La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VENETO di Gianluca Schirato. POSIZIONE E CONFINI Il Veneto è una regione dellItalia nord-orientale; confina a nord con lAustria, a nord-est con il Friuli-

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VENETO di Gianluca Schirato. POSIZIONE E CONFINI Il Veneto è una regione dellItalia nord-orientale; confina a nord con lAustria, a nord-est con il Friuli-"— Transcript della presentazione:

1 VENETO di Gianluca Schirato

2 POSIZIONE E CONFINI Il Veneto è una regione dellItalia nord-orientale; confina a nord con lAustria, a nord-est con il Friuli- Venezia Giulia, a nord-ovest con il Trentino-Alto Adige, a ovest con la Lombardia, a sud con lEmilia Romagna e si affaccia a est al Mar Adriatico, sul Golfo di Venezia

3 TERRITORIO Il Veneto si trova tra il Mare Adriatico, il lago di Garda e la catena montuosa delle Dolomiti a nord.Scendendo verso lAdriatico si trovano le Prealpi (catene montuose meno elevate) con il monte Grappa e la fascia collinare.Tra Vicenza e Padova si trovano i Monti Berici e i Colli Euganei. A sud il territorio è occupato dalla Pianura Padano-Veneta, solcata da grandi fiumi come il Po, lAdige, il Brenta e il Piave,che sfociano nellAdriatico.

4 CLIMA E AMBIENTE Il Veneto presenta una notevole varietà di paesaggi caratteristici: Lagunare - vicino a Venezia e a Chioggia Lacustre - rive del lago di Garda Fluviale - sponde dei suoi numerosi fiumi Marino - spiagge di Jesolo e lido di Venezia Collinare - colli Euganei e Berici Montano - Dolomiti, Cadore… Il clima è continentale con inverni freddi ed estati afose

5 ECONOMIA Una volta la popolazione del Veneto emigrava in cerca di una vita migliore. Ora tutti i settori economici sono ben sviluppati. In pianura si pratica lagricoltura, con la produzione di grano, mais, barbabietole da zucchero, frutta e uva dalla quale si ricavano i numerose pregiatissimi vini della regione. Sviluppato è lallevamento del bestiame. Ampliamente praticata è la pesca, sia di mare che di laguna. Le industrie sono molto produttive soprattutto nel settore tessile, metallurgico, chimico, alimentare e del mobile.

6 La lavorazione del vetro che si pratica a Murano è una delle attività artigianali più affascinanti. Invece a Bassano del Grappa è fiorente la produzione di famose ceramiche artistiche. Lattività turistica è particolarmente intensa lungo le coste, sulle rive del lago di Garda sulle Dolomiti e nelle città

7 CAPOLUOGO E PROVINCE Il capoluogo è Venezia, indubbiamente una delle più belle città del mondo e ricca tesori artistici. Attira turisti da tutto il mondo, celebri sono il carnevale e le suggestivepasseggiate in gondole.

8 Le province offrono molte attrazioni turistiche: Verona con la sua splendida arena, Rovigo, città medievale, Treviso, con le strette viuzze e i pittoreschi canali, Belluno, provincia delle Dolomiti, Padova, con la famosa basilica di SantAntonio e Vicenza che è la città che conserva più numerose le opere del grande architetto Andrea Palladio. PadovaTreviso

9 VeronaRovigo Belluno Vicenza

10 CURIOSITA Venezia : Venezia è una città dell'Italia settentrionale, capoluogo di provincia e della regione Veneto; è situata nel cuore della laguna veneta, nel mar Adriatico, e si distribuisce su un vasto territorio comunale (457 km 2 ) in tre parti distinte: la città storica lagunare, con meno di residenti, le isole della laguna (che ne ospitano circa ) e Mestre-Marghera, la città che si estende in terraferma, i cui residenti superano le unità.

11 A determinare una frequentazione turistica tanto imponente della Venezia storica, è la sua fama universale di città d'arte fra le più belle in assoluto ("unica al mundo" la definì un poeta spagnolo del Cinquecento), ma anche la straordinarietà dell'ambiente, con la presenza condizionante dell'acqua che si interseca fra 118 isole collegate da oltre 400 ponti e sulla quale si svolge gran parte della vita cittadina. Una presenza che crea, in simbiosi con l'impianto urbano rimasto pressoché inalterato dal XIII secolo, un paesaggio e un insieme di atmosfere d'inesprimibile fascino. Attirano turisti e visitatori anche manifestazioni dal largo seguito, quali il Carnevale, la Regata storica in Canal Grande, la Festa del Redentore e quella dell'Ascensione.

12 Murano: Murano è una frazione del comune di Venezia, situata su un gruppo di isolette, di cui cinque compongono l'abitato, separate da canali e da rii, nella laguna di Venezia a breve distanza dal capoluogo. Conserva notevoli monumenti, tra cui la basilica veneto- bizantina dei Santi Maria e Donato, con la grande abside a logge; la chiesa di San Pietro Martire, dei secoli XV-XVI, con dipinti, fra l'altro, di Giovanni Bellini e di Paolo Veronese; il Palazzo gotico Da Mula. Il Palazzo Giustinian è sede del Museo dell'arte vetraria, con una ricca sezione archeologica. L'economia locale si basa prevalentemente sulla produzione di vetri artistici, specchi e vetri ottici, ma intensa è anche l'attività turistica, favorita dall'interessante ambiente lagunare.

13 Murano Venezia

14 Marostica: Cittadina del Veneto, situata in provincia di Vicenza, poco lontano da Bassano del Grappa; presenta una curiosa conformazione urbanistica che risale all'epoca della dominazione scaligera ( ), con una cerchia di mura completa che collega due castelli eretti alle opposte estremità, uno in pianura e l'altro in posizione dominante, sulla sommità di un erto colle disabitato.

15 Marostica è famosa soprattutto per la partita a scacchi che narra della vicenda di due nobili guerrieri, Rinaldo d'Angarano e Vieri da Vallonara, i quali si innamorarono entrambi della bella Lionora. Il padre di Lionora, il Castellano di Marostica Taddeo Parisio, proibi' ai due di sfidarsi in duello come prevedeva l'usanza del tempo, ed ordino' di giocare una partita al nobile gioco degli scacchi. Taddeo decise che il vincitore della singolare sfida avrebbe sposato la bella Lionora, mentre colui che avesse perso avrebbe sposato sua sorella minore Oldrada divenendo anch'egli suo parente.

16 Risi e bisi, cioè riso e piselli, insieme con il fegato alla veneta, sono piatti assai noti, ma anche il baccalà e la polenta e osei fanno parte della tipica cucina veneta. Fra i dolci, i baicoli sono propri di Venezia, e non si devono dimenticare gli ottimi vini, come il Tocai e il Pinot. Che cosa mangiare


Scaricare ppt "VENETO di Gianluca Schirato. POSIZIONE E CONFINI Il Veneto è una regione dellItalia nord-orientale; confina a nord con lAustria, a nord-est con il Friuli-"

Presentazioni simili


Annunci Google