La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scorri con noi questa galleria. Troverai piante e fiori che vedi tutti i giorni e di cui forse ignori le proprietà Usa il navigatore in basso a destra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scorri con noi questa galleria. Troverai piante e fiori che vedi tutti i giorni e di cui forse ignori le proprietà Usa il navigatore in basso a destra."— Transcript della presentazione:

1 Scorri con noi questa galleria. Troverai piante e fiori che vedi tutti i giorni e di cui forse ignori le proprietà Usa il navigatore in basso a destra

2 Agrimonia eupatoria Rosaceae Agrimonia Si raccoglie da giugno. Proprietà: antidiabetico, ipoglicemizzante, antiinfiammatorio, risolvente (pone fine ad uninfiammazione), vulnerario, antidiarroico, astringente, cicatrizzante, decongestionante, diuretico. Uso interno(infuso di foglie e sommità fiorite): albuminuria, decongestione delle mucose del tubo gastroenterico, delle vie epato-biliari e renali; dissenteria; foruncolosi; obesità; per diminuire il tasso di glucosio nel sangue dei diabetici. Uso esterno (tramite decotto delle foglie): angina; contusioni, piaghe; raucedine; storte; ulcere varicose

3 Althaea officinalis Malvaceae Altea Primavera- estate. Bechica, calmante, decongestionante, espettorante, emolliente, blando lassativo. Per affezioni intestinali acute, delle vie urinarie e polmonari; ascessi in gola, angina, irritazioni della pelle. La radice per i piccoli favorisce lo spuntare dei denti. In cosmetica come decongestionante della pelle.

4 Artemisia vulgaris Compositae Estate ed autunno. Antiisterica, antispasmodica, digestiva, emmenagoga, sedativa, stimolante, tonica. Si usa in infuso per asma, bronchite, cefalee, cattiva digestione, epilessia, mestruazioni dolorose. Usato in bibite industriali ed aperitivi. N.B.: proibito alle donne in attesa

5 Bellis perennis Compositae Pratolina Da marzo a giugno Antiinfiammatoria, astringente, calmante, depurativa, diaforetica, diuretica, emolliente, espettorante, blandamente lassativa, sudorifera, tonica. Per le affezioni delle vie respiratorie, catarro bronchiale, insonnia, insufficienza epatica e renale; sovraffaticamento. Contusioni, dermatosi, ecchimosi, ematomi, foruncoli, piaghe ed ulcere.

6 Capsella bursa-pastoris Cruciferae Borsa di pastore. Dalla primavera allautunno. Antiemorragico, astringente, emostatico, ipotensivo, regolatore del flusso mestruale, tonico uterino. N.B.: usarla solo sotto controllo medico!

7 Centaurium erytraea Gentianaceae Centaurea minore. Da giugno a settembre. Antiinfiammatorio, aperitivo, carminativo, coleretico, deostruente epato-biliare, depurativo, digestivo, antidispeptico, febbrifugo, sedativo, stomachico, tonico amaro, vermifugo.Utile per anoressia, asma, febbri intermittenti, diarree, ma anche stitichezza, disturbi epato-biliari, clorosi, fermentazioni intestinali.

8 Centaurea cyanus Compositae Fiordaliso Da maggio a giugno. Antiinfiammatorio, astringente, depurativo, diuretico, emolliente, espettorante, oftalmico, purgativo, tossifugo. Utile per ascite, bronchiti, reumatismi, tosse. Irritazioni degli occhi, delle mucose della bocca, e come antiforfora.

9 Convallaria majalis Liliaceae Mughetto Aprile – maggio. Antispasmodico,cardiotonico, diuretico, emetico, purgativo.Si usa per angina pectoris, insufficienza cardiaca, ipertiroidismo (cure collaterali), ipotensione, nefriti, palpitazioni. N.B.: le bacche sono velenose. Non usare senza controllo medico

10 Crataegus oxyacantha Rosaceae Biancospino In primavera. Antidiarroico, antispasmodico, cardiotonico, leggero ipnotico, ipotensivo, sedativo del sistema nervoso, e cardiovascolare, vasodilatatore. N.B:attenzione alle dosi!

11 Galium verum Rubiaceae Da giugno a luglio. Astringente, antispasmodico, colagogo, diuretico e sedativo. Utile per diuresi, epilessia, linfatismo, nervosismo, dermatosi ed altre infiammazioni della pelle. Si usava in tintoria e per cagliare il latte.

12 Helianthus annuus Compositae Girasole Antiinfiammatorio, astringente, decongestionante, diuretico, espettorante, febbrifugo, ipocolesterolemizzante, sedativo della tosse. Per bronchiti, colesterolo alto, febbri malariche, pleuriti, polmoniti. Artrite, reumatismi, spasmi muscolari, stiramenti. Si produce lolio di girasole. N.B.: i semi per contatto possono provocare reazioni cutanee allergiche.

13 Hieracium pilosella Compositae Pilosella Da maggio a settembre. Antiinfiammatorio, febbrifugo, astringente, colagogo, diuretico. Si usa per affaticamento, in convalescenza, albuminuria, diarrea, enuresi, epistassi, ipertensione, affezioni urinarie.

14 Humulus lupulus Cannabaceae Luppolo In estate avanzata e autunno. Antalgico, antisettico, antispasmodico, aperitivo, equilibratore del sistema nervoso, ipnotico, tonico, stomachico, vermifugo. Per ansia, nervosismo, gastropatia nervosa, insonnia, priapismo doloroso della blenorragia. Coltivato per la produzione della birra. N.B.: persone sensibili possono soffrire di sonnolenza o cefalee alla raccolta.

15 Hypericum perforatum Iperiaceae. In giugno e luglio. Antiinfiammatorio, astringente, antisettico antispasmodico, decongestionante, aperitivo, balsamico, digestivo, diuretico, febbrifugo, ipotensivo, stimolante, vulnerario. Per bronchiti, catarro, arteriosclerosi, cistite, diarrea, digestione difficile, enuresi, epatismo, dispepsie atoniche, insufficienze circolatorie, metrorragie, nevriti.

16 Lamium album Labiatae Ortica falsa o Lamio bianco Da primavera allestate avanzata. Antiinfiammatorio, antiemorroidico, astringente e vasocostrittore, decongestionante e depurativo, emostatico, espettorante, febbrifugo, regolatore del flusso mestruale, risolvente.

17 Malva sylvestris Malvaceae. Da giugno a settembre Bechico, calmante, emolliente, blando lassativo, rinfrescante. Per catarro bronchiale, colite, diarrea, enterocolite, intossicazioni alimentari, laringite, raucedine, sinusite, stitichezza, stomatiti, tosse, per il cavo orale come colluttorio, ascessi, foruncoli, idratante per la pelle, infiammazioni ed irritazioni vaginali.

18 Origanum vulgare Labiatae Origano Estate inoltrata. Antalgico, antisettico, antispasmodico, bechico, carminativo, diaforetico, digestivo, diuretico, espettorante, sedativo, stomachico, sudorifero, tonico. Comunissimo in cucina.

19 Papaver rhoeas Papaveraceae Papavero. Da maggio a luglio. Antispasmodico, bechico, emolliente, espettorante, sedativo, blando sonnifero, sudorifero. Utile per bronchite, catarro, febbri eruttive, insonnia, pleurite, pertosse, tosse. N.B.: dosi eccessive possono intossicare.

20 Primula vulgaris Primulaceae Primula. Aprile – maggio. Antiartritico, antireumatico, antispasmodico, aumenta le secrezioni salivari e bronchiali, calmante dei nervi, depurativa, decongestionante, diuretica, emolitica, febbrifuga, lassativa, sedativa. Utile per infiammazioni, asma, bronchiti, cefalea, convulsioni infantili, emicrania, gotta, isterismo, nevralgie pertosse, polmonite, raffreddore, reumatismi, vertigini, vomito. Contusioni, dolori articolari.

21 Prunella vulgaris Labiatae Prunella, Brunella. Da giugno a settembre. Antiinfiammatorio, astringente, detergente. Utile per infiammazioni del cavo orale, emorroidi, irritazioni delle mucose e piaghe.

22 Pulmonaria officinalis Borraginaceae Polmonaria Marzo-aprile Emolliente, astringente, diuretico, espettorante, sudorifero. Catarro bronchiale, diarrea, emottisi, influenza, tracheite, ulcere ed infiammazioni polmonari

23 Robinia pseudacacia Papilionaceae Acacia, Falsa acacia Maggio e giugno Antispasmodico, colagogo, emolliente, tonico. Per anemia, cefalea, indigestione. N.B.: non usare mai semi, corteccia e radici.

24 Rosa gallica Rosaceae Maggio e giugno Antidiarroico, antiinfiammatorio, astringente, lenitivo, risolvente, tonico, vulnerario. Per convalescenze, indigestioni, infiammazioni della cavità orale, scottature, piaghe, ulcere, infiammazioni oculari. Largamente usata lacqua di rose in cosmetica.

25 Rosmarinus officinalis Labiatae Rosmarino In primavera Analettico, antireumatico, antispasmodico, antisettico, balsamico, cicatrizzante, colagogo, coleretico, digestivo, diuretico, emmenagogo, ipertensore, leggermente afrodisiaco, rubefacente, stimolante, stomachico, tonico aromatico, vulnerario. Largo impiego culinario. N.B.: evitare dosi eccessive o trattamenti prolungati.

26 Sambucus nigra Caprifoliaceae Sambuco Aprile-giugno. Antinevralgico, antireumatico, depurativo, detergente, diaforetico, emolliente, blando lassativo, revulsivo, risolvente, rubefacente, sudorifero, vomitivo. Per affezioni renali e vescicali, ascite, bronchiti, edema, febbre, gotta, malattie eruttive, piorrea, raffreddore, renella, reumatismi. Eczema, foruncoli, scottature, emorroidi. N.B.: prudenza con i dosaggi.

27 Solidago virga aurea Compositae Verga doro Luglio e agosto Antiinfiammatorio, astringente, depuratore del sangue, diuretico, espettorante, vulnerario. Utile per affezioni epatiche, cistiti, diabete, diarrea dei tubercolitici, eccesso di colesterolo, eczema cronico, enterite, enuresi, gotta, idropisia, litiasi urica, nefrite, oliguria, uretriti. Infiammazioni bocca e gola, piaghe ed ulcere.

28 Stachis officinalis Labiatate Betonica Aprile e maggio Espettorante, febbrifuga, stomachica, tonica, vulneraria. Per la cachessia, emicrania, per fluidificare il catarro, gotta, reumatismi, vertigini. Piaghe, ulcere varicose. N.B.: può provocare vomito o diarrea (a dosi elevate).

29 Syringa vulgaris Oleaceae Lillà Aprile, maggio Antiinfiammatorio, antinevralgico, antireumatico, astringente, decongestionante, febbrifugo, tonico amaro. Per congestioni epatiche, febbri influenzali, e malariche, reumatismi. Usato in profumeria

30 Tanacetum vulgare Compositae Tanaceto Estate Antisettico, digestivo, eccitante uterino, emmenagogo, febbrifugo, insetticida, rinfrescante, stomachico, tonico, vermifugo(vermi intestinali: ascaridi, ossiuri).Utile per coliche spasmodiche, convalescenze, febbri, gotta, mestruazioni irregolari ed insufficienti, nervosismo, vertigini, verminosi. N.B.: tossico in dosi eccessive!

31 Thymus serpillum Labiatae Serpillo Da maggio ad agosto. Antibiotico, anticatarrale, antisettico, antispasmodico, aperitivo, astringente, balsamico, bechico, carminativo, cicatrizzante, coleretico, depurativo, disinfettante, diuretico, espettorante, ipotensivo, revulsivo, stimolante, stomachico, tonico, vulnerario. Per artrite, asma, atonia digestiva, bronchite, cellulite, digestione difficile, emicrania, ipertensione, leucorrea, malattie infettive dellintestino, reni e vescica, meteorismo, perdita della memoria, raffreddore, stitichezza, tosse, pertosse.

32 Urtica dioica Urticaceae Ortica Dalla primavera all autunno Antianemico, antidiabetico, antiinfiammatorio intestinale, antireumatico, astringente, colagogo, depurativo del sangue, diuretico, emostatico, galattogeno, ipoglicemizzante, revulsivo, stomachico, stimolante e deostruente epato-biliare. Utile per affezioni dellapparato urinario, angina, catarri(bronchiali, intestinali, della vescica e renali), cefalee, diarrea, emofilia, emorroidi, emorragie, frigidità, idropisia, incontinenza durina, ipertensione arteriosa, itterizia, pleurite, stitichezza, vomito.

33 . Verbena officinalis Verbenaceae Verbena Luglio-agosto Antiinfiammatorio, antinevralgico, antispasmodico, antitermico, astringente, calmante, digestivo, diuretico, espettorante, febbrifugo, galattogeno, ricostituente, rubefacente, sedativo, stomachico, tonico, vulnerario, antireumatico, depurativo. Utile per affezioni nervose, angoscia, stati depressivi, stati febbrili. celluliti dolorose, digestione difficile, dolori gastrici, emicrania, insufficienza lattea, nevralgia del trigemino, paludismo, palpitazioni, per preparare al travaglio del parto, reumatismi, Contusioni, piaghe storte.

34 Veronica officinalis Scrofulariaceae Veronica Da giugno ad agosto Antiinfiammatorio, aperitivo, bechico, depurativo, digestivo, diuretico, emolliente, espettorante, galattogeno, lenitivo, stomachico, tonico, vulnerario.Per aerofagia, afta, asma, atonia intestinale, bronchite catarrosa, cattiva digestione, crampi di stomaco, dispepsia, epatismo, inappetenza, tosse. Angina, piaghe, scottature, ulcere.

35 Viola odorata Violaceae Viola mammola Da marzo a maggio. Antiinfiammatorio, bechico, decongestionante, diuretico, emolliente, espettorante, lassativo, sudorifero. Per angina, asma, bronchiti, catarro bronchiale, febbri, infiammazioni del tubo digerente e delle vie urinarie, pleurite, tosse. Utilizzata in pasticceria e profumeria.

36 Viola tricolor Violaceae Viola del pensiero Da aprile ad agosto Antispasmodico, bechico, cicatrizzante, depurativo del sangue, diaforetico, diuretico, emetico, emolliente, espettorante, febbrifugo, lassativo, tonico. Per artritismo, catarro delle vie respiratorie, dermatosi neuroartritiche, impetigine, indigestione, rachitismo, scrofolosi, tosse. Affezioni cutanee N.B.: la pianta fresca è proibita ai bimbi.


Scaricare ppt "Scorri con noi questa galleria. Troverai piante e fiori che vedi tutti i giorni e di cui forse ignori le proprietà Usa il navigatore in basso a destra."

Presentazioni simili


Annunci Google