La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. 2 Scuole partecipanti rilevazione Mun.n.°scuole n.° scuole partecipanti rilevazione % su n.° scuole I10 100% II13646% III63100% IV14964% V191263% VI161594%

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. 2 Scuole partecipanti rilevazione Mun.n.°scuole n.° scuole partecipanti rilevazione % su n.° scuole I10 100% II13646% III63100% IV14964% V191263% VI161594%"— Transcript della presentazione:

1 1

2 2 Scuole partecipanti rilevazione Mun.n.°scuole n.° scuole partecipanti rilevazione % su n.° scuole I10 100% II13646% III63100% IV14964% V191263% VI161594% VII11873% VIII151280% IX10880% X11982% TOTAL I %

3 3

4 4

5 5 M1Chiaia, Posillipo,S.Ferdinando M2 Avvocata,Montecalvario,Mercato,Pendino,Porto,S.Giuseppe M3 S.Carlo allArena, Stella M4 San Lorenzo, zona Industriale,Vicaria,Poggioreale M5 Vomero, Arenella M6 Ponticelli, S.Giovanni, Barra M7 Miano, Secondigliano, S.Pietro a Patierno M8 Scampia, Piscinola,Chiaiano,Marianella M9Soccavo, Pianura M10Bagnoli, Fuorigrotta Legenda:

6 6

7 7 Lindagine ha potuto evidenziare come alcune municipalità possano essere aggregate da valori omogenei di questi indicatori. Questi risultati sono stati quindi confrontati con i tassi di Frequenze a Singhiozzo nelle stesse municipalità, giungendo alla conclusione che le Municipalità che presentano i tassi più elevati di FaS sono esattamente le stesse di quelle che sono caratterizzate da valori degli indicatori socio–economici che le individuano come territori a forte rischio di esclusione sociale.

8 8 Nellattesa che ulteriori elementi vengano raccolti, certamente fin d ora è possibile esprimere unimportante considerazione: per combattere labbandono scolastico precoce è necessario agire tenendo conto delle diversità spesso assai rilevanti tra Regioni, operando inoltre opportune differenziazioni anche tra territori della stessa Regione. Ne discende lutilità di recuperare dati attendibili sui problemi specifici che affliggono determinate aree geografiche, mediante una puntuale costruzione di sistemi di allarme che evidenzino il rischio di ESL non appena esso si appalesa. Si auspica che lindagine portata a compimento a Napoli possa aprire la strada alla realizzazione di sistemi di monitoraggio con un alto livello di dettaglio, utili ad individuare precocemente i giovani a rischio di abbandono. CONCLUSIONI


Scaricare ppt "1. 2 Scuole partecipanti rilevazione Mun.n.°scuole n.° scuole partecipanti rilevazione % su n.° scuole I10 100% II13646% III63100% IV14964% V191263% VI161594%"

Presentazioni simili


Annunci Google