La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof Angelo Vita. Il corso di Latino, iniziato in data 06/12/2005 e diretto ad avvicinare gli alunni delle terze medie alle radici della nostra lingua,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof Angelo Vita. Il corso di Latino, iniziato in data 06/12/2005 e diretto ad avvicinare gli alunni delle terze medie alle radici della nostra lingua,"— Transcript della presentazione:

1 Prof Angelo Vita

2 Il corso di Latino, iniziato in data 06/12/2005 e diretto ad avvicinare gli alunni delle terze medie alle radici della nostra lingua, ha lo scopo di rendere comprensibile, interessante e fruibile il Latino. Per unora la settimana sino al mese di Maggio p.v., attraverseremo gli itinerari didattici che veicoleranno i giovani corsisti nei sentieri inesplorati della lingua latina iniziando a presentare gli strumenti fonologici, la prima declinazione ed il verbo sum. Ogni obiettivo sarà supportato da esercizi finalizzati alla memorizzazione e comprensione dellunità svolta.

3 Prof Angelo Vita La declinazione è un fenomeno grammaticale che consiste nella modifica della desinenza dei nomi, degli aggettivi e dei pronomi; mediante questa modifica, il vocabolo assume diverse funzioni logiche. La serie completa delle variazioni, in numero di sei, si definisce la declinazione di un nome; le sei variazioni si ripetono anche per il plurale, cosicché una declinazione regolare completa presenta dodici voci diverse. Ciascuna delle sei variazioni si chiama caso; uno di essi ha una funzione esclusiva; gli altri hanno invece funzioni più o meno numerose.

4 Prof Angelo Vita Nominativo Viene usato per esprimere il soggetto, ma anche il nome del predicato e il complemento predicativo del soggetto.

5 Prof Angelo Vita Genitivo Esprime il complemento di specificazione in tutte le sue varianti (soggettiva, oggettiva, possessiva, partitiva), ma anche altre funzioni.

6 Prof Angelo Vita Dativo Esprime le funzioni di termine, vantaggio, fine, e altre simili.

7 Prof Angelo Vita Accusativo Da solo (accusativo semplice) indica prevalentemente il complemento oggetto e il predicativo delloggetto, ma, unito a preposizioni, assume altre valenze (luogo, causa, fine…).

8 Prof Angelo Vita Vocativo Ha lesclusiva funzione di vocazione.

9 Prof Angelo Vita Ablativo Da solo (ablativo semplice) ha molteplici funzioni (strumento, causa, modo, tempo...), ma moltiplica le sue valenze se associato a preposizioni.

10 Prof Angelo Vita I CASI latini In italiano rispondono al Nominativo Soggetto Genitivo Compl. di specificazione Dativo Compl. di termine Accusativo Compl. oggetto Vocativo Compl. di vocazione Ablativo Compl. di strumento, modo, causa, tempo determinato

11 Prof Angelo Vita LA PRIMA DECLINAZIONE Num.Caso.rosa, rosae, f. la rosa poeta, poetae, m. il poeta terminazio ni Sing.Nom. rosa poeta -a Gen. rosae poetae -ae Dat. rosae poetae -ae Acc. rosam poetam -am Voc. rosa poeta -a Abl. rosā poetā -ā PluraleNom. rosae poetae -ae Gen. rosārum poetārum -ārum Dat. rosis poetis -is Acc. rosas poetas -as Voc. rosae poetae -ae Abl. rosis poetis -is

12 Prof Angelo Vita Esercizio Per imparare bene la prima declinazione, ma anche le altre, si deve assolutamente, oltre che recitarla a voce, scriverla molte volte. Scrivendo, le nozioni si fissano molto meglio nella mente. Pertanto si consiglia di declinare per iscritto almeno i seguenti sostantivi: fabula, lingua, silva, rosa, charta, villa, piscina, Italia, tabella

13 Fine della prima unità di apprendimento


Scaricare ppt "Prof Angelo Vita. Il corso di Latino, iniziato in data 06/12/2005 e diretto ad avvicinare gli alunni delle terze medie alle radici della nostra lingua,"

Presentazioni simili


Annunci Google