La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara."— Transcript della presentazione:

1 1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara Pescara, 6 ottobre – 3 novembre – 1 dicembre 2008 Corso di formazione specialistica

2 2 LA STRUTTURA DEL CORSO Che cosè lufficio stampa e chi sono i suoi clienti (6 ottobre) Che cosè lufficio stampa e chi sono i suoi clienti (6 ottobre) Gli strumenti dellufficio stampa (3 novembre) Gli strumenti dellufficio stampa (3 novembre) Gli strumenti dellufficio stampa (ripresa) - Correzioni dei compiti a casa (1 dicembre) Gli strumenti dellufficio stampa (ripresa) - Correzioni dei compiti a casa (1 dicembre) Due giornalisti raccontano la loro esperienza Due giornalisti raccontano la loro esperienza Dialogo più che lezione: prepariamoci per i prossimi appuntamenti! Dialogo più che lezione: prepariamoci per i prossimi appuntamenti! Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

3 3 LA LEZIONE DI OGGI Introduzione: breve ripresa prima lezione Introduzione: breve ripresa prima lezione Prima parte: la testimonianza di un cliente di un ufficio stampa Prima parte: la testimonianza di un cliente di un ufficio stampa Seconda parte: organizzare lufficio stampa – compiti a casa Seconda parte: organizzare lufficio stampa – compiti a casa Una domanda prima di proseguire: avete spento i cellulari? Una domanda prima di proseguire: avete spento i cellulari? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

4 4 INTRODUZIONE Breve ripresa della prima lezione Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

5 5 LA COMUNICAZIONE Comunicare significa mettere in comune qualcosa: far sì che un pensiero, unattività, unesperienza che faccio e che mi appartengono possano diventare anche tuoi Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

6 6 LA COMUNICAZIONE Interpersonale Interpersonale Strategica Strategica Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

7 7 GLI STRUMENTI DELLA COMUNICAZIONE STRATEGICA Logo Logo Lettere Lettere Biglietto da visita Biglietto da visita Dépliant – Brochure Dépliant – Brochure Manifesti – Volantini Manifesti – Volantini Riviste Riviste Sito Internet e/o istituzionale Sito Internet e/o istituzionale Rapporti con la stampa Rapporti con la stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

8 8 LUFFICIO STAMPA Lufficio stampa è larea della comunicazione esterna che mira a far giungere un determinato messaggio ad un ampio numero di destinatari mediante uno specifico strumento: la stampa. Primi destinatari della comunicazione di un ufficio stampa, dunque, sono i giornalisti. Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

9 9 IL SISTEMA DELLINFORMAZIONE Domanda: ma è proprio vero che i giornalisti hanno le suole delle scarpe consumate per andare alla ricerca di notizie? Domanda: ma è proprio vero che i giornalisti hanno le suole delle scarpe consumate per andare alla ricerca di notizie? Analisi comparata di tre quotidiani: Il Centro, Il Messaggero, Il Tempo Analisi comparata di tre quotidiani: Il Centro, Il Messaggero, Il Tempo Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

10 10 LA NOTIZIA ENTRA IN REDAZIONE Gli uffici stampa Gli uffici stampa Le agenzie di stampa Le agenzie di stampa Le forze dellordine: il giro di nera Le forze dellordine: il giro di nera I singoli giornalisti I singoli giornalisti Gli informatori Gli informatori Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

11 11 CHI SELEZIONA LE NOTIZIE? Struttura gerarchica di una redazione Struttura gerarchica di una redazione Direttore - vicedirettore Direttore - vicedirettore Caporedattore - vicecaporedattore Caporedattore - vicecaporedattore CAPOSERVIZIO – VICECAPOSERVIZIO (tuttologi) CAPOSERVIZIO – VICECAPOSERVIZIO (tuttologi) Redattore (di norma specializzato in qualche cosa) Redattore (di norma specializzato in qualche cosa) Collaboratore Collaboratore Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

12 12 COME SI SELEZIONANO LE NOTIZIE? - La riunione di redazione - Il direttore ha sempre la libertà di chiedere la pubblicazione di una notizia, in qualsiasi momento della giornata Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

13 13 IN BASE A QUALE CRITERIO SI SELEZIONANO LE NOTIZIE? La cronaca nera detta legge La cronaca nera detta legge La politica è la vera – e spesso la sola - passione della stampa italiana La politica è la vera – e spesso la sola - passione della stampa italiana La comunicazione sociale è tra le notizie residuali La comunicazione sociale è tra le notizie residuali Se è o meno notizia Se è o meno notizia La vivacità di una notizia La vivacità di una notizia La comprensibilità di una notizia La comprensibilità di una notizia Il rapporto di stima e simpatia con i capiservizio/capiredattori Il rapporto di stima e simpatia con i capiservizio/capiredattori Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

14 14 PRIMA PARTE La testimonianza di un cliente di un ufficio stampa: Luca Pompei Rete8 Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

15 15 La notizia e limmagine: appunti da unesperienza di Luca Pompei Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

16 16 La notizia e limmagine: appunti da unesperienza A caccia di notizie A caccia di notizie Priorità e gerarchie Priorità e gerarchie La realtà strumento La realtà strumento Il linguaggio televisivo Il linguaggio televisivo Gli ingredienti di un tg Gli ingredienti di un tg Conclusioni Conclusioni Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

17 17 A caccia di notizie: A caccia di notizie: giornali giornali agenzie agenzie informatori informatori comunicati stampa comunicati stampa La notizia e limmagine: appunti da unesperienza Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

18 18 La notizia e limmagine: appunti da unesperienza PRIORITA E GERARCHIE PRIORITA E GERARCHIE Cronaca Cronaca Politica Politica Sociale Sociale Costume Costume Cultura Cultura Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

19 19 La notizia e limmagine: appunti da unesperienza LA REALTA STRUMENTO LA REALTA STRUMENTO La telecamera La telecamera La penna La penna Le testimonianze Le testimonianze Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

20 20 La notizia e limmagine: appunti da unesperienza IL LINGUAGGIO TELEVISIVO IL LINGUAGGIO TELEVISIVO Come comunica unimmagine Come comunica unimmagine Lo stile al servizio dellimmagine Lo stile al servizio dellimmagine Proprietà di sintesi Proprietà di sintesi La testimonianza diretta e non riportata La testimonianza diretta e non riportata Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

21 21 La notizia e limmagine: appunti da unesperienza GLI INGREDIENTI DI UN TG GLI INGREDIENTI DI UN TG La scaletta La scaletta Limportanza della rapidità Limportanza della rapidità I segreti di un bravo conduttore I segreti di un bravo conduttore Assistenza tecnica e giornalistica Assistenza tecnica e giornalistica Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

22 22 La notizia e limmagine: appunti da unesperienza CONCLUSIONI CONCLUSIONI Notizie farfalla Notizie farfalla Il dovere dellinchiesta Il dovere dellinchiesta Qualche cenno di deontologia Qualche cenno di deontologia Domande Domande Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

23 23 SECONDA PARTE Organizzare lufficio stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

24 24 LUFFICIO STAMPA Lufficio stampa è larea della comunicazione esterna che, su input e comunque sempre di comune accordo con i vertici dellassociazione, mira a far giungere un determinato messaggio ad un ampio numero di destinatari mediante uno specifico strumento: la stampa. Primi destinatari della comunicazione di un ufficio stampa, dunque, sono i giornalisti, con i quali ci si deve rapportare da collaboratori Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

25 25 IL RAPPORTO UFFICIO STAMPA-VERTICI Lufficio stampa risponde ai vertici dellassociazione, non prende mai iniziative in autonomia Lufficio stampa risponde ai vertici dellassociazione, non prende mai iniziative in autonomia Lufficio stampa può sollecitare lintervento dei vertici Lufficio stampa può sollecitare lintervento dei vertici Lufficio stampa deve avere il visto dei vertici per ciò che invia Lufficio stampa deve avere il visto dei vertici per ciò che invia Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

26 26 IL MESSAGGIO I messaggi inviati da un ufficio stampa si chiamano notizie: i giornalisti si aspettano da un ufficio stampa una notizia Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

27 27 LA NOTIZIA Domanda: quando un fatto diventa notizia? Domanda: quando un fatto diventa notizia? Platea ampia Platea ampia Carica di novità e singolarità Carica di novità e singolarità Importanza pratica nella vita delle persone Importanza pratica nella vita delle persone La vicinanza La vicinanza Drammaticità Drammaticità Lo sviluppo che un avvenimento promette Lo sviluppo che un avvenimento promette Il carattere di esclusiva Il carattere di esclusiva Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

28 28 TEST Un convegno dal titolo Aggiornamenti sullo stato neuropsichiatrico di pazienti con malattie rare in condizione di cronicità è una notizia? Un convegno dal titolo Aggiornamenti sullo stato neuropsichiatrico di pazienti con malattie rare in condizione di cronicità è una notizia? Un convegno dal titolo Aggiornamenti sullo stato neuropsichiatrico di pazienti con malattie rare in condizione di cronicità al quale partecipa il premio Nobel per la medicina è una notizia? Un convegno dal titolo Aggiornamenti sullo stato neuropsichiatrico di pazienti con malattie rare in condizione di cronicità al quale partecipa il premio Nobel per la medicina è una notizia? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

29 29 TEST La maratona che si svolge da ventanni a Roccacaramanico, frazione di SantEufemia a Maiella, è una notizia? La maratona che si svolge da ventanni a Roccacaramanico, frazione di SantEufemia a Maiella, è una notizia? La maratona che si svolge da ventanni a Roccacaramanico, frazione di SantEufemia a Maiella, e che questanno coinvolgerà i nonni del paese è una notizia? La maratona che si svolge da ventanni a Roccacaramanico, frazione di SantEufemia a Maiella, e che questanno coinvolgerà i nonni del paese è una notizia? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

30 30 TEST Domani si terrà il consiglio direttivo dellassociazione Amici della musica è una notizia? Domani si terrà il consiglio direttivo dellassociazione Amici della musica è una notizia? Domani si terrà il consiglio direttivo dellassociazione Amici della Musica per decidere di assegnare 100 mila euro di fondi allassociazione Musicisti poveri? Domani si terrà il consiglio direttivo dellassociazione Amici della Musica per decidere di assegnare 100 mila euro di fondi allassociazione Musicisti poveri? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

31 31 TEST Si è riunito il consiglio direttivo dellassociazione Amici della Musica e ha deliberato di dare 100 mila euro allassociazione Musicisti poveri è una notizia? Si è riunito il consiglio direttivo dellassociazione Amici della Musica e ha deliberato di dare 100 mila euro allassociazione Musicisti poveri è una notizia? Il consiglio direttivo dellassociazione Amici della Musica ha stabilito di donare 200 mila euro allassociazione Musicisti poveri invece dei 100 mila preventivati è una notizia? Il consiglio direttivo dellassociazione Amici della Musica ha stabilito di donare 200 mila euro allassociazione Musicisti poveri invece dei 100 mila preventivati è una notizia? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

32 32 CONCLUSIONE N. 1 Il primissimo compito di un ufficio stampa è verificare se un fatto inerente la vita dellassociazione può diventare una notizia interessante per la stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

33 33 COROLLARIO Un fatto può essere segnalato dai vertici dellassociazione, ma laddetto stampa può anche intuire da solo se un fatto è una notizia. In questo secondo caso, sollecita i vertici ad intervenire Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

34 34 GLI STRUMENTI DELLUFFICIO STAMPA Domanda: in quale forma vanno confezionate le notizie per farle avere ai giornalisti? Domanda: in quale forma vanno confezionate le notizie per farle avere ai giornalisti? Il comunicato stampa Il comunicato stampa La conferenza stampa La conferenza stampa Linvito stampa Linvito stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

35 35 LA SCELTA DELLO STRUMENTO Il comunicato stampa: annuncio o resoconto di una notizia di normale importanza, limitata territorialmente Il comunicato stampa: annuncio o resoconto di una notizia di normale importanza, limitata territorialmente La conferenza stampa: annuncio di una notizia di eccezionale importanza, complessa e di ampio respiro La conferenza stampa: annuncio di una notizia di eccezionale importanza, complessa e di ampio respiro Linvito stampa: annuncio annuncio rivolto alla stampa per invitarla seguire direttamente un evento, con informazioni di servizio per i giornalisti (es. possibilità di intervista prima di un convegno) Linvito stampa: annuncio annuncio rivolto alla stampa per invitarla seguire direttamente un evento, con informazioni di servizio per i giornalisti (es. possibilità di intervista prima di un convegno) Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

36 36 LA SCELTA DELLO STRUMENTO A seconda dello strumento prescelto, cambia la visibilità della notizia che si intende comunicare (alle conferenze stampa partecipano anche le tv) A seconda dello strumento prescelto, cambia la visibilità della notizia che si intende comunicare (alle conferenze stampa partecipano anche le tv) Il buon addetto stampa-collaboratore che intende mantenere rapporti buoni con la stampa è colui che sa scegliere lo strumento più adeguato Il buon addetto stampa-collaboratore che intende mantenere rapporti buoni con la stampa è colui che sa scegliere lo strumento più adeguato Corollario: se si sbaglia lo strumento non si è bravi collaboratori, e si possono deteriorare i rapporti con la stampa Corollario: se si sbaglia lo strumento non si è bravi collaboratori, e si possono deteriorare i rapporti con la stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

37 37 TEST Tradizionale raccolta fondi in una piazza della città Tradizionale raccolta fondi in una piazza della città Evento di quattro giorni con ospiti di carattere nazionale, di interesse per lintera regione Evento di quattro giorni con ospiti di carattere nazionale, di interesse per lintera regione Convegno Convegno Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

38 38 CONCLUSIONE N. 2 Stabilito che un fatto può essere una notizia, tocca alladdetto stampa individuare lo strumento per divulgarla, adeguato allimportanza della notizia stessa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

39 39 IL COMUNICATO STAMPA: DEFINIZIONE Il comunicato stampa è un documento redatto dalladdetto stampa in collaborazione con i vertici dellassociazione, destinato a giornalisti, contenente una notizia in forma scritta con un linguaggio e una forma tipicamente giornalistici Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

40 40 COME SI SCRIVE UN COMUNICATO STAMPA? Modalità elementare: regola delle cinque w Modalità elementare: regola delle cinque w Modalità avanzata: un vero e proprio articolo giornalistico (evoluzione della modalità elementare) Modalità avanzata: un vero e proprio articolo giornalistico (evoluzione della modalità elementare) Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

41 41 LA MODALITÀ ELEMENTARE: LE CINQUE W PER INIZIARE Who chi Who chi What che cosa What che cosa Where dove Where dove When quando When quando Why perché Why perché Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

42 42 UN ANEDDOTO Dice il direttore di un grande giornale tedesco a un giovane redattore il primo giorno dellassunzione: Quando scriverà un articolo, si ricordi che ogni frase ha un soggetto, un predicato, un complemento oggetto. Punto. Se una volta sentirà il desiderio di usare un aggettivo venga prima a chiedermi il permesso. Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

43 43 E DOPO LINCIPIT? Notizie di approfondimento Notizie di approfondimento Dichiarazione del presidente Dichiarazione del presidente Eventuali partner delliniziativa Eventuali partner delliniziativa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

44 44 ANALISI DEL COMUNICATO STAMPA ELEMENTARE Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

45 45 LA MODALITÀ AVANZATA Scrittura elegante Scrittura elegante Richiede esperienza Richiede esperienza Collaborazione Collaborazione Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

46 46 ANALISI DEL COMUNICATO STAMPA AVANZATO Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

47 47 ANALISI DEL COMUNICATO STAMPA ERRATO Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

48 48 CHE FORMA DEVE AVERE IL COMUNICATO STAMPA? File di Word (mai pdf) File di Word (mai pdf) Un foglio al massimo, meglio se meno Un foglio al massimo, meglio se meno Carta intestata Carta intestata Scritta Comunicato stampa Scritta Comunicato stampa Titolo e sottotitolo Titolo e sottotitolo Data Data Riferimento per informazioni Riferimento per informazioni Neretti Neretti Carattere leggibile e diffuso (Times New Roman sì, Futura no) Carattere leggibile e diffuso (Times New Roman sì, Futura no) Limportanza di una grafica personalizzata ai fini della fidelizzazione della redazione Limportanza di una grafica personalizzata ai fini della fidelizzazione della redazione Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

49 49 CHE COSA INVIARE INSIEME AL COMUNICATO STAMPA? Fotografia Fotografia Locandina Locandina Altro documento riassunto/citato nel comunicato stampa Altro documento riassunto/citato nel comunicato stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

50 50 CON QUALE MEZZO SI INVIA IL COMUNICATO STAMPA? Fax Fax Tutti e due insieme, la strada maestra Tutti e due insieme, la strada maestra Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

51 51 L Mittente: mail personale o istituzionale? Meglio ancora se mail ufficio stampa dellassociazione Mittente: mail personale o istituzionale? Meglio ancora se mail ufficio stampa dellassociazione Destinatario: visibile o nascosto? Destinatario: visibile o nascosto? Loggetto: importanza strategica Loggetto: importanza strategica Comunicato allegato o comunicato direttamente nel testo? Comunicato allegato o comunicato direttamente nel testo? Il testo della mail Il testo della mail Quanti allegati? Quanti allegati? Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

52 52 IL FAX Comunicato Comunicato Locandina: dipende Locandina: dipende Foto: no! Foto: no! Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

53 53 QUANDO SI INVIA IL COMUNICATO STAMPA? Il contenuto detta i tempi Il contenuto detta i tempi La regola della seconda chance: evento di mattina, almeno tre giorni prima; evento di pomeriggio, almeno due giorni prima La regola della seconda chance: evento di mattina, almeno tre giorni prima; evento di pomeriggio, almeno due giorni prima Lorario: dalle alle Lorario: dalle alle Attenzione ai tempi di scrittura: i vertici devono poter revisionare il comunicato stampa Attenzione ai tempi di scrittura: i vertici devono poter revisionare il comunicato stampa Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

54 54 DOPO LINVIO Limportanza del recall: chi richiamare? Limportanza del recall: chi richiamare? La libertà della redazione La libertà della redazione Limportanza dei rapporti umani Limportanza dei rapporti umani Lintelligenza di non esagerare Lintelligenza di non esagerare Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

55 55 COMPITI A CASA Scrivere un comunicato stampa di annuncio di un evento REALE che la vostra associazione ha in programma di realizzare o ha realizzato negli ultimi mesi Scrivere un comunicato stampa di annuncio di un evento REALE che la vostra associazione ha in programma di realizzare o ha realizzato negli ultimi mesi Inviarlo via mail a e via fax allo : come se io fossi una redazione Inviarlo via mail a e via fax allo : come se io fossi una redazione Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

56 56 PER OGGI PUO BASTARE! Chi vuole le slides deve mandarmi un a Chi vuole le slides deve mandarmi un a La prossima lezione ci sarà il 1 dicembre La prossima lezione ci sarà il 1 dicembre Prossimi corsi di formazione del Csv: ci sono i moduli per iscriversi Prossimi corsi di formazione del Csv: ci sono i moduli per iscriversi Sabato 8 novembre cè la seconda lezione della Scuola per Opere Non Profit Sabato 8 novembre cè la seconda lezione della Scuola per Opere Non Profit Il 13 dicembre ci sarà Volontariamente! Il 13 dicembre ci sarà Volontariamente! Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008

57 57 ARRIVEDERCI! Piergiorgio Greco Come organizzare lufficio stampa di unassociazione di volontariato Pescara, 3 novembre 2008


Scaricare ppt "1 COME ORGANIZZARE LUFFICIO STAMPA DI UNASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO Docente: Piergiorgio Greco giornalista e responsabile Area Comunicazione Csv Pescara."

Presentazioni simili


Annunci Google