor oggi.

10 Nelle Colline Metallifere un tempo si trovavano diversi vulcani. Ancora oggi, nel sottosuolo, scorrono fiumi di lava rovente che danno origine a potenti getti di vapore chiamati soffioni boraciferi, utilizzati per produrre energia elettrica (Larderello). Le mura di Volterra, con larco a volta. La città fu fondata dagli Etruschi, come molte altre cittadine toscane. Nella parte meridionale della regione sono numerosi i siti archeologici etruschi: si possono visitare antiche necropoli e ammirare splendidi affreschi sulle pareti delle tombe.

11 PIATTI TIPICI Famosi sono i fagioli che qui susan bianchi e piccini e vengon chiamati cannellini. Le zuppe tipiche sono lacquacotta grossetana e la ribollita fiorentina. Fra i piatti di pesce dobbiamo ricordare il caciucco alla livornese. Fra i piatti di carne famosi sono la bistecca alla fiorentina ed i piatti con la selvaggina (specialmente con il cinghiale). I dolci da ricordare sono il panforte senese, i biscotti di Prato ed il castagnaccio

12 VINI TIPICI Chianti – Montepulciano – Brunello di Montalcino


Scaricare ppt "LA TOSCANA di Paolo Schirato. Posizione e confini La Toscana è situata nellItalia centrale. A Nord confina con lEmilia Romagna e la Liguria, a Est con."

Presentazioni simili


Annunci Google