La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE MATERIE PLASTICHE SONO PRODOTTI ARTIFICIALI O SINTETICI FORMATI DA MOLECOLE MOLTO GRANDI, CHE IN DETERMINATE CONDIZIONI DI TEMPERATURA SUBISCONO VARIAZIONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE MATERIE PLASTICHE SONO PRODOTTI ARTIFICIALI O SINTETICI FORMATI DA MOLECOLE MOLTO GRANDI, CHE IN DETERMINATE CONDIZIONI DI TEMPERATURA SUBISCONO VARIAZIONI."— Transcript della presentazione:

1 LE MATERIE PLASTICHE SONO PRODOTTI ARTIFICIALI O SINTETICI FORMATI DA MOLECOLE MOLTO GRANDI, CHE IN DETERMINATE CONDIZIONI DI TEMPERATURA SUBISCONO VARIAZIONI PERMANENTI. LE PLASTICHE SONO NATE NEILABORATORI DELLE INDUSTRIE CHIMICHE STORIA La scoperta e lutilizza delle materie plastiche è piuttosto recente: esse nascono sul finire dellOttocento con lo scopo di sostituire alcuni materiali naturali pregiati quali: lambra, lavorio,la tartaruga. Il primo materiale plastico che apparve sul mercato fu la celluloide a cui seguirono la bachelite e la formica. La continua ricerca porta negli anni trenta alla produzione di nuovi materiali derivati dal petrolio come il polistirolo o il nylon. STORIA La scoperta e lutilizza delle materie plastiche è piuttosto recente: esse nascono sul finire dellOttocento con lo scopo di sostituire alcuni materiali naturali pregiati quali: lambra, lavorio,la tartaruga. Il primo materiale plastico che apparve sul mercato fu la celluloide a cui seguirono la bachelite e la formica. La continua ricerca porta negli anni trenta alla produzione di nuovi materiali derivati dal petrolio come il polistirolo o il nylon. LE TAPPE FONDAMENTALI PER LA SCOPERTA DELLE MATERIE PLASTICHE 1869 W.Hyatt inventa la celluloide 1909 Baekeland crea la bachelite Anni venti nasce la formica Anni trenta si produce il polistirolo 1935/1938 si producono il polietilene ed il nailon 1948 si produce il plexiglass 1950/1960 si producono i policarbonati, il polietilene ed il polipropilene LE TAPPE FONDAMENTALI PER LA SCOPERTA DELLE MATERIE PLASTICHE 1869 W.Hyatt inventa la celluloide 1909 Baekeland crea la bachelite Anni venti nasce la formica Anni trenta si produce il polistirolo 1935/1938 si producono il polietilene ed il nailon 1948 si produce il plexiglass 1950/1960 si producono i policarbonati, il polietilene ed il polipropilene APPROFONDIMENTI

2 CARATTERISTICHE E PROPRIETA CARATTERISTICHE la plastica deriv a da risorse naturali quali cellulosa carbone, gas e petrolio. Tali risorse vengono inizialmente trasformate in RESINE, queste possono essere: Artificiali, se si ricavano da cellulosa,avena,oli di semi Sintetiche, se si ottengono del gas o del petrolio resine artificialisintetiche PROPRIETA FISICHE MECCANICHE TECNOLOGICHE conducibilità elettrica comportamento al calore Durezza Elasticità Resistenza meccanica Plasticità Duttilità malleabilità VEDI APPROFONDIMENTI

3 CLASSIFICAZIONE E PRODUZIONEDELLE RESINE SINTETICHE CICLO PRODUTTIVO il ciclo produttivo delle materie plastiche può essere schematizzato in cinque fasi: 1) Monomerizzazione 2) Polimerizzazione 3) Mescolamento 4) Polverizzazione 5) Modellatura La modellatura può avvenire per: (estrusione,stampaggio,calandratura, Spalmatura) SOSTANZE AGGIUNTIVE le sostanze aggiuntive sono: (cariche, plastificanti,coloranti, stabilizzanti) VEDI APPROFONDIMENTI IN WORD CLASSIFICAZIONE Le materie plastiche vengono suddivise in due grandi gruppi: termoindurentitermoplastiche Il materiale termoplastico si rammollisce sempre al calore e può essere formato di nuovo. Il materiale termoindurente può essere formato una sola volta, poi resta duro per sempre


Scaricare ppt "LE MATERIE PLASTICHE SONO PRODOTTI ARTIFICIALI O SINTETICI FORMATI DA MOLECOLE MOLTO GRANDI, CHE IN DETERMINATE CONDIZIONI DI TEMPERATURA SUBISCONO VARIAZIONI."

Presentazioni simili


Annunci Google