La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Risultati 2007 pagina 1 BILANCIO DI ESERCIZIO 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Risultati 2007 pagina 1 BILANCIO DI ESERCIZIO 2007."— Transcript della presentazione:

1 Risultati 2007 pagina 1 BILANCIO DI ESERCIZIO 2007

2 Risultati 2007 pagina 2 RISPETTO DEL PIANO DI RIENTRO

3 Risultati 2007 pagina 3 LE DETERMINANTI DEL RISULTATO 2007 Disavanzo previsto = 11 milioni Disavanzo a consuntivo = 10,5 milioni Pieno rispetto dellobiettivo economico-finanziario concordato con la RER: Personale (rispettato lobiettivo della concertazione); Risultati migliori delle previsioni su: Mobilità attiva; Servizi tecnici (ridefinizione appalti e modalità di fornitura energia elettrica); Risultati peggiori delle previsioni su: Acquisto di beni (soprattutto farmaci antineoplastici); Farmaceutica (=2006, ma peggio della media RER); Costi assistenza indiretta (protesica/integrativa); Nuovi inserimenti disabili non finanziati dal FRNA;

4 Risultati 2007 pagina 4 COSTI: SCOSTAMENTO FRA PREVISIONE E CONSUNTIVO

5 Risultati 2007 pagina 5 ANDAMENTO DEI PRINCIPALI FATTORI PRODUTTIVI - 1

6 Risultati 2007 pagina 6 ANDAMENTO DEI PRINCIPALI FATTORI PRODUTTIVI - 2

7 Risultati 2007 pagina 7 PARTECIPAZIONE AL DISAVANZO REGIONALE

8 Risultati 2007 pagina 8 TREND DI CRESCITA DEI COSTI

9 Risultati 2007 pagina 9 I RISULTATI DEL GOVERNO CLINICO AREA OSPEDALIERA: Ricoveri ordinari: +1,1% Peso medio ricoveri ordinari: +0,5% Day hospital: +0,5% Casi dh chirurgici; +3,0% Indice di Day Surgery: +2,0% Day Service: +34,0% Ricoveri impropri da LEA: -6,2%

10 Risultati 2007 pagina 10 I RISULTATI DEL GOVERNO CLINICO AREA TERRITORIALE: Screening: adesione leggermente in calo ma superiore alla media rer 2006 Mantenimento antinfluenzale Accordo MMG: gruppi e facilitazioni ai pazienti ADI in calo e ADP in crescita

11 Risultati 2007 pagina 11 ANDAMENTO TASSI DI CRESCITA MOBILITA IL DATO 2006 NON ERA MALE MA… …LE PRIME STIME SUL 2007 (A PARTIRE DAI DATI DELLA LOMBARDIA) SEMBRANO NON CONFERMARE LE BUONE PERFORMANCE DEL 2006, IL DATO COMPLESSIVO SARA DISPONIBILE A FINE GIUGNO

12 Risultati 2007 pagina 12 SINTESI AZIONI

13 Risultati 2007 pagina 13 SINTESI AZIONI

14 Risultati 2007 pagina 14 SINTESI AZIONI

15 Risultati 2007 pagina 15 STATO DI ATTUAZIONE DEL PIANO INVESTIMENTI - 1

16 Risultati 2007 pagina 16 STATO DI ATTUAZIONE DEL PIANO INVESTIMENTI - 2

17 Risultati 2007 pagina 17 STATO DI ATTUAZIONE DEL PIANO INVESTIMENTI - 3

18 Risultati 2007 pagina 18 STATO DI ATTUAZIONE DEL PIANO INVESTIMENTI - 4

19 Risultati 2007 pagina 19 STATO DI ATTUAZIONE DEL PIANO INVESTIMENTI - 5

20 Risultati 2007 pagina 20 STATO DI ATTUAZIONE DEL PIANO INVESTIMENTI - 6

21 Risultati 2007 pagina 21 IL BILANCIO DI MISSIONE 2007 BILANCIO DI MISSIONE 2007 Non è un allegato al bilancio di esercizio Da presentare entro il 20 giugno Focus sullo stato di attuazione del Piano Strategico: capitoli 2 e 3 In questa sede qualche anticipazione a commento dei risultati economici 2007

22 Risultati 2007 pagina 22 RISULTATI 2007: LADESIONE AGLI GLI SCREENING - 1 SCREENING MAMMOGRAFICO SCREENING CITOLOGICO

23 Risultati 2007 pagina 23 RISULTATI 2007: LADESIONE AGLI GLI SCREENING - 2 SCREENING COLON RETTO QUALCHE DATO IN PIU

24 Risultati 2007 pagina 24 RISULTATI 2007: LA VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

25 Risultati 2007 pagina 25 RISULTATI 2007: LO SVILUPPO DELLASSOCIAZIONISMO MEDICINE E PEDIATRIE DI GRUPPO LA DIAGNOSTICA DI BASE NELLE MEDICINE E PEDIATRIE DI GRUPPO NEL 2008: PIACENZA: VENETO 92 RIVERGARO: SAN ROCCO

26 Risultati 2007 pagina 26 RISULTATI 2007: LA SPESA FARMACEUTICA SPESA NETTA PRO CAPITE SPESA NETTA PRO CAPITE PESATA

27 Risultati 2007 pagina 27 RISULTATI 2007: LASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA E PROGRAMMATA ADIADP ADI E ADP PER 100 OVER 65

28 Risultati 2007 pagina 28 RISULTATI 2007: IL TASSO DI OSPEDALIZZAZIONE OSPEDALIZZAZIONE TOTALE E PER REGIME OSPEDALIZZAZIONE DAY HOSPITAL PER TIPO

29 Risultati 2007 pagina 29 RISULTATI 2007: LA PRODUZIONE OSPEDALIERA RICOVERI TOTALI PER REGIME DAY HOSPITAL PER TIPO

30 Risultati 2007 pagina 30 RISULTATI 2007: TEMPI DI ATTESA RICOVERI - 1 * Esclusi quelli con 0 gg.

31 Risultati 2007 pagina 31 RISULTATI 2007: TEMPI DI ATTESA RICOVERI - 2

32 Risultati 2007 pagina 32 RISULTATI 2007: LE LISTE DI ATTESA - 1 GIORNI MEDI DI ATTESA VISITE - 1 GIORNI MEDI DI ATTESA VISITE (inserite nel piano RER)

33 Risultati 2007 pagina 33 RISULTATI 2007: LE LISTE DI ATTESA - 2 GIORNI MEDI DI ATTESA PRESTAZIONI STRUMENTALI - 1 GIORNI MEDI DI ATTESA PRESTAZIONI STRUMENTALI (inserite nel piano RER)

34 Risultati 2007 pagina 34 RISULTATI 2007: LINDICE DI PERFORMANCE

35 Risultati 2007 pagina 35 RISULTATI 2007: LA PRODUZIONE AMBULATORIALE IL TREND COMPLESSIVO… LAPPORTO DEL PRIVATO …E SENZA PRESTAZIONI DI LABORATORIO

36 Risultati 2007 pagina 36 RISULTATI 2007: LOCCUPAZIONE DELLHOSPICE

37 Risultati 2007 pagina 37 OFFERTA PER LA CRONICITA LUNGODEGENZA E RIABILITAZIONE CASE PROTETTE E RSA

38 Risultati 2007 pagina 38 RISULTATI 2007: LUTILIZZO DELLE CASE PROTETTE/RSA Posti offerti e consumati per 100 over74 Posti totali offerti e consumati

39 Risultati 2007 pagina

40 Risultati 2007 pagina 40 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Previsioni 2008 Il sistema sanitario regionale 2008 deve essere in pareggio Tutte le risorse regionali sono distribuite in sede di primo riparto Nuovo vincolo regionale: obbligo di recupero delle quote di ammortamento 2008 Progressiva riduzione del fondo di riequilibrio Obiettivo 2008: -9,5 milioni ( pareggio tecnico al netto degli ammortamenti fino al 2007)

41 Risultati 2007 pagina 41 TREND COSTI RICAVI Previsioni 2008

42 Risultati 2007 pagina 42 LIMPATTO SUL DISAVANZO Previsioni 2008

43 Risultati 2007 pagina 43 LINEE 2008: TERRITORIO Applicazione accordo MMG (associazionismo, appropriatezza ADI/ADP, PDT) Riorganizzazione Dipartimento Cure Primarie Sviluppo attività vaccinale (hpv, antipneumo- coccica, ecc.) Consolidamento screening colon retto Governo delle risorse Previsioni 2008

44 Risultati 2007 pagina 44 LINEE 2008: OSPEDALE Consolidamento dei risultati di produzione con incrementi mirati Consolidamento trend attività diagnostica Affinamento organizzativo (ospedali di prossimità, guardia anestesiologica, ecc.) Governo dei tempi di attesa ricoveri e ambulatoriale Governo dellurgenza Governo delle risorse Previsioni 2008

45 Risultati 2007 pagina 45 LINEE 2008: SUPPORTO Razionalizzazione delle convenzioni Miglioramento condizioni contrattuali Sviluppo sistemi informativi per monitoraggio Sviluppo funzioni di servizio alle strutture di produzione per monitoraggio dei consumi e verifica delle azioni intraprese Governo delle risorse Previsioni 2008

46 Risultati 2007 pagina 46 PIANO DELLE AZIONI 2008

47 Risultati 2007 pagina primo anno del nuovo ciclo strategico (Piano strategico in corso di elaborazione); insediamento della nuova direzione; proposta di PSSR ora al vaglio dellassemblea legislativa; piano delle azioni 2007 aveva impostato alcune linee strategiche per il triennio ; attenzione anche alle azioni di sostenibilità per il quadro economico finanziario descritto prima; Piano delle Azioni 2008: struttura simile a quello 2007, con: linee di indirizzo del triennio contenute nel Piano delle Azioni 2007, riproposte in attesa della definizione del Piano Strategico 08-10; azioni 2007 avviate e che necessitano di consolidamento o quelle non ancora avviate ma che conservano la loro attualità; nuove azioni RAZIONALE E STRUTTURA DEL DOCUMENTO

48 Risultati 2007 pagina 48 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Completamento dei lavori di ristrutturazione del Pronto Soccorso di Castelsangiovanni Ristrutturazione Centrale Operativa 118 e attivazione centralino unico aziendale AZIONI 2008 Progettazione esecutiva PS Piacenza Attivazione nuovo PS Castel San Giovanni Implementazione e verifica dei percorsi in emergenza con particolare riferimento a ictus, stemi e traumi Teletrasmissione e consulenza online con lAO di Parma per traumi, cardiochirurgia e neurochirurgia Partecipazione alle attività regionali di monitoraggio e appropriatezza degli accessi in PS RETE OSPEDALIERA PROVINCIALE: EMERGENZA

49 Risultati 2007 pagina 49 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Costituzione di un team misto chirurgico radiologico per lattivabilità dellangiografia h24 Attivazione percorso traumi ortopedici maggiori Attivazione guardia anestesiologica e infermieristica di sala operatoria Realizzazione terapia intensiva polispecialistica a Castel San Giovanni Rete stati vegetativi permanenti AZIONI 2008 Attivazione angiografia h24 Verifica risultati del primo anno di attività dellarea critica Fiorenzuola RETE OSPEDALIERA PROVINCIALE: AREE AD ALTA INTENSITA ASSISTENZIALE

50 Risultati 2007 pagina 50 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Ricerca di soggetti istituzionali pubblici o privati (INAIL, Compagnie Assicurative, Aziende pubbliche e private, ecc.) possibili committenti di idrokinesiologia Progettazione della casa pre-dimissioni, che consente al paziente di sperimentare soluzioni di vita autonoma con i familiari, in alloggi dotati di supporti e tecnologie demotiche innovative e nello stesso tempo di fruire delle strutture riabilitative presenti Stipula di accordi attuativi con il Trauma Center di Parma AZIONI 2008 Monitoraggio della rete Gracer/disabilità acquisita grave e gravissima, con particolare riferimento al rafforzamento del collegamento Spoke H con lo Spoke T e con la rete riabilitativa locale, con utilizzo più appropriato del Cardinal Ferrari. RETE OSPEDALIERA PROVINCIALE: ASSISTENZA MIELOLESI

51 Risultati 2007 pagina 51 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Implementazione percorsi clinici (chirurgia odontoiatrica e maxillofacciale, oto-oncologico, chirurgia roncologica) Avanzamento dei lavori di sviluppo edilizio: Ristrutturazione dellospedale di Castel San Giovanni Ampliamento dellospedale di Fiorenzuola AZIONI 2008 Gruppi di lavoro per la definizione delle modalità di erogazione dellofferta di primo e secondo livello nelle reti già definite (es. oncologia, ematologia, endocrinologia, ecc..); Attuazione delle modifiche organizzative che saranno individuate nel Piano Strategico Aziendale RETE OSPEDALIERA PROVINCIALE: OSPEDALI DI PROSSIMITÀ

52 Risultati 2007 pagina 52 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Stipula dei nuovi contratti secondo percorsi clinici, sinergie di potenziamento, integrazione Sinergie in ortopedie AZIONI 2008 Azioni congiunte per la maggiore copertura del fabbisogno locale in termini sia di degenza che di prestazioni ambulatoriali RETE OSPEDALIERA PROVINCIALE: PRODUTTORI PRIVATI

53 Risultati 2007 pagina 53 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Accesso diretto presso il laboratorio di Piacenza Attivazione di un nuovo punto prelievi a Piacenza presso il privato accreditato Stesura del nuovo capitolato di gara AZIONI 2008 Studio di fattibilità per la centralizzazione dei laboratori, alle luce delle nuove opportunità tecnologiche RETE OSPEDALIERA PROVINCIALE: RETE LABORATORISTICA

54 Risultati 2007 pagina 54 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Acquisto seconda Gamma Camera e primi lavori adeguamento strutture. Aggiornamento del SW e rinnovo RIS PACS. Formazione personale tecnico per ottimizzazione radiologia digitale Avvio procedure di acquisto per sostituzione Tac CSG e VDA AZIONI 2008 Potenziamento tecnologico diagnostica per immagini attraverso il rinnovo di 3 TC e 2 Gamma Camere: sviluppo programma regionale finanziaria 2007 Rinnovo tecnologie per la digitalizzazione della radiologia Rinnovo attrezzature radiologiche di sala operatoria Definizione del Piano degli investimenti tecnologici allinterno del Piano Strategico RETE OSPEDALIERA PROVINCIALE: SVILUPPO TECNOLOGICO

55 Risultati 2007 pagina 55 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Ristrutturazione DCP con definizione degli ambiti di integrazione con il DSM, DSP e Dip. della non autosufficienza, di percorsi per popolazione target, di percorsi per intensità di cura, di progetti di promozione della salute, di livelli di integrazione Ridefinizione percorsi di Assistenza Domiciliare con assunzione di responsabilità gestionale da parte dei NCP e integrazione con personale non medico AZIONI 2008 Definizione della nuova organizzazione del Dipartimento e avvio delle azioni conseguenti Partecipazione tecnica qualificata alla pianificazione socio- sanitaria territoriale Ridefinizione del percorso e governo della spesa per la protesica e lintegrativa RETE TERRITORIALE: DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE

56 Risultati 2007 pagina 56 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Avvio di NCP in tutto il territorio e individuazione delle sedi dei NCP e MdG; identificazione degli ambiti di integrazione dei NCP con gli altri professionisti del DCP Realizzazione di NCP evoluti, orientati sul modello case della salute Individuazione e progettazione di ulteriori strutture di Nucleo modellate sulle esigenze dei singoli territori Valorizzazione delle competenze e delle professionalità aziendali Integrazione col DSM, per il progetto Leggeri nelle sedi di Nucleo Integrazione con la Continuità assistenziale in rete e ove possibile nelle sedi di NCP; Collegamento delle sedi di Nucleo con i P.S. di riferimento AZIONI 2008 Applicazione accordo MMG (ulteriore sviluppo delle medicine di gruppo, definizione di obiettivi di nucleo, sviluppo delle reti informatiche di integrazione, sviluppo percorsi integrati, sviluppo appropriatezza ADI) Applicazione accordo PLS (progetto bambino obeso, dimissioni protette, vaccinazioni) Progetto SOLE: invio referti laboratorio e ambulatori ai MMG RETE TERRITORIALE: MEDICINA GENERALE

57 Risultati 2007 pagina 57 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Identificazione medici di continuità assistenziale di nucleo e messa in rete delle postazioni con le sedi di nucleo Sperimentazione, nelle sedi più disagiate, dellAmbulatorio di Medicina Generale gestito da medici di continuità assistenziale, nelle giornate festive e prefestive (Agazzano, Cortemaggiore) AZIONI 2008 Realizzazione del numero unico di chiamata per il servizio di continuità assistenziale, su tutto il territorio aziendale RETE TERRITORIALE: GUARDIA MEDICA

58 Risultati 2007 pagina 58 PROSECUZIONE AZIONI 2007 ridefinizione degli accordi di fornitura con privati accreditati; sviluppo dellattività di ecografia di base in tutte le sedi di medicina di gruppo/nucleo; AZIONI 2008 Ampliamento dei destinatari del programma odontoiatria, con maggiore copertura della popolazione vulnerabile in classe ISEE1 Obiettivi 2008 del piano per il contenimento dei tempi di attesa: definizione dei volumi settimanali di offerta a livello distrettuale; valutazione dellappropriatezza degli esami di diagnostica per immagini (TC, RMN); definizione del piano di comunicazione sia sulle garanzie offerte che sulla responsabilizzazione dei cittadini; definizione delle misure da adottare in caso di superamento dei tempi massimi; completamento del debito informativo RETE TERRITORIALE: SPECIALISTICA AMBULATORIALE

59 Risultati 2007 pagina 59 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Migliore integrazione con le Case Protette che insistono nel Territorio della Montagna, attraverso lattivazione di facilitazioni strutturate per laccesso a competenze specialistiche strategiche (Internistica, Geriatrica, Cardiologica, Fisiatrica), per migliorare il profilo tecnico professionale del percorso assistenziale e ridurre il disagio degli assistiti connesso a trasferimento ad altra sede Estensione della funzione riabilitativa sperimentata in alta Val Trebbia Attivazione a Farini della funzione di Day Service Internistico dedicato alla gestione integrata con i MMG delle patologie croniche che necessitano ricorrenti controlli clinici AZIONI 2008 Revisione del progetto montagna alla luce anche della nuova distrettualizzazione, in sinergia con gli EELL Sviluppo di una struttura di Nucleo a Bettola RETE TERRITORIALE: PROGETTO MONTAGNA

60 Risultati 2007 pagina 60 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Trasferimento SPDC Inizio del processo di costruzione della rete alcologica Rinnovo del contratto con gli Enti Ausiliari Riconsiderazione dellassistenza nelle carceri per le dipendenze patologiche e la salute mentale, in relazione alla decisione RER di assumere la titolarità dellassistenza sanitaria nei penitenziari AZIONI 2008 Applicazione accordo AIOP per la differenziazione delle funzioni dei 10 posti riservati allAUSL c/o Villa Maria Luigia (PR): 6 di residenza a trattamento intensivo, 2 per la doppia diagnosi, 1 per i disturbi del comportamento alimentare, 1 psico-geriatria Attivazione dello spoke T di 2° livello allinterno del programma aziendale Autismo Trasferimento allazienda e riorganizzazione delle funzioni di medicina penitenziaria Completamento dei flussi informativi regionali Ampliamento delle consulenze alle Medicine di Gruppo RETE TERRITORIALE: SALUTE MENTALE E DIPENDENZE

61 Risultati 2007 pagina 61 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Consolidamento attività del Piano della Prevenzione, secondo i tempi stabiliti (incidenti stradali: sorveglianza epidemiologica sul fenomeno degli incidenti stradali, informazione / educazione sui dispositivi di protezione individuale, formazione dei formatori, iniziative di prevenzione alcologica - incidenti domestici: sorveglianza epidemiologica sul fenomeno degli incidenti domestici, interventi di informazione per bambini ed anziani) AZIONI 2008 Completamento dellinformatizzazione del Dipartimento Prevenzione delle malattie trasmesse dalla zanzara tigre Partecipazione al sistema regionale di segnalazione rapida degli eventi sentinella Vigilanza e assistenza per la sicurezza sul lavoro Controlli nelle strutture sanitarie e socio-assistenziali Avvio del programma di vaccinazione anti HPV Prosecuzione percorso di allineamento alla normativa comunitaria di sicurezza alimentare Allineamento del debito informativo alle banche dati nazionali Collaborazione con gli Enti Locali alla stesura del Profilo di Comunità allinterno dellAtto di Indirizzo triennale della CTSS RETE TERRITORIALE: SANITA PUBBLICA

62 Risultati 2007 pagina 62 PROSECUZIONE AZIONI 2007 rispetto della progressione delle chiamate e dei risultati di adesione raggiunti, favorendo la partecipazione di gruppi di popolazione svantaggiata interventi sui familiari dei positivi allo screening del colon-retto AZIONI 2008 Monitoraggio dei tempi di tutte le fasi del percorso, finalizzati al raggiungimento degli standard desiderabili regionali Avvio delle rilevazioni trimestrali invece che annuali degli indicatori di qualità e tempestività del percorso; Consolidamento e formalizzazione del registro di patologia, con la prospettiva dellistituzione del registro tumori di popolazione RETE TERRITORIALE: SCREENING

63 Risultati 2007 pagina 63 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Unioni di acquisto con le strutture protette Controllo della spesa infermieristica e riabilitativa Consolidamento del sistema informativo tra azienda e strutture Analisi dellofferta e formulazione proposte in ambito FRNA Incremento dellofferta di posti temporanei e di sollievo Posti per dimissioni in condizioni di post acuzie tardiva AZIONI 2008 Costituzione di un coordinamento tecnico dellUVM con monitoraggio periodico Monitoraggio del protocollo aziendale dimissioni protette RETE TERRITORIALE: RETE ANZIANI

64 Risultati 2007 pagina 64 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Collegamento tra la rete gracer e gli interventi territoriali per lassistenza ai gravi disabili acquisiti AZIONI 2008 Implementazione rimodulazione della rete come da documento CTSS, con eventuali proposte di revisione alla luce della nuova distrettualizzazione Costituzione di un coordinamento tecnico dellUVM con monitoraggio periodico Case manager aziendale per le gravissime disabilità RETE TERRITORIALE: RETE DISABILI

65 Risultati 2007 pagina 65 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Progetto monodose: sperimentazione Accordo con Federfarma provinciale e avvio della distribuzione per conto Formazione e aggiornamento per MMG e PLS sulla promozione dei generici e la prescrizione per principio attivo Progetto di modernizzazione informazione indipendente AZIONI 2008 Appropriatezza e governo della farmaceutica ospedaliera e territoriale attraverso: utilizzo del prontuario provinciale; distribuzione diretta e in dimissione; utilizzo del ricettario regionale da parte degli specialisti aziendali; utilizzo del farmaco generico. GOVERNO AZIENDALE: POLITICA DEL FARMACO

66 Risultati 2007 pagina 66 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Riorganizzazione trasporti non sanitari e centralizzazione dei commessi Centralizzazione dei centralini aziendali presso i locali del 118 Conclusione progettazione e avvio gara per la costruzione del capannone, nella cittadella tecnologica; Lavori di costruzione della nuova palazzina dei servizi amministrativi AZIONI 2008 Realizzazione a Piacenza e progettazione a Fiorenzuola e Castel San Giovanni di un sistema di trasporto pneumatico, prevalentemente orientato allinvio dei campioni ematici ai laboratori. GOVERNO AZIENDALE: LOGISTICA E SERVIZI DI SUPPORTO

67 Risultati 2007 pagina 67 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Gestione unificata dei sistemi di comunicazione interna, sia di routine che nelle situazioni di emergenza Formazione di operatori e caregivers sulla movimentazione dei pazienti con bassi livelli di autonomia AZIONI 2008 Attivazione del Dipartimento della Sicurezza, dopo lapprovazione dellAtto aziendale da parte della RER Potenziamento delle attività di Medicina Legale per lapplicazione della LR 4/08 e a supporto delle attività di governo del rischio Attivazione sperimentale di un Sistema di Gestione Sicurezza Lavoro secondo lo standard OHSAS 18001/2007 Aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi GOVERNO AZIENDALE: SICUREZZA E GESTIONE DEL RISCHIO

68 Risultati 2007 pagina 68 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Accreditamento istituzionale Dipartimento materno-infantile e Servizio immunotrasfusionale Accreditamento volontario Chirurgia specialistica/ortopedica AZIONI 2008 Valutazione e riedizione degli indicatori di qualità della carta dei servizi; Costruzione protocolli di interfaccia ospedaliera; Costruzione catalogo offerta DCP; Accreditamento istituzionale Dipartimento Chirurgie Specialistiche e DSP (area sicurezza alimentare e sanità pubblica veterinaria); Accreditamento volontario DCP Visite di audit per monitoraggio annuale DSM-DP, Dip. Anestesie, Dip. Medicine specialistiche GOVERNO AZIENDALE: QUALITA E ACCREDITAMENTO

69 Risultati 2007 pagina 69 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Sviluppo di ricerche sul governo clinico in collaborazione con le altre aziende dellAven e con lUniversità AZIONI 2008 Accreditamento della funzione formazione secondo i parametri regionali per assolvere alla funzione di provider; Dossier formativo per la conferma della vocazione di U.O. e professionisti rispetto al ruolo che svolgono; Riedizione del bando per giovani ricercatori; Catalogazione delle attività di ricerca e innovazione secondo i parametri regionali; Ampliamento e articolazione dei rapporti con le Università, finalizzato alla collocazione degli specializzandi in azienda; Adesione alla indicazioni regionali in relazione alle linee guida di provata efficacia; GOVERNO AZIENDALE: RICERCA, INNOVAZIONE, FORMAZIONE E RAPPORTI CON LUNIVERSITA

70 Risultati 2007 pagina 70 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Centri Unici Distribuzione Referti e referti in formato elettronico da inviare a domicilio o presso il MMG; Liste di attesa: adempimenti connessi al piano aziendale; Firma elettronica sulla documentazione clinica e sulle richieste AZIONI 2008 Sistemi di supporto alle azioni di appropriatezza e governo della farmaceutica; Completamento dellInformatizzazione del day service e aggiornamento software ambulatoriale; Gestione informatizzata del ricovero: Accettazione e dimissione: completamento a Castel San Giovanni e Piacenza, avvio a Fiorenzuola; Consulenze: sperimentazione a Castel San Giovanni; ICT e sicurezza del paziente: introduzione progressiva in tutti gli ospedali aziendali di strumenti di identificazione certa (braccialetti) GOVERNO AZIENDALE: SVILUPPO DEI SISTEMI INFORMATIVI

71 Risultati 2007 pagina 71 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Azioni formative del volontariato per sviluppare sinergie di clima organizzativo condiviso e modalità di partecipazione attiva responsabilizzante, in particolare formazione di cittadini competenti selezionati per il nuovo audit civico territoriale con focus sui nuclei di cure primarie La nuova carta dei servizi per gli operatori dellazienda nellintranet aziendale AZIONI 2008 Comunicazione interna e esterna per la prevenzione dei rischi e la sicurezza; Area riservata al Collegio di Direzione allinterno del sito Aziendale; Sperimentazione di nuovi strumenti di consenso informato. GOVERNO AZIENDALE: COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE

72 Risultati 2007 pagina 72 PROSECUZIONE AZIONI 2007 Magazzino unico: acquisto del terreno, conclusione della progettazione, avvio gara di costruzione Sperimentazione dellacquisizione dei dispositivi medici ad alto costo di utilizzo cardiologico Avvio della realizzazione di un sistema integrato di gestione CUP di Area Vasta finalizzato al contenimento delle liste di attesa e sviluppo integrato tra le aziende del progetto SOLE Coordinamento delle commissioni provinciali del farmaco e adozione di un prontuario di Area Vasta AZIONI 2008 Gara per il magazzino centralizzato; Attività per lintegrazione delle Aziende in ambito amministrativo; Attività per lintegrazione delle Aziende in ambito clinico-assistenziale; Progetti regionali con le Aree Vaste quali referenti: CUP integratore, Progetto Sole, PACS federato e committenza CUP 2000, ecc. GOVERNO AZIENDALE: PARTECIPAZIONE ALLAVEN

73 Risultati 2007 pagina 73 APPENDICE RISULTATI 2007: DETTAGLIO RISULTATO PIANO DELLE AZIONI 2007

74 Risultati 2007 pagina 74 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA OSPEDALIERA 1

75 Risultati 2007 pagina 75 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA OSPEDALIERA 2

76 Risultati 2007 pagina 76 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA OSPEDALIERA 3

77 Risultati 2007 pagina 77 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA OSPEDALIERA 4

78 Risultati 2007 pagina 78 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA TERRITORIALE 1

79 Risultati 2007 pagina 79 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA TERRITORIALE 2

80 Risultati 2007 pagina 80 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA TERRITORIALE 3

81 Risultati 2007 pagina 81 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA TERRITORIALE 4

82 Risultati 2007 pagina 82 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI – AREA TERRITORIALE 5

83 Risultati 2007 pagina 83 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA TERRITORIALE 6

84 Risultati 2007 pagina 84 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA TERRITORIALE 8

85 Risultati 2007 pagina 85 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA SUPPORTO 1

86 Risultati 2007 pagina 86 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA SUPPORTO 2

87 Risultati 2007 pagina 87 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA SUPPORTO 3

88 Risultati 2007 pagina 88 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA SUPPORTO 4

89 Risultati 2007 pagina 89 PIANO DELLE AZIONI 2007 – REALIZZAZIONI - AREA SUPPORTO 5


Scaricare ppt "Risultati 2007 pagina 1 BILANCIO DI ESERCIZIO 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google